mercoledí, 19 dicembre 2018

ROMA PER 1/2/TUTTI

Garmin Marine Roma per 2: il sole della "Roma" vince sulle nubi

garmin marine roma per il sole della quot roma quot vince sulle nubi
redazione

E’ stata una partenza sofferta quella della Garmin Marine Roma per 2. Ma bellissima, oltre ogni aspettativa. Dopo una giornata in cui il maltempo ha colpito duro su tutto il Tirreno ed in particolare sul Lazio, Riva di Traiano ha regalato alla “Roma” un tramonto bellissimo, con uno squarcio di sole tra le nuvole che ha illuminato proprio la linea di partenza.
In porto l’adrenalina  era a mille.  Oltre trenta ore di attesa sono state snervanti e le facce in banchina erano tese. I solitari, con i motori piombati già dal giorno prima, avevano l’incognita dell'uscita con un’onda che superava i due metri.
La soluzione trovata dalla Direzione di Corsa è stata ingegnosa. I solitari sono stati trainati fino all’ultima banchina prima dell’uscita e lì è stata issata la randa e in qualche caso la trinchetta. Poi gli ormeggiatori e i gommoni dell'organizzazione li hanno spinti per alcuni metri per dargli abbrivio sulle onde che flagellavano l’imboccatura del porto per poi lasciarli al momento della virata.
“Gli ormeggiatori del Porto Turistico Riva di Traiano sono stati eccezionali – ha commentato il Presidente del CNRT Alessandro Farassino – e ci hanno consentito di gestire questa complicata situazione in piena sicurezza. E’ stata una partenza difficile, dopo 30 ore e mezza di apprensione. Liberatoria, per noi e per gli equipaggi”.
La partenza è avvenuta puntuale: alle 18:30 per i solitari e alle 18:45 per il resto della flotta con un mare formato, un’onda che finalmente era scesa sotto i due metri e un vento di 12 nodi da SSW.
A poche miglia dalla partenza la flotta dei solitari è guidata da Enel Green Power di Andrea Fantini, che procede  a 6.3 nodi con prua 169°. Alberto Bona, insieme a Oris D’Ubaldo, su GS 34 Aigylon guida la flotta dei “per 2”, filando a 6.2 nodi prua 159°. Nella “per Tutti”, il Cookson 50 Endlessgame con a bordo come skipper Gabriele Bruni e navigatore Stefano Pelizza, guida la flotta con una scelta un po‘ più sottocosta (138°) a 6.8 nodi.


09/04/2018 20:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano: Milù III, Ulika e Tevere Remo Mon Ile scaldano l'invernale 

Dopo tre giri tra le boe vince in reale il Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci davanti allo Swan 45 di Stefano Masi e al First 40 di Gianrocco Catalano  

Varese: aperte le iscrizioni al 6° Convegno di Barche d’Epoca

Sabato 26 gennaio 2019, presso il prestigioso Palace Grand Hotel di Varese, a soli 40 minuti da Milano e a poca distanza dalla Svizzera e dai Laghi Maggiore e di Como, si terrà la sesta edizione di “Tra Legno e Acqua”

Ferretti Group sempre al Top della nautica mondiale

Con 91 progetti (+ 4,6% vs 2018) e 2.952 metri di barche sopra i 24 metri (+ 6,9 vs 2018), il Gruppo si conferma al secondo posto sul mercato della nautica d’eccellenza a livello mondiale nel Global Order Book 2019

Un 2018 positivo per il Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle

Con l’ultima regata a calendario, La Cinquanta disputata in novembre, si è chiusa l’intensa stagione agonistica 2018 del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle, che traccia un bilancio dell’anno appena trascorso, guardando ai prossimi appuntamenti.

Star Sailors League: le esperienze di Tita e Gallinaro

Si è da poco conclusa la sesta finale della Star Sailors League e Ruggero Tita e Guido Gallinaro raccontano la loro esperienza

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Cannes: confermate le Régates Royales nonostante il ritiro di Panerai

La città di Cannes e lo Yacht Club di Cannes (organizzatore dell’evento) saranno felici di dare il benvenuto ancora una volta l’élite della vela classica mondiale nella bellissima baia

Napoli: domenica in acqua per l'Invernale

Quarto appuntamento con il Campionato Invernale per l’assegnazione della Coppa Ralph Camardella

J/70 Cup, verso un 2019 ricco di appuntamenti importanti

Dopo la pausa invernale la stagione del monotipo più gettonato del momento ripartirà dalle acque toscane di Scarlino per iniziare un tour dell'Italia

Star Sailors League: la soddisfazione di Diego Negri

Dei 4 equipaggi italiani presenti alla regata bahamiana, i giovani Ruggero Tita e Guido Gallinaro e il timoniere di Luna Rossa ed ex olimpionico Francesco Bruni, Negri è stato l’unico a passare il taglio dei top ten e conquistare il podio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci