domenica, 20 agosto 2017

PROTAGONIST

General Lee vince la Tre Campanili

general lee vince la tre campanili
redazione

Generale Lee, timonata da Lorenzo Tonini, vince per distacco la Tre Campanili, organizzata dalla Società Canottieri Garda Salò, ultima delle  Long Distance 2016 per i  Protagonist 7.50.   
La partenza viene data poco dopo le 9.00 in prossimità dell’Isola del Garda in modo da poter usufruire del Peler mattutino che complice la bella giornata di sole non delude le aspettative.
Partenza sofferta per il fatto che la linea di partenza viene sistemata appena fuori dalla zona battuta dal vento, ma subito dopo le imbarcazioni si trovano a navigare in un tratto di lago con onde generate da un vento di 25 nodi.
La maggior parte delle imbarcazioni non ha avuto modo di issare il Jib e si trova a navigare con qualche difficoltà con il Genoa e la randa sventata.
La flotta si divide. Le imbarcazioni che si arrischiano di navigare a centro lago riescono a raggiungere la boa posta a nord di Toscolano con un piccolo vantaggio rispetto a quelle che invece hanno scelto di rimanere a ridosso della costa.
Passa per prima Pegaso condotta da Valerio Manfrini seguita da Generale Lee con al timone Lorenzo Tonini, Gattone di Massimiliano Docali e El Moro timonata da Enrico Sinibaldi. Tutte le altre imbarcazioni seguono a breve distanza.
Dopo una veloce discesa sotto Spinnaker nel tratto di lago tra L’Isola e Portese il Peler muore e le imbarcazioni si separano cercando la rotta più propizia per l’avvicinamento al traguardo di Salò. Si avvantaggiano Generale Lee e El Moro mentre Gattone e Pegaso rimangono attardati in una zona con poco vento.
Ne approfittano C’est Moi con al timone l’armatore Rocco Fanello, Mister Max, per l’occasione con un equipaggio quasi tutto "rosa" e timonata da Elena Schippers e Ariel condotta da Claudio Marzollo. In attesa dell’arrivo dell’Ora la navigazione verso Salò si fa difficile e si deve sfruttare ogni piccolo refolo per raggiungere il traguardo.
Alla fine Generale Lee taglia il traguardo per prima con un discreto vantaggio sulla seconda El Moro che a poche centinaia di metri dall'arrivo ha la meglio su C’est Moi dopo un bel duello di virate iniziato all'ingresso del Golfo di Salò.
Con il successo alla Tre Campanili, General Lee accorcia le distanza ma non riesce a scavalcare Nexis 2 che vince il campionato "crociera" del 2016. Le premiazioni dei circuiti Long Distance e Sailing Series avverranno sabato 22 ottobre, in occasione dell'assemblea di fine stagione degli armatori.


17/10/2016 12:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci