domenica, 18 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    volvo ocean race    x-yachts    nauticsud    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group    press    premi   

GAETANO MURA

Gaetano Mura Solo Round The Globe Record

gaetano mura solo round the globe record
redazione

Giornata di festa, incontri, saluti, famigliari e amici, giornalisti e interviste, ospiti inattesi: è trascorso così il mercoledi 12 di Gaetano Mura, lo skipper di Italia, la barca pronta per il giro del mondo in solitario senza scalo che prenderà il via sabato 15 ottobre.
Il Cagliari Calcio a bordo di Italia. Gaetano Mura con i colori rossoblù
I colori dell'Italia, i colori della Sardegna e quelli rossoblù del Cagliari Calcio accompagneranno Gaetano Mura in Solo Round the Globe Record ovvero il giro del mondo senza scalo, senza assistenza in barca a vela che partirà da Cagliari sabato 15 ottobre.
Oggi a Portus Karalis  Gaetano ha vestito la maglia del Cagliari che la squadra ha voluto dedicargli, e ha ricevuto dalle mani del capitano Daniele Dessena la bandiera rossoblù firmata da tutti i campioni. Un gesto e un dono graditissimo per far sentire all'ocean racer la vicinanza di tutto il Club e di tutti i suoi fan, che a tanti chilometri e miglia di distanza faranno il tifo per Gaetano, che ha fatto visitare Italia al capitano. Un confronto sportivo ed umano tra i due atleti.
All'incontro erano presenti l’Assessore allo Sport del Comune di Cagliari Yuri Marcialis, il Direttore Marittimo e Comandante del porto Roberto Isidori, Santino Concu e Ugo Bertelli di 1OFF, il team che ha organizzato il Solo Round the Globe Record.
Il mondo della vela si mobilita per Gaetano Mura
Con l'avvicinarsi della partenza si intensificano i saluti, i messaggi e anche le visite di colleghi navigatori oceanici, e personaggi della vela. Qualche giorno fa è stato a Cagliari Giovanni Soldini, mentre Gaetano è in costante contatto telefonico con Giancarlo Pedote, e ieri ha ricevuto anche le chiamate di Pasquale De Gregorio, Andrea Fornaro, Luca Tosi, Pietro D'Alì. Oggi a Cagliari è arrivato in visita Matteo Miceli, che un anno e mezzo fa aveva tentato l'impresa di Gaetano, il giro del mondo in solitario senza scalo su un Class 40, senza scalo, fermandosi a 2000 miglia dal traguardo.
L'oceanico e l'olimpico: Gabrio Zandonà a bordo con Gaetano Mura
Lunedi 10 era stato il turno di una visita a Cagliari dell'atleta della Marina Militare Gabrio Zandonà, che è anche uscito in mare con Gaetano Mura su Italia. Gabrio e Gaetano hanno avuto un fitto scambio di idee, sensazioni e considerazioni tecniche. Il velista olimpico si è mostrato molto interessato alla navigazione oceanica e ha avuto modo di apprezzare la preparazione meticolosa e curata del Class 40 di Gaetano.
Quest'ultimo dal canto suo ha detto che avrebbe voluto navigare a lungo con un velista tecnico del calibro di Zandonà, tre partecipazioni olimpiche, per condividere consigli e suggerimenti. I due poi hanno dato vita a una intervista doppia, che sarà presto disponibile per il download sui canali Gaetano Mura Solo Round The Globe Record. L'idea è che Gabrio Zandonà segua la navigazione di Gaetano e partecipi ad alcuni dei collegamenti da bordo, incrociando le voci nel raccontare l'impresa da diversi punti di vista.
Domattina in programma una fase particolarmente delicata: il carico a bordo dei viveri per circa 150 giorni.

 


12/10/2016 21:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Annullata la prima giornata del Campionato Vela d'Altura di Bari

Vento tra i 22 e i 29 nodi e onda fino a tre metri bloccano la prima giornata di prove. I 37 equipaggi torneranno in acqua il 25 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci