martedí, 21 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cala de medici    campionati invernali    j24    nautica    vela    press    optimist    dolphin    volvo ocean race    porti    mini transat    formazione    campionato invernale riva di traiano    invernale    regate    protagonist   

GC32

I GC32 debuttano domani alla Copa del Rey MAFPRE

gc32 debuttano domani alla copa del rey mafpre
redazione


I catamarani volanti del GC32 Racing Tour tornano in regata domani nelle acque di Palma de Maiorca per la 36ma edizione della Copa del Rey MAPFRE. E' la seconda volta consecutiva che i GC32 sono invitati al più prestigioso evento multi-classe che comprende i migliori monoscafi del momento, condotti dai migliori velisti, tra cui il re di Spagna ed ex olimpionico Felipe VI.
La stella dello show fra i GC32s è l'idolo locale Iker Martinez su Movistar. Il doppio medagliato della classe 49er e skipper della Volvo Ocean Race spera che gli allenamenti svolti nelle scorse settimane diano buoni frutti. “Ce la metteremo tutta. Ci siamo allenati molto, cercando di migliorare, ci sembra di essere veloci e di fare buone manovre. Se riusciremo a fare le cose in maniera semplice, credo andrà molto bene.”
Martinez dice di essere molto contento che l più importante regata spagnola ora includa anche i catamarani foiling. “Sono un grande sostenitore di questo tipo di barche, è una novità positiva per tutti e rende migliore anche l'evento. Spero che il prossimo ano la flotta sia ancora più numerosa.”Nel suo ruolo di presidente dell'Associazione Internazionale della classe GC32 lo svizzero Flavio Marazzi si dice anche molto felice di poter mostrare la barca su un palcoscenico così prestigioso come quello della Copa del Rey MAPFRE. “Spero avremo delle belle regate, che ci permetteranno di presentare la barca nel modo giusto. E' bello venire qui, incontrare persone diverse e mostrare il potenziale del GC32.”
Nel 2016 l'ARMIN STROM Sailing Team fdi Marazzi ha concluso al secondo posto qui a Palma e lo skipper svizzero amerebbe migliorare quel risultato, malgrado per l'occasione ci siano due nuovi e combattivi team nel GC32 Racing Tour: .film Racing dell'australiano Simon Delzoppo e il francese Erik Maris su Zoulou, che possono contare su equipaggi provenienti dai team di Coppa America inglese e francese. “Sono team nuovi, ma con velisti di grande livello” spiega Marazzi. “Il campo di regata non è semplice, soprattutto quando c'è onda. Vedremo chi sarà il più veloce a reagire.”
In corsa per un posto sul podio c'è anche il transalpino Sebastien Rogues su Team ENGIE. “Siamo molto felici di tornare a Palma, dopo la bellissima esperienza dello scorso anno. Il Real Club Nautico de Palma (RCNP) è uno dei club migliori del mondo. Questa volta credo siamo più preparati come team e quindi speriamo di migliorare la posizione nel campionato.” Ha spiegato Rogues, dicendo che è felice di essere sulla barca più veloce della Copa del Rey MAPFRE. “Sono sicuro che il futuro della vela sia questo, è molto positivo che la classe sia presente a Palma.” Rogues è anche felice che ci siano dieci barche sul campo di regata. “E' bello che ci sia anche Zoulou... così abbiamo qualcuno con cui parlare. E poi sono felice che ci sia un team australiano con Leigh McMillan, che è un velista bravissimo. Più siamo e più la cosa è divertente.”
Team ENGIE però dovrà fare i conti anche con un altro equipaggio che spera di salire sul podio dopo aver vinto la prima tappa del circuito a Riva del Garda, Realteam dello skipper svizzero Jêrome Clerc che guida la classifica provisoria del GC32 Racing Tour. “E' sempre un evento fantastico, con così tante barche. Finora abbiamo fatto due giorni di allenamento con aria sui 10/13 nodi, cioè delle condizioni perfette per il foiling. Questa volta ci sono dieci barche, ho proprio voglia di regatare.” Dato che ci saranno team nuovi, Clerc si dice certo che il livello in mare sarà ancora più alto. Realteam ha lo stesso equipaggio schierato per la GC32 Villasimius Cup di giugno, ad eccezione del randista Lucien Cujean, sostituito per l'occasione da Cédric Schmidt.
Le regate del GC32 Racing Tour alla 36ma Copa del Rey MAPFRE si svolgeranno nel corso dei prossimi quattro giorni, con la prima prova in programma per domani mercoledì 2 agosto dalle ore 13, per un totale di 20 regate, se le condizioni lo permetteranno.


01/08/2017 19:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci