mercoledí, 18 gennaio 2017

GAETANO MURA

Gaetano Mura "Tutto bene a bordo di Italia"

Terzo giorno di navigazione nel cuore del Mediterraneo per Gaetano Mura e Italia. Dopo circa 80 ore di mare, nella serata di oggi hanno superato la linea immaginaria che unisce Algeri e Palma di Maiorca. Vento al traverso e velocità sui 7-8 nodi. A bordo il morale è alto, Gibilterra si avvicina, Italia dovrebbe trovarsi nella zona dello stretto tra circa tre giorni.
Il Mate quotidiano
Cagliari è sempre più lontana, da bordo di Italia Gaetano Mura immagina già l'Atlantico, sempre più vicino. Desiderio di Oceano che ci racconta nelle prime righe del diario di bordo, un libro che diventerà ricco e che ama compilare al mattino presto: "Albeggia, sorseggio il mio Mate quotidiano, abbiamo camminato bene tutta la notte su Spi, a mezzanotte l'aria stringeva e l'ho tolto, ma ho sempre tenuto delle belle velocità anche 10/12 nodi".
Andatura vivace e si scruta l'orizzonte "S'inizia già a sentire l'odore del mare di Alboran, con le ciminiere delle sue mille navi". Più avanti, ci sarà da superare il traffico di Gibilterra, e poi finalmente l'Oceano. L'inizio vero e proprio di Solo Round the Globe Record. "Sono soddisfatto della barca, della navigazione, sistemo ancora delle cose e mi preparo a passare lo stretto. Non mi sono concesso micro sonni superiori ai 25 minuti, anche se cerco di farne il più possibile perchè siamo sempre più vicini in zona navi e bisognerà mettere gli stecchini sugli occhi e bere del buon caffè..."
Gaetano nel suo diario affronta anche il capitolo cibo: "Per i primi giorni Giovanna (Giovanna Ghiani, la nutrizionista ndr) mi ha preparato del cibo fresco, frutta e alimenti da preparare in velocità sapendo che avrei avuto poco tempo e cosi è stato. Oggi però sono riuscito a preparare il primo pasto caldo: riso integrale e pollo spaziale in tutti i sensi, è prodotto da Argotec, specializzati nel food per gli astronauti".
Gaetano poi pensa ai tanti che lo seguono sul web e sulla stampa: "Appena ho un po' di tempo prendo maggiore confidenza con i programmi di taglio e compressione per inviare foto e video, sono agevolato e fortunato perchè Andrea Fois, il miglior informatico del mondo, ha scritto per me un manuale a dir poco perfetto".
In questi primi giorni di navigazione non sono mancati gli incontri con il popolo del mare: "Uno squalo, una grossa verdesca è venuta sin sotto poppa forse incuriosito dalle appendici gialle d' Italia. Bellissimo, si è avvicinato poi con due virate ed è sparito". E la navigazione continua: "Abbiamo virato mure a sinistra, con il vento che viene da destra, e andiamo decisamente fuori rotta, nelle prossime ore il vento dovrebbe ruotare a destra. Speriamo bene". Infine ancora un ringraziamento "speciale "A tutte le persone che sono venute a salutarmi e mi hanno accompagnato in mare. Sono ancora emozionato. Grazie Cagliari".
Il saluto del Sindaco di Dorgali e Cala Gonone
E da terra arriva il messaggio di Maria Itria Fancello, sindaca di Dorgali e Cala Gonone, il paese natale di Gaetano, che gli augura Buon Vento: "Non possiamo che essere orgogliosi (seppur immeritatamente) di questa strabiliante impresa portata avanti da un nostro concittadino, al quale facciamo i nostri migliori auguri".


17/10/2016 20:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Libri: "Pronto soccorso per cane e gatto" di Michela Pettorali

Una guida ricca di informazioni e facile da consultare che spiega, passo a passo, le diverse situazioni, i sintomi e le malattie più ricorrenti

Lexus presenta il prototipo di uno yacht ad alte prestazioni

Un esercizio di stile perfettamente operativo presentato dal CEO di Toyota Motor Corporation Akio Toyoda sulla Di Lido Island nella Biscayne Bay, Miami Beach, Florida

44° NauticSud, 400 barche in mostra

A Napoli il Salone Nautico dal 18 al 26 febbraio

Enrico Zennaro sceglie ancora il NWGS e vola a Key West

A partire dal prossimo lunedì, e fino a venerdì, il velista chioggiotto sarà infatti sulla linea di partenza della manifestazione organizzata dallo Storm Trysail Club come tattico di High Noise.

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci