mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

federagenti    volvo ocean race    nautica    mare    circoli velici    yacht club    ambiente    riva    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela   

MONOTIPO

I Gentlemen del Garda per un week end di vela globale

gentlemen del garda per un week end di vela globale
redazione

La Gentlemen’s Cup del Circolo Vela Gargnano e dello Yacht Club Cortina ha aperto la grande estate delle gare per le flotte monotipo. Due giornate di sole, qualche nuvoletta, vento sempre accettabile nelle acque del parco Alto Garda della Lombardia, il Parco azzurro, tra Bogliaco, Gargnano e Tignale. Sullo sfondo Campione e i 300 Laser in gara nella Italia Cup.  In spiaggia la gente a consumare il primo bagno. E così il Garda ha proposto un lungo week end di “vela globale”. 

 

Day 1

Dopo la prima giornata i leader erano il veronese Ivano Brighenti nell’Asso 99 con “Assatanato” seguito dal gargnanese Marco Cavallini di “Idefix” e l’altro veronese Andrea Farina di “Sconquasso”. Tra i Dolphin i campioni d’Italia in carica di “Baraimbo” sono già in fuga davanti allo skipper di casa Pierluigi Omboni e Polettini-Bocchio di Desenzano. I Protagonist hanno in testa alla provvisoria (3 gare come tutti) i dannunziani di “Maipiù” dell’armatrice Marina Guerra; in scia sono Lorenza Mariani del “Casper” di Cesare di Mezza, per la Canottieri Garda, e “Pegaso” di Valerio Manfrini sempre della Canottieri salodiana. L’Ufetto 22 registra tre affermazioni per il bresciano Francesco Barbi alla barra di “Turboden” di Paolo Bertuzzi” della Canottieri Garda, secondo Giorgio Zorzi dei Diavoli Rossi di Desenzano e terzo Pasquale Errico dell’Ans del lago d’Iseo-Sulzano. I Fun sono guidati dai fratelli Azzi di “Wanderfun” (Cvt Maderno) davanti a “Funny Frog” di Paul Tagliani sempre del Cvt Maderno. 

 

Day 2

 

Seconda serie di sfide, alte due prove nella brezza dell’Ora. L’Asso 99 registra l’affermazione dell’equipaggio comandato dai fratelli Marco e Paolo Cavallini (Cv Gargnano) che battono di un solo punto “Assatanato-VetroCar” del veronese Brighenti (Yc Acquafresca) e Pietro Bovolato (Cv Gargnano) in grande recupero con un 1-3 di giornata. Nessun problema per i fratelli Azzi con il loro “Wanderfun” tra i piccoli Fun. I ragazzi di Gaino di Toscolano (la località lacustre con il maggior numero di velisti campioni come i fratelli Gallinaro, Carlo Fracassoli, Rodolfo Giambarda, Domenico Bruzzi). Battono Paolo Tagliani  Lorenzo Lui dell’alto Lario. Gli Ufetti sono di Francesco Barbi di “Turboden” davanti ai sebini di “Era Ora” di Pasquale Errico e terzo “Econova” di Giorgio Zorzi. Tra i Protagonist alla fine vince l’outsider “Pegaso” con lo skipper-armatore Valerio Manfrini. Seguono Lorenza Mariani con “Casper” di Cesare di Mezza (Canottieri Garda), terzo il giovanissimo Filippo Amonti con “El Moro”.

Per i Dolphin era l’ultimo test prima del tricolore che si correrà sempre su queste acque di Gargnano ad inizio giugno. In ottima forma si conferma il detentore del titolo,  “Baraimbo 2” della Fraglia Desenzano con gli armatori Imperadori e Razzi e il timoniere Giovanni Pizzatti. Secondo è “Fantastica” armato da Giulia Navoni condotto per l’occasione da Martino Reintjes, terzo il gargnanese Pier Omboni di “Zero Uno”.

 

I PARTNER 2017 del CV Gargnano & Lab CVG (le idee portate dal vento)

 

Le realtà  che supportano  l'annata 2017 del CVGargnano  sono: Argivit, Gaastra Shop Gargnano, Alpe del Garda, Kiwindoo, Ori Martin Brescia, Unidelta, Aron-Team Dolphin, Xeos, Dap Brescia, Univela Campione, Marina di Bogliaco, Centrale del latte di Brescia, Consorzio Garda Lombardia, Brescia Tourism, WD 40; i patrocini della XIV° Zona di Federvela, Comune di Gargnano, Consiglio Regionale della Lombardia, Provincia di Brescia. Le collaborazioni con i progetti LAB CVG (le idee portate dal vento), Hyak Onlus, Abe Brescia, Cus Brescia e YC Cortina d'Ampezzo.


21/05/2017 20:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci