giovedí, 5 marzo 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    italiavela tv    laser    press    soldini    platu25    ucina    sergio frattaruolo    discovery route    vela olimpica    circoli nautici    altura    regate    fiv    manifestazioni    j24    garda    boat show roma    marina di varazze    imbarcazioni storiche    irc   

REGATE

Gavitello d'Argento: in testa Karma e Sidera Cordis

gavitello argento in testa karma sidera cordis
redazione

Vela, Gavitello d'Argento - Dopo la 151 Miglia e in attesa del Campionato Europeo Orc International, la grande vela è ancora di casa a Punta Ala, grazie al Trofeo Gavitello d’Argento-Monotipi, la regata aperta alle classi X-35 e X-41, famosi one design realizzati dal cantiere danese X-Yachts che proprio in Toscana, oltre a concorrere per la vittoria di uno dei trofei più importanti del calendario d’altura, disputano il Campionato Nazionale X-35 e la Med Cup X-41.

Organizzato dallo Yacht Club Punta Ala e sponsorizzato da Prysmian e Celadrin, con il supporto tecnico di Slam e del Marina di Punta Ala Spa, il Trofeo Gavitello d’Argento, evento storico del club del Presidente Massimo de Sanctis, è iniziato oggi con il classico appuntamento del briefing mattutino, presieduto dal Segretario Generale del circolo Emanuele Sacripanti, e con la successiva disputa di ben tre prove, regate che hanno coinvolto un totale di 20 barche (13 X-35 e 7 X-41) e che si sono disputate con un vento d’intensità compresa tra i 13 e i 16 nodi, proveniente da Sud-Sud Est. Condizioni perfette (e non certo inusuali da queste parti) per la pratica dello sport della vela, che hanno esaltato le capacità degli equipaggi coinvolti, rientrati a terra stremati ma altrettanto felici.

Grande equilibrio tra gli X-35, con tre vincitori diversi nelle tre regate portate a termine: Karma di Vladimiro Pegoraro, Hotelplan Spirit of Nerina di Alberto Fusco e Giochelotta di Francesco Conte: nella classifica generale provvisoria, Karma (6 punti) precede proprio Giochelotta (8 punti) e Hotelplan Spirit of Nerina (9 punti), terzo a pari merito con Margherita di Roberto Mazzuccato (9 punti).

Tra gli X-41, invece, l’esperto equipaggio di Sidera Cordis di Pier Vettor Grimani si è aggiudicato la prima e la terza regata della serie, mentre WB Five di Gianclaudio Bassetti si è imposto nella seconda ed è secondo anche nella classifica generale provvisoria, con 7 punti, dietro ovviamente a Sidera Cordis (5 punti) e davanti a Raggio Blu di Stefano Bettini (8 punti).

L’appuntamento con il Trofeo Gavitello d’Argento-Monotipi è per domani, con la disputa di altre 3 prove e un vento che si preannuncia tra i 20 e i 25 nodi d’intensità.


07/06/2012 19.25.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Frattaruolo&Miceli: l'Oceano navigato sui Social

Tutti navigano con Sergio e Matteo accompagnandoli in Oceano sui Social anche grazie ai Contest che gli staff a terra mettono a punto per tenere viva l'attenzione sulle loro imprese

Discovery Route: verso le Canarie tra planate e "dolci clandestini"

Oggi a bordo festeggiato Pierpaolo Ballerini. La barca naviga molto bene, con grandi planate e una top speed di 24.70 nodi. Le condizioni molto variabili: in alcuni tratti 10 nodi da ovest, in altri 25/30 da nord

Boat Show Roma: da oggi fino a domenica la nautica torna nella Capitale

Anche quest’anno la Federazione Italiana Vela avrà un proprio spazio espositivo, situato presso il Padiglione 1 (stand D32), dove sarà presente con le tradizionali classi veliche sportive e con una serie di atleti di spicco del panorama nazionale

Alberto Menegatti: l'autopsia conferma le cause naturali del decesso

E’ stato un malore improvviso, forse causato da un problema cardiaco secondo le prime ricostruzioni, ad aver causato la morte di Alberto Menegatti, il giovane campione di windsurf scomparso a Tenerife nella notte tra domenica e lunedì

Volvo Ocean Race: arrivo al fotofinish?

Solo poco più di un miglio e mezzo divide le tre barche di testa, e solo poco più di 400 sono le miglia al traguardo di Auckland: il finale della quarta tappa della Volvo Ocean Race si fa sempre più incerto e sempre più emozionante

Volvo Ocean Race: finalmente la Spagna!!!

Xabi Fernandez è riuscito finalmente ad indovinare la formazione giusta e a ritornare in vetta alla Volvo Ocean Race, che aveva sognato di dominare e che invece gli si era rivoltata contro con lo stesso astio di un figlio ingrato

Sabato a Marsala il via alla “Winter Cup” 2015

Ultimi preparativi a Marsala per ospitare l’edizione 2015 di “Marsala Winter Cup”, l’ormai tradizionale appuntamento velico organizzato dalla locale Società Canottieri per le classi Optimist e Laser

I risultati della 5a tappa della Autunno-Inverno del Garda

Tre regate nel golfo del Benàco a Salò per la quinta tappa del Circuito Autunno-Inverno 2014-2015 della Società Canottieri Garda

Volvo Ocean Race: ad Auckland c'è una poltrona per tre

Vento leggero, correnti e maree per le ultime ore e nulla può essere dato per certo. E' ormai evidente che bisognerà aspettare fino a domani, per sapere chi fra Abu Dhabi Ocean Racing, MAPFRE e Dongfeng Race Team potrà festeggiare

Riva di Traiano: all'Invernale una giornata per Emergency

Il Circolo Nautico Riva di Traiano ed Emergency, organizzano una giornata di solidarietà a beneficio dei Centri Pediatrico e Chirurgico di Emergency nella Sierra Leone