lunedí, 5 dicembre 2016

GAETANO MURA

Gaetano Mura Solo Round The Globe Record

gaetano mura solo round the globe record
redazione

Giornata di festa, incontri, saluti, famigliari e amici, giornalisti e interviste, ospiti inattesi: è trascorso così il mercoledi 12 di Gaetano Mura, lo skipper di Italia, la barca pronta per il giro del mondo in solitario senza scalo che prenderà il via sabato 15 ottobre.
Il Cagliari Calcio a bordo di Italia. Gaetano Mura con i colori rossoblù
I colori dell'Italia, i colori della Sardegna e quelli rossoblù del Cagliari Calcio accompagneranno Gaetano Mura in Solo Round the Globe Record ovvero il giro del mondo senza scalo, senza assistenza in barca a vela che partirà da Cagliari sabato 15 ottobre.
Oggi a Portus Karalis  Gaetano ha vestito la maglia del Cagliari che la squadra ha voluto dedicargli, e ha ricevuto dalle mani del capitano Daniele Dessena la bandiera rossoblù firmata da tutti i campioni. Un gesto e un dono graditissimo per far sentire all'ocean racer la vicinanza di tutto il Club e di tutti i suoi fan, che a tanti chilometri e miglia di distanza faranno il tifo per Gaetano, che ha fatto visitare Italia al capitano. Un confronto sportivo ed umano tra i due atleti.
All'incontro erano presenti l’Assessore allo Sport del Comune di Cagliari Yuri Marcialis, il Direttore Marittimo e Comandante del porto Roberto Isidori, Santino Concu e Ugo Bertelli di 1OFF, il team che ha organizzato il Solo Round the Globe Record.
Il mondo della vela si mobilita per Gaetano Mura
Con l'avvicinarsi della partenza si intensificano i saluti, i messaggi e anche le visite di colleghi navigatori oceanici, e personaggi della vela. Qualche giorno fa è stato a Cagliari Giovanni Soldini, mentre Gaetano è in costante contatto telefonico con Giancarlo Pedote, e ieri ha ricevuto anche le chiamate di Pasquale De Gregorio, Andrea Fornaro, Luca Tosi, Pietro D'Alì. Oggi a Cagliari è arrivato in visita Matteo Miceli, che un anno e mezzo fa aveva tentato l'impresa di Gaetano, il giro del mondo in solitario senza scalo su un Class 40, senza scalo, fermandosi a 2000 miglia dal traguardo.
L'oceanico e l'olimpico: Gabrio Zandonà a bordo con Gaetano Mura
Lunedi 10 era stato il turno di una visita a Cagliari dell'atleta della Marina Militare Gabrio Zandonà, che è anche uscito in mare con Gaetano Mura su Italia. Gabrio e Gaetano hanno avuto un fitto scambio di idee, sensazioni e considerazioni tecniche. Il velista olimpico si è mostrato molto interessato alla navigazione oceanica e ha avuto modo di apprezzare la preparazione meticolosa e curata del Class 40 di Gaetano.
Quest'ultimo dal canto suo ha detto che avrebbe voluto navigare a lungo con un velista tecnico del calibro di Zandonà, tre partecipazioni olimpiche, per condividere consigli e suggerimenti. I due poi hanno dato vita a una intervista doppia, che sarà presto disponibile per il download sui canali Gaetano Mura Solo Round The Globe Record. L'idea è che Gabrio Zandonà segua la navigazione di Gaetano e partecipi ad alcuni dei collegamenti da bordo, incrociando le voci nel raccontare l'impresa da diversi punti di vista.
Domattina in programma una fase particolarmente delicata: il carico a bordo dei viveri per circa 150 giorni.

 


12/10/2016 21:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Marco Maroni nuovo Presidente della Canottieri Garda

E festeggia i suoi 125 anni con tanti traguardi sportivi

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a metà percorso

1611 miglia all'arrivo a Grenada per il Team italiano

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Novità 2017 Rio Yachts: Grantursimo 58 S e Spider 40

Più di 55 anni di esperienza producono due modelli sorprendenti per soluzioni, estetica e marinità

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

MSC Seaside, la nave più grande mai costruita in Italia

Primi passi in mare per la "Nave che segue il sole". Ispirata a un elegante complesso residenziale sulla spiaggia. Sarà pronta nel dicembre 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci