sabato, 27 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    cinquecento    calvi network    j24    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

MELGES 32

Giogi di Matteo Balestrero conquista anche la seconda tappa Melges 32 World League

giogi di matteo balestrero conquista anche la seconda tappa melges 32 world league
redazione

Il team italiano di GIOGI di Matteo Balestrero, con Daniele Cassinari alla tattica, si impone sul campo di regata di Marina di Scarlino dove si è appena conclusa la seconda tappa Melges 32 World League.
Dopo il successo ottenuto a Porto Venere nell’evento di apertura della stagione europea Melges 32, la legge all’interno della flotta internazionale non cambia e continua ad essere sempre e solo nel nome di GIOGI. 
La storia di questa tappa si riassume da un lato nel duello al vertice tra il vincitore e l’equipaggio russo di TAVATUY dell’armatore Pavel Kuznetsov (colui che ha conteso il successo a GIOGI senza tuttavia riuscire a difendere la leadership provvisoria dopo la prima giornata) e dall'altro nella lotta aperta per il terzo gradino del podio. Quest’ultima ha visto diversi protagonisti in un continuo cambio di posizioni, fino al verdetto finale a favore del monegasco G SPOT di Giangiacomo Serena di Lapigio.
La giornata di regata odierna, disputata sulla lunghezza di due prove con vento di maestrale non privo di oscillazioni sul campo di regata e con intensità variabile tra i 6 e i 10 nodi, vede il successo di GIOGI nella prima prova e di G SPOT nella seconda.
Anche nella divisione corinthian non è mancata la battaglia, con continui cambi di posizioni al vertice e con risultati parziali che hanno spesso visto questi equipaggi mettere la prua tra le prime posizioni e vincere una prova (come accaduto a VITAMINA di Francesco Graziani nella giornata di venerdì). Il successo finale in questo evento va all’italiano CAIPIRINHA di Martin Reintjes (ottavo assoluto) che precede proprio VITAMINA di soli 2 punti. 
La flotta Melges 32 lascia ora spazio ai protagonisti della classe Melges 20 che saranno di scena, nel prosieguo della Melges World League a Marina di Scarlino, il prossimo fine settimana.
La Melges World League European Division conta sul prezioso supporto di:
Helly Hansen che firma sia l’abbigliamento ufficiale che il Melges World League HH Race Loft dedicato sia ai velisti che a tutti gli appassionati del nostro sport.Garmin Marine è l’official time keeper. Lavazza è al fianco del mondo Melges con il gusto tutto italiano del proprio caffè. Toremar condivide con le regate Melges il proprio DNA legato al mare. Tutte le immagini foto e video ufficiali portano la firma di Barracuda Communication.


07/05/2017 20:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci