mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    52 super series    azzurra    j70    j24    porti    altura    j/70    rs x    regate   

WINDSURF

Giorgia Speciale vince il suo quarto titolo iridato nel "Techno Plus"

giorgia speciale vince il suo quarto titolo iridato nel quot techno plus quot
redazione

Giorgia Speciale, 3 titoli mondiali windsurf alle spalle, si è appena confermata al vertice della categoria Techno Plus, vincendo il campionato mondiale nelle acque bretoni di Quiberon (1-2-2-2-6-3-2-4-1-2-1 i suoi parziali).
L'argento della francese Heloise Maquaert e il bronzo della israeliana Naama Gazit completano il podio della prestigiosa manifestazione, che ha visto in gara 119 atleti suddivisi nei raggruppamenti maschile e femminile.
La vittoria di Giorgia Speciale è arrivata matematicamente alla penultima prova del campionato. Con il secondo posto nella seconda manche odierna infatti la 17enne dorica ha messo una consistente ipoteca sulla medaglia d’oro, staccando in modo significativo la rivale francese, che nella stessa prova ha incassato un compromettente 18esimo. Nonostante la sicurezza matematica del titolo, Giorgia ha voluto partecipare anche all’ultima prova – terminata poco fa -  portando a casa un altro successo di giornata, con cui ha lasciato indietro di ben 13 penalità le sue inseguitrici. 
"Felice e orgogliosa per il titolo riconfermato ma soprattutto per la gestione della gara - il commento a caldo della Speciale - Dall'inizio della stagione ho lavorato per questo evento, preparandomi con precisione e dedizione e sono arrivata a Quiberon in ottima forma fisica e veloce in tutte le condizioni. Possiamo dire che, per me e per il surf giovanile italiano, questa è una vittoria che vale doppio perché ha regalato all'Italia il pass per le Olimpiadi giovanili, che si svolgeranno nel 2018 in Argentina. Dopo una piccola pausa, riprenderò a lavorare con il mio allenatore alla SEF Stamura e con la nazionale per la qualificazione individuale in vista di questo secondo importantissimo appuntamento"


20/07/2017 20:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Conclusa con successo la regata Daunia Cup Lions

Vince l’imbarcazione “L’Amante Rossa”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci