lunedí, 1 settembre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser    mini 6.50    fiv    regate    yacht club costa smeralda    maxi yacht rolex cup    meteo    primavela    mondiali    campionati nazionali    melges 20    solidarietà    turismo    guardia costiera   

REGATE

Gavitello d'Argento: in testa Karma e Sidera Cordis

gavitello argento in testa karma sidera cordis
redazione

Vela, Gavitello d'Argento - Dopo la 151 Miglia e in attesa del Campionato Europeo Orc International, la grande vela è ancora di casa a Punta Ala, grazie al Trofeo Gavitello d’Argento-Monotipi, la regata aperta alle classi X-35 e X-41, famosi one design realizzati dal cantiere danese X-Yachts che proprio in Toscana, oltre a concorrere per la vittoria di uno dei trofei più importanti del calendario d’altura, disputano il Campionato Nazionale X-35 e la Med Cup X-41.

Organizzato dallo Yacht Club Punta Ala e sponsorizzato da Prysmian e Celadrin, con il supporto tecnico di Slam e del Marina di Punta Ala Spa, il Trofeo Gavitello d’Argento, evento storico del club del Presidente Massimo de Sanctis, è iniziato oggi con il classico appuntamento del briefing mattutino, presieduto dal Segretario Generale del circolo Emanuele Sacripanti, e con la successiva disputa di ben tre prove, regate che hanno coinvolto un totale di 20 barche (13 X-35 e 7 X-41) e che si sono disputate con un vento d’intensità compresa tra i 13 e i 16 nodi, proveniente da Sud-Sud Est. Condizioni perfette (e non certo inusuali da queste parti) per la pratica dello sport della vela, che hanno esaltato le capacità degli equipaggi coinvolti, rientrati a terra stremati ma altrettanto felici.

Grande equilibrio tra gli X-35, con tre vincitori diversi nelle tre regate portate a termine: Karma di Vladimiro Pegoraro, Hotelplan Spirit of Nerina di Alberto Fusco e Giochelotta di Francesco Conte: nella classifica generale provvisoria, Karma (6 punti) precede proprio Giochelotta (8 punti) e Hotelplan Spirit of Nerina (9 punti), terzo a pari merito con Margherita di Roberto Mazzuccato (9 punti).

Tra gli X-41, invece, l’esperto equipaggio di Sidera Cordis di Pier Vettor Grimani si è aggiudicato la prima e la terza regata della serie, mentre WB Five di Gianclaudio Bassetti si è imposto nella seconda ed è secondo anche nella classifica generale provvisoria, con 7 punti, dietro ovviamente a Sidera Cordis (5 punti) e davanti a Raggio Blu di Stefano Bettini (8 punti).

L’appuntamento con il Trofeo Gavitello d’Argento-Monotipi è per domani, con la disputa di altre 3 prove e un vento che si preannuncia tra i 20 e i 25 nodi d’intensità.


07/06/2012 19.25.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva del Garda: parte domani il Mondiale Melges 20

Una flotta record di 57 barche al via da domani del Campionato del Mondo Audi Melges 20 a Riva del Garda Undici le nazioni rappresentate da tre continenti. Sei le medaglie Olimpiche tra gli equipaggi

I segreti di una buona performance nella 7^ puntata di SeaYou di Giancarlo Pedote

E’ on line da oggi sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it), la settima puntata di SeaYou, il programma televisivo ideato da Giancarlo Pedote

Mondiale Melges 20: sorpasso a stelle e strisce

Il Garda Trentino non si smentisce e offre ottime condizioni per ulteriori tre prove portando a 6 regate su 10 il programma di regata - ph. Ph. Studio Borlenghi/Stefano Gattini

Palermo-Montecarlo: si completano gli arrivi

A Montecarlo tra domenica 24 e lunedi 25 sono arrivate sul traguardo molte barche, comprese quelle di alta classifica, tra le quali uscirà fuori il vincitore in tempo compensato - ph. A. Carloni

Lago di Garda: nel week end il Trofeo Gorla

Sabato e domenica si corre sul Garda il Trofeo Riccardo Gorla, il Mondiale delle long distance in acque non marine

Extreme 40: a Cardiff trionfa "The Wave, Muscat"

La Baia di Cardiff ha riservato il meglio nell’ultima giornata di regate del quinto Act delle Extreme Sailing Series, con un’avvincente quanto serrata battaglia per la vittoria finale tra Alinghi, The Wave, Muscat e J.P. Morgan BAR

Formia: decollano i Campionati Nazionali Giovanili in doppio

Come da prassi ampiamente consolidata verso mezzogiorno i ventilatori del golfo di Gaeta si sono accesi regalando condizioni da urlo, con mare piatto e una brezza da SO tra i 10 e i 15 nodi d’intensità - ph. F. Taccola

Vela paralimpica, Skud 18: bronzo per Gualandris/Zanetti

Skud 18: successo iridato per gli australiani Fitzgibbon-Tesch e terzo posto per i nostri Gualandris-Zanetti che ottengono anche la qualificazione dell’Italia nella classe Skud per le Paralimpiadi di Rio de Janeiro 2016

Lago Segrino: II Edizione "Gir de la lumaga"

Grande attesa per il percorso enogastronomico sulle rive del lago Segrino, un viaggio nel tempo, nelle atmosfere e nella suggestione di un territorio tutto da scoprire tra natura, colori e sapori del Lario

Samba Pa Ti vince il Campionato del Mondo Audi Melges 20

Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato è secondo, Monaco Racing Fleet di Guido Miani terzo