mercoledí, 19 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    star    vele d'epoca    laser    vela paralimpica    salone nautico venezia    azzurra    circoli velici    regate    melges 20    optimist   

PRESS

Garmin: i nuovi GMR Fantom da 50 e 120 W

garmin nuovi gmr fantom da 50 120
Roberto Imbastaro

Garmin Italia, una società di Garmin Ltd. (NASDAQ: GRMN), leader mondiale nella navigazione satellitare, presenta oggi i più potenti radar GMR Fantom, due nuovi open array allo stato solido con potenza da 50 e 120 W che consentono di visualizzare un'immagine nitida e precisa della linea di costa, delle altre imbarcazioni e delle possibili perturbazioni in avvicinamento direttamente sul chartplotter Garmin Marine. 

Queste nuove antenne radar sono dotate di funzione MotioScopeTM, che sfrutta l’effetto doppler per rilevare la velocità dei bersagli in movimento con estrema precisione.
La tecnologia allo stato solido e il design innovativo hanno permesso una notevole riduzione di peso e dimensioni rispetto ai sistemi radar tradizionali, oltre a un’apprezzabile diminuzione del consumo energetico e la possibilità di accensione immediata senza necessità di riscaldamento. 

Disponibili con antenna da 4 e 6 piedi, questa nuova serie di radar offre una potenza di 50 o 120 W, la più alta della sua categoria. Dispone inoltre della pionieristica tecnologia di elaborazione del segnale Pulse Compression, che è in grado di massimizzare l’energia sui target per individuarli più facilmente senza compromettere la risoluzione, e della tecnologia Pulse Expansion, che concentra al massimo l’energia sui bersagli ampliandone le dimensioni sul display per identificarli a distanze maggiori. 

Grazie alle funzioni Dynamic Auto Gain e Dynamic Sea Filter questi nuovi radar sono in grado di adattarsi all’ambiente circostante per garantire il massimo delle prestazioni in ogni condizione.
Dispongono anche di due utilissime funzioni per navigare in totale sicurezza: MARPA ed Echo Trails. La prima consente di monitorare e rilevare lo stato di navigazione delle imbarcazioni intorno alla nostra posizione; la seconda invece crea una traccia dei target sullo schermo per consentire un’identificazione rapida e semplice delle rotte delle altre imbarcazioni. Inoltre la funzione Dual Radar permette di visualizzare contemporaneamente sui chartplotter Garmin Marine i dati di due diverse sorgenti radar. 

Infine grazie a Bird Mode, fondamentale per gli amanti della pesca, è possibile individuare gli stormi di uccelli sulla superficie dell’acqua, indice della presenza di banchi di pesci. 

Ma non è tutto: GMR Fantom garantisce un’eccellente individuazione dei bersagli a qualsiasi distanza in un range compreso tra 6 metri e 72 miglia nautiche per la versione da 50 W e tra 6 metri e 96 miglia nautiche per la versione da 120 W. Inoltre, l'ampiezza ridotta del fascio orizzontale garantisce immagini molto dettagliate e nitide. 

Le nuove antenne radar sono compatibili con i chartplotter Garmin Marine della serie GPSMAP 722/922, serie GPSMAP 1022/1222, serie GPSMAP 7400/8000 e i nuovissimi maxi-display 8400; sono disponibili dal terzo trimestre 2018 a partire da un prezzo di 7.099 € IVA inclusa per la versione da 50 W con antenna da 4”. 

 


26/06/2018 16:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ostia: il 23 giugno torna la 100 Vele

Due giorni di festa: sabato si parla di vela sociale e ambiente, domenica l'evento di promozione sportiva aperto a tutti

Venezia: VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna

Sabato 29 e domenica 30 giugno si disputerà il VII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING

Le colline del Prosecco patrimonio Unesco: si decide il 7 luglio

L’organo consultivo dell’Unesco che si occupa dei siti protetti ha ufficialmente “raccomandato” che le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene siano iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale come Paesaggio culturale

Palermo: concluso il campionato italiano Hansa 303

Si è conclusa domenica la settima edizione di Una Vela Senza Esclusi, contenitore del Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro

Venezia: tutti i convegni del Salone Nautico

Design, blue economy, sicurezza in mare, lo sviluppo delle propulsioni ibride ed elettriche, laboratori didattici per i più piccoli. Sono questi i grandi temi su cui si sviluppa il ricco programma congressuale del Salone Nautico Venezia

Vele d'epoca: a Capraia per il piacere di farlo

Una veleggiata in compagnia per yacht d’epoca, classici e tradizionali, senza obblighi di esibizione di certificati di stazza o di appartenenza all’Associazione Italiana Vele d’Epoca, ma solo con la voglia navigare fino a Capraia

Presentata la RIGASA, una nuova regata d'altura per Rimini

Il Circolo Velico Riminese torna all’altura con la nuova edizione della regata che attraversa l’Adriatico. Dal 6 all’8 Settembre 170 miglia no stop in equipaggio, in doppio e con un trofeo dedicato alle scuole vela

L'accoppiata Beccaria/Riva pronta per il Mini Fastnet

Via al “Mini Fastnet”: Beccaria e Riva su Geomag pronti per un’edizione popolata di star della vela d’altura come Thomas Coville, Sam Goodchild e Sébastien Audigane.

Il Bod d'Or va a Ladycat

E' l'ultima vittoria per la barca di Dona Bertarelli che nel 2020 verrà sostituita dal TF35

Doppietta calabrese alla Marsili Cup

La regata precede la Cyclops Route, tappa del campionato italiano Offshore, che partirà da Tropea il 14 giugno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci