lunedí, 20 novembre 2017

MELGES 32

Giogi di Matteo Balestrero conquista anche la seconda tappa Melges 32 World League

giogi di matteo balestrero conquista anche la seconda tappa melges 32 world league
redazione

Il team italiano di GIOGI di Matteo Balestrero, con Daniele Cassinari alla tattica, si impone sul campo di regata di Marina di Scarlino dove si è appena conclusa la seconda tappa Melges 32 World League.
Dopo il successo ottenuto a Porto Venere nell’evento di apertura della stagione europea Melges 32, la legge all’interno della flotta internazionale non cambia e continua ad essere sempre e solo nel nome di GIOGI. 
La storia di questa tappa si riassume da un lato nel duello al vertice tra il vincitore e l’equipaggio russo di TAVATUY dell’armatore Pavel Kuznetsov (colui che ha conteso il successo a GIOGI senza tuttavia riuscire a difendere la leadership provvisoria dopo la prima giornata) e dall'altro nella lotta aperta per il terzo gradino del podio. Quest’ultima ha visto diversi protagonisti in un continuo cambio di posizioni, fino al verdetto finale a favore del monegasco G SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio.
La giornata di regata odierna, disputata sulla lunghezza di due prove con vento di maestrale non privo di oscillazioni sul campo di regata e con intensità variabile tra i 6 e i 10 nodi, vede il successo di GIOGI nella prima prova e di G SPOT nella seconda.
Anche nella divisione corinthian non è mancata la battaglia, con continui cambi di posizioni al vertice e con risultati parziali che hanno spesso visto questi equipaggi mettere la prua tra le prime posizioni e vincere una prova (come accaduto a VITAMINA di Francesco Graziani nella giornata di venerdì). Il successo finale in questo evento va all’italiano CAIPIRINHA di Martin Reintjes (ottavo assoluto) che precede proprio VITAMINA di soli 2 punti. 
La flotta Melges 32 lascia ora spazio ai protagonisti della classe Melges 20 che saranno di scena, nel prosieguo della Melges World League a Marina di Scarlino, il prossimo fine settimana.
La Melges World League European Division conta sul prezioso supporto di:
Helly Hansen che firma sia l’abbigliamento ufficiale che il Melges World League HH Race Loft dedicato sia ai velisti che a tutti gli appassionati del nostro sport.Garmin Marine è l’official time keeper. Lavazza è al fianco del mondo Melges con il gusto tutto italiano del proprio caffè. Toremar condivide con le regate Melges il proprio DNA legato al mare. Tutte le immagini foto e video ufficiali portano la firma di Barracuda Communication.


07/05/2017 20:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci