giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pesca    rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf   

PROTAGONIST

A Gargano il Campionato Nazionale Protagonist 2017

gargano il campionato nazionale protagonist 2017
redazione

Manca meno di una settimana al via del diciannovesimo Campionato Nazionale Protagonist 2017, evento organizzato dalla Classe Italiana in collaborazione con lo Yacht Club Cortina d'Ampezzo e il Circolo Vela Gargnano, che accoglie l'evento dopo le edizioni disputate a Riva del Garda, Desenzano e Limone.
Allo stato attuale sono dodici gli scafi iscritti, ma non saranno meno di venti a presentarsi sulla linea di partenza dell'evento che, concluso lo skipper briefing in programma venerdì 22 settembre alle ore 11, è previsto sulla distanza di otto prove, da disputarsi entro il 24 settembre 2017.
Tra i sicuri protagonisti non mancheranno gli equipaggi di punta della classe, a partire da Il Peso della Farfalla di Roberta de Munari e Marco Schirato, freschi vincitori del Trofeo Gorla,  Casper di Cesare di Mezza e Lorenza Mariani, leader delle Sailing Series 2017, Nexis 2 di Luca Brighenti, Gattone di Massimiliano Docali, Tremendo di Fausto Gandolfi e L'ombra del Vento di Luciano Galloni, scafi questi ultimi reduci dal podio conquistato in occasione della Centomiglia del Garda. Al via anche Pegaso di Valerio Manfrini, campione in carica della categoria owner-driver, che sarà assistito da Pietro Corbucci, cui spetteranno le scelte tattiche.
E' caccia aperta dunque al successore di Spirito Libero, lo scafo di Claudio Bazzoli che, nell'albo d'oro della manifestazione, ha seguito El Moro di Enrico Sinibaldi. Ben distante per tutti, invece, il record stabilito da Bessi Bis di Giuliano Montegiove (Pierluigi Omboni al timone), salito per ben cinque volte sul gradino più alto del podio nazionale.
Il Campionato Nazionale Protagonist è supportato da Quantum, P.O. Box Garda Lake, One Sails, Nemox e Kwindoo.


17/09/2017 13:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci