domenica, 26 febbraio 2017

REGATE

Garda Wind Garda: l'impegno dell'Alto Garda a fare sinergia

garda wind garda impegno dell alto garda fare sinergia
redazione

Garda Wind Garda si prepara alla prima edizione. Dopo la preview dello scorso giugno, che ha visto la presenza a Riva del Garda di una cinquantina tra giornalisti italiani e tedeschi e direttori marketing di aziende, l’evento è pronto ad essere avviato. Lo hanno deciso, venerdì scorso, alla Fraglia Vela Riva i presidenti di tutti i circoli velici, associazioni sportive e realtà economiche protagonisti della preview – in particolare Riva del Garda Fiere e Congressi che coordina l’evento con InGarda e Barcolana srl, la società che lo organizza come spin off della celebre Barcolana di Trieste – in un incontro che aveva l’obiettivo di focalizzare sulla prima edizione dell’evento.

Garda Wind Garda – hanno concordato i presidenti delle diverse associazioni e istituzioni – è un evento che parlando del vento di questo territorio ne valorizza gli elementi unici, trasformando una particolarità naturale in un’esperienza turistica e sportiva. Parlare del vento, e di cosa con il vento si può fare nel Garda Trentino, significa valorizzare dal punto di vista dell’incoming il territorio.

L’evento 2017, la prima edizione di Garda Wind Garda si svolgerà a giugno, ruoterà attorno al tema del vento e comprenderà  manifestazioni veliche, di windsurf, kite-surf, parapendio, aquiloni. Un’occasione per i circoli velici per dimostrare e confermare le capacità organizzative di manifestazioni internazionali di alto livello, ma con la variante di essere tutti in sintonia, lavorando in sinergia: tra gli stessi circoli e l’organizzazione a terra, studiata, curata, coordinata e realizzata da Riva del Garda Fiere e Congressi e Barcolana, società che in questi anni hanno realizzato eventi partiti da piccole entità e diventati di portata internazionale, trasformandoli in riferimenti di comunicazione e marketing da prendere come esempio.

Ogni circolo gestirà dunque un proprio evento in acqua (già in calendario o da creare ex novo), che evidenzierà un aspetto della vela e di conseguenza le diverse sfaccettature del vento e del suo utilizzo. La principale novità della prima edizione, rispetto all’anteprima, sarà l’organizzazione di una regata “Rivalora”, realizzata dalla Fraglia Vela Riva assieme a Barcolana: regata per barche d’altura che vuole “riempire” il lago di barche da crociera per chi ama veleggiare tra gli splendidi scorci che il Garda offre. Il Circolo Surf Torbole si dedicherà ai giovani windsurfisti, che hanno una filosofia di vita sportiva che ben si abbina all’Alto Garda; i primi passi nella vela saranno invece rappresentati dal Circolo Vela Torbole con gli Optimist, inizio di tanti campioni olimpici e di Coppa America; così pure il Circolo Vela Arco e la Lega Navale di Riva, che hanno raccolto l'invito e potranno ospitare manifestazioni veliche dedicate a classi innovative. Il vento, a Garda Wind Garda, si vive anche in aria: così kitesurf e parapendii saranno protagonisti grazie a una serie di realtà come Kite MKS, X-Kite, KiteCampione, e i marchi Chupa, KiteLoose e Advance.

E ad ottobre Garda Wind Garda sarà presentato in Barcolana, una presenza che valorizzerà il territorio e le sinergie che caratterizzano Garda Wind Garda. 


07/08/2016 17:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: in acqua per un combattutissimo finale di stagione

Stefano Chiarotti (CNRT) guida la classifica in doppio ed è tra i finalisti del "Velista/Armatore dell'Anno" della Acciari Consulting/FIV. I Corsi gestio sonno del dr. Stampi

Monfalcone: presentato l'Assoluto d'Altura

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” dello Yacht Club Hannibal. A Monfalcone le massime cariche della vela per la presentazione ufficiale

Nauticsud 2017, domani convegno Anrc su i "Porti del Mediterraneo".

Meeting Comune di Napoli ed Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale

Sole e vento di maestrale nella seconda Giornata del XVIII Campionato di Vela d’Altura città di Bari

5 le imbarcazioni che si sono sfidate in una giornata ideale per regatare tra le boe, e con esse grandi nomi della vela internazionale, come Paolo Montefusco tattico della Obelix dell’armatore Giuseppe Ciaravolo

La Marina di Monastir è il primo porto turistico in Africa ad ottenere la certificazione ISO 14001 V 2015

Questa certificazione conferma il forte impegno della CTA nei confronti dell’ambiente, evidente anche nel riconoscimento dal 2009 ad oggi del titolo di Bandiera Blu a livello internazionale

CRN al Dubai International Boat Show 2017

Dopo il varo di ‘Cloud 9’ 74 m, CRN porta la sua arte navale sartoriale nel Middle East

Cresce l’impegno di Fincantieri in Australia

Delegazione aziendale a Sydney a sostegno della gara per il programma SEA 5000

Al via domani la RORC Caribbean 600 Race

Previsti venti molto deboli, non ideali per Maserati Multi 70

A Mauro Pelaschier la IV edizione del premio 'Voce dell'Adriatico"

Negli anni precedenti premiati Cino Ricci per il giornalismo, e per la ricerca Andrea Bergamasco e Corrado Piccinetti

Seatec 2017: excellence only!

Le eccellenze della fornitura e subfornitura nautica in mostra al 15° Seatec a supporto della cantieristica da diporto italiana, la migliore e più produttiva del mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci