sabato, 29 novembre 2014

GIANCARLO PEDOTE

Giancarlo Pedote al MAP: i risultati

giancarlo pedote al map risultati
redazione

VELA - Giancarlo e Prysmian hanno tagliato il traguardo, del Trophée Marie-Agnès Péron (MAP: regata di 220 miglia in solitario), alle 4.58 ora locale, un solo minuto dopo il settimo che, grazie ad un gioco di brezze della Baia di Douarnenez, è riuscito a sorpassare all'ultimo Prysmian ITA 747.

Un risultato che non ha soddisfatto Giancarlo, che il giorno seguente all'arrivo analizza in maniera critica la sua performance: "Mi rendo conto che al via non ho attaccato come avrei dovuto e non sono riuscito a trovare rapidamente le giuste regolazioni per fare avanzare la barca con venti inferiori ai 5 nodi, condizioni incontrate sia durante la partenza sia all'arrivo nella Baia di Douarnenez. Questi sono senza dubbio due punti sui quali devo allenarmi".

La rimonta avviata dopo la Plate, che lo ha portato a lottare per la quinta posizione durante la seconda metà della regata, è stata vanificata all'approccio della Chaussée de Sein, dove Prysmian ITA 747 ha agganciato un sistema meteo differente rispetto alle prime quattro imbarcazioni che, avendo scelto di stare più a largo, hanno potuto approfittare di venti più forti distaccando in maniera definitiva il secondo gruppo.

"Inutile recriminare: l'unica cosa da fare è mettersi al lavoro per superare i limiti che ho potuto osservare nel corso di questa regata".


03/06/2012 17.33.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: concluso l'Invernale con la vittoria di Cochina

Si è concluso sabato 22 Novembre, con la quarta ed ultima prova, il XVIII Campionato invernale del Sabato organizzato dalla Società Canottieri Palermo in collaborazione con la Lega Navale Italiana, Sezione Palermo Centro

Andrea Mura: piedi in Guadalupa, testa al Vendée Globe

Qualche battuta tra Andrea Mura e i giornalisti in banchina. Questa Route du Rhum è già alle spalle. Il pensiero corre al Vendée Globe.

Route du Rhum: secondo posto in classe Rhum per Andrea Mura

Una corsa contraddistinta da una splendida rincorsa: Mura, scivolato al quinto posto, ha coraggiosamente e inesorabilmente risalito le posizioni fino al secondo posto assoluto finale e primo dei monoscafi

Invernale Riva di Traiano: sabato in onda su Linea Blu e domenica in acqua per la 2a regata

Attesa anche una telefonata dall'Atlantico di Matteo Miceli, che ha finalmente messo la prua verso il capo di Buona Speranza

E' online il n. 100 di ItaliaVela con Loïck Peyron, Ian Walker, Matteo Miceli

E’ ON LINE ITALIAVELA N. 100 !!!! Disponibile su iPad e iPhone. L’App gratuita, può essere scaricata anche da iTunes

Ci ha lasciato Bob Salmon, ideatore della Mini Transat

Un’idea, quella della Mini Transat, partita nel 1977 e che venne a Salmon per un’esigenza molto sentita anche ai giorni nostri: la mancanza di sponsor

VOR: il dilemma della tempesta

E' passata una settimana dalla partenza della seconda tappa della Volvo Ocean Race e i sette team partecipanti hanno sperimentato ogni tipo di condizione e di andatura - ph. Matt Knighton

Barcelona World Race: Stamm e Le Camm verso Barcellona

Test delle nuove vele per Cheminées Poujoulat in trasferimento da Brest a Barcellona. Dovrà però fermarsi in Portogallo per attendere che passi una tempesta in arrivo questo giovedì

Giglio: sono utili le strutture d'acciaio subacquee realizzate per il recupero della Concordia?

Esperti, scienziati e tecnici a confronto martedì 25 novembre a Genova alla presenza del Sindaco Ortelli

VOR: duello di strambate nell'Indiano meridionale

Gli skipper a bordo dei sette Volvo Ocean 65 sono impegnati nella risoluzione di un vero rompicapo tattico, nessun osa prendere opzioni strategiche drastiche e la flotta tende a rimanere compatta - ph. Matt Knighton