mercoledí, 27 maggio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    vela oceanica    vela olimpica    italiavela    soling    meteor    minialtura    regate    panerai    aziende    turismo    manifestazioni    altura    meteo    rs feva   

GARDA

Garda: tutti i vincitori della Gentlemen's Cup

garda tutti vincitori della gentlemen cup
redazione

VELA - 280 velisti a bordo di 64 barche sono i numeri della “Gentlemen’s Cup”, regata del Circolo vela Gargnano riservata agli scafi delle classi monotipo. Due giorni di gare, tre prove, per alcune flotte solo due, una perturbazione che ha lasciato a bocca asciutta tutti nella seconda giornata. Per varie classi era un interessante allenamento in vista degli impegnativi Campionati nazionali che inizieranno già nella prossime settimane.
Ufo 22 e Fun erano le barche più piccole, ma non per questo meno agguerrite. Nei Fun si sono imposti i fratelli Azzi (primi anche come timonieri-armatori) di “Wanderfun”, portacolori del Vela Club di Campione del Garda, che hanno regolato Paolo Tagliani e Federico Quecchia, entrambi del Circolo Vela di Toscolano.
Negli Ufo 22 Giorgio Zorzi (Timoniere-armatore) sale sul gradino più alto del podio con il suo “Blu Moon Econova” davanti a “Incubo” di Roberto Benedetti e Sara Poci del CV Gargnano e il team tutto al femminile comandato da Lory Mariani e Cristina Dovara del Circolo Vela di Toscolano.
Uno skipper del lago Maggiore è il migliore nella classe gardesana per eccellenza, il Protagonist, dove primo è Fabrizio Eusebio. Il timoniere verbanese a bordo di “Baffun” batte il salodiano Fabio Gasparri (Primo timoniere armatore), skipper di “Te Bambo” e il gargnanese Leonardo Larcher ora al comando di “El Moro” di Luca Pavoni della Canottieri Garda. 
Bruno Fezzardi con il tattico Nicola Borzani è il migliore dei Dolphin 81 davanti a Giovanni Perani (Timoniere armatore) e Luca Goffredi, tutti della Fraglia di Desenzano. Paolo Masserdotti a Max Tassini sono i primi della classe olimpica della Star dove secondo è Claudio Tonoli, terzo Pietro Pradella di Peschiera.
L’'Asso 99, che a Gargnano correrà a fine agosto il sui Campionato Italiano, registra il primo posto di “Assterisco” dell’'armatore Giorgio Zamboni, per l’'occasione condotto da Oscar Tonoli. Secondo è Pietro Bovolato (primo timoniere armatore) del Circolo vela Intra,  terza Elena Reboldi con il timoniere Raffaele Bonatti. I Trofei speciali dedicati a Omboni, Castellani e Angelo Marino sono andati per la classe Protagonist a Fabrizio Eusebio, per l’Asso a Giorgio Zamboni, per l’olimpica Star a Paolo Masserdotti.


20/05/2012 18.09.00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: bentornata Eco40!

Dopo 25.000 miglia percorse attorno al globo in condizioni estreme è stata recuperata Eco40, alter ego di Matteo, una creatura cresciuta con la passione, la dedizione scientifica e l’amore verso il pianeta

Round Sardinia Race: Sideral vs Illumia

A Cagliari per l'arrivo, grande kermesse organizzata dal Windsurfing Club Cagliari con SUP, Hobie Cat e Windsurf

Vulcano: pronti per l'Eolian Sailing Week

Cominciano gli arrivi a Vulcano per la Eolian Sailing Week che si svolgerà dal 29 maggio al 1° giugno - ph. Vivienne Nuccio

Niente Vendée Globe per Bernard Stamm

Cheminée Poujolat lo sosterrà invece per il nuovo giro di Francia a vela che si correrà con i nuovi cat Diam 24

Gavitello d’argento, le danesi affilano le prue

La flotta italiana X-35 pronta a darsi battaglia nelle acque di Punta Ala per un must del circuito riservato alle ‘piccole’ di casa X-Yacht che quest’anno assegna anche il titolo tricolore

Discovery Route: un film per "Il ritorno di Colombo"

Sta per iniziare la traversata di ritorno di Sergio Frattaruolo che seguirà, anche in questo caso, la rotta di Cristoforo Colombo verso le Azzorre e Lisbona. Certificato dal WSSR Council il tempo dell'andata

Volvo Ocean Race: quelle ultime ore verso Lisbona

Le sei barche sono divise in due gruppi con un terzetto di testa composto da Team Brunel, MAPFRE e Dongfeng Race Team che battagliano per la leadership e il trio degli inseguitori, composto da Team Alvimedica, Abu Dhabi Ocean Racing e Team SCA

La Volcano Race 2015 si chiude in bellezza, nel ricordo del Comandante Alberini

Grande Orazio di Massimilano Florio (nella foto di G. Di Fazio) trionfa tra i Maxi. A Fra Diavolo il trofeo Challenge Gianfranco Alberini

Volvo Ocean Race: verso l'Anticiclone, Vestas saluta Bergamo

Le prossime ore saranno fondamentali per la scelta tattica chiave della tappa: come e dove approcciare l'Anticiclone delle Azzorre; intanto oggi Team Vestas Wind ha lasciato il cantiere Persico Marine di Bergamo

PwC named Official Audit and Assurance Provider for the America’s Cup

PwC Bermuda to support and promote youth education through sailing and contribute to legacy