sabato, 10 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gaetano mura    altura    marina di varazze    52 super series    press    alinghi    vela oceanica    guardia costiera    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    yacht club sanremo    laser    nautica   

REGATE

1° Garda Cooking Cup

176 garda cooking cup
redazione

 

Si terrà a Salò, ideata da PO Box Garda Lake S.r.l., agenzia di marketing territoriale, e organizzata dalla stessa in collaborazione con il Comune di Salò, la Pro Loco, il Consorzio Lago di Garda Lombardia e la Società Canottieri Garda Salò, sabato 24 e domenica 25 settembre 2016, la prima edizione della Garda Cooking Cup.

Il format unisce in un unico progetto la vela amatoriale, la cucina di qualità, le eccellenze del territorio.

Una kermesse di due giorni, dove si alterneranno momenti di sport, agonismo, divertimento, solidarietà, enogastronomia e cultura, con il fine ultimo di promuovere le aziende, i prodotti del territorio e il distretto turistico di Salò e del suo golfo.

Quaranta barche, con cucina e forno a bordo, si sfideranno sul campo di regata, nel golfo di Salò, mentre i cuochi sottocoperta si cimenteranno nella preparazione del piatto e del dessert, da sottoporre alla valutazione della giuria.

Allo scadere del tempo previsto – 2 ore e 30 minuti – le barche affiancheranno la barca che ospiterà la giuria gastronomica, la “Siora Veronica”, ormeggiata all’inglese nei pressi di Piazza della Vittoria, per la consegna dei piatti.

La classifica generale sarà determinata dalla combinata del risultato della regata con la valutazione del piatto e del dessert.

Verranno concessi dei punti bonus per l’utilizzo degli ingredienti, tipicamente gardesani, indicati nel bando di regata.

Saranno premiati i migliori assoluti, con altre due classifiche estrapolate: quella per i cuochi dilettanti e quella per i cuochi di ristoranti di circoli velici.

Verrà assegnato inoltre un premio speciale cameo, “Più dolce di qualsiasi cosa dolce”, alla migliore performance del dessert, giudicata da una giuria selezionata da cameo.

La Società Canottieri Garda Salò sarà la base logistica e operativa per tutto quanto riguarda la parte regata (ormeggi, briefing, bando di regata, iscrizioni, ecc.)

La giuria gastronomica della Garda Cooking Cup sarà composta da:

Davide Oldani, noto chef, padre della cucina POP e testimonial dell’evento; Carlo Bresciani, Presidente dell’Associazione Cuochi Bresciani e Vice Presidente della Federazione Italiana Cuochi; Anna Maria Pellegrino, Presidente dell’Associazione Italiana Food Blogger; il vincitore del Food Contest “Il Garda in Padella”, indetto per l’occasione.

 

Le iscrizioni al Food Contest saranno aperte a partire dal 12 luglio.

Il Contest coinvolgerà 40 Food Blogger nazionali, che da un cesto di prodotti gardesani dovranno creare una ricetta originale.

Carlo Bresciani e Anna Maria Pellegrino valuteranno, dopo il 12 settembre, data di chiusura del Contest, la migliore performance.

Il primo classificato, oltre a vincere un weekend per due persone a Salò, diventerà il quarto membro della giuria gastronomica della Garda Cooking Cup. 

Testimonial dell’evento saranno Davide Oldani, per la parte culinaria, e la gardesana Federica “Chicca” Salvà, per la parte velica.

Federica Salvà vanta tre titoli italiani e due partecipazioni alle Olimpiadi nella Classe 470; Campionessa Europea Melges 24, nel 1996, e allenatrice della Squadra Nazionale Olimpica 470, nel 2003 e nel 2004.

Adiacente a Piazza della Vittoria verrà allestito il Villaggio Cooking, a cura di Eventi Creations S.r.l., dove troveranno ospitalità le aziende del territorio gardesano e le aziende sponsor dell’evento, nonché il palco e il maxischermo, dove si alterneranno cooking show, spazi di solidarietà come il cameo Food Factory e momenti culturali come il talk show “Gabriele d’Annunzio: il cibo, lo sport, Salò…”. Eventi ai quali sarà possibile assistere pre-registrandosi sul sito della manifestazione (www.gardacookingcup.com).

Gap Management S.r.l. curerà la produzione degli eventi sul palco.

Promovideo Multimedia, azienda di Arco, seguirà la produzione audio e video.

La sera di sabato 24 settembre, il Sindaco Gianpiero Cipani ospiterà armatori e signore, i rappresentanti delle aziende sponsor e i loro ospiti, gli espositori e i rappresentanti delle istituzioni locali, alla Cena di Gala, allestita nel chiostro del MuSa – il museo di Salò – e preparata da Carlo Bresciani e dal suo staff del Ristorante Antica Cascina San Zago.

La cena sarà preceduta da una visita riservata alla mostra “Da Giotto a De Chirico: i tesori nascosti”, esposta presso lo stesso MuSa.

Dopo la cena, la Nave Italia, storico simbolo del Garda, illuminata e con il gran pavese a riva, attenderà ospiti ed equipaggi, che danzeranno sulla musica della Nautiblues Band.

Main Sponsor della manifestazione è Imetec (Tenacta Group S.p.A.), con i tre prodotti top di gamma: Imetec Cukò, Imetec Succovivo e Imetec Zero Glu.

 

Cosponsor:

-        cameo S.p.A.

-        Nemox International S.r.l.

-        Pastificio Gaetarelli S.r.l.

-        Tavina S.p.A.

 

Partner:

-        Azimut Wealth Management – Azimut Holding S.p.A.

-        Azienda Agricola Costaripa di Mattia Vezzola e figli


28/07/2016 13:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tir: sicurezza stradale a rischio per autisti stranieri senza formazione

Sono circa il 20% della forza lavoro alla guida nelle imprese di autotrasporto italiane, ma il coinvolgimento di patenti estere nel totale degli incidenti che vedono protagonisti mezzi pesanti supera ampiamente il 40%

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Extreme Sailing Series: Alinghi in testa dopo la prima giornata

Condizioni di vento extreme a Sydney, ma Alinghi c’è e guida la classifica provvisoria. Spettacolari le foto delle regate odierne con le imbarcazioni in full foiling

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci