domenica, 18 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    volvo ocean race    x-yachts    nauticsud    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group    press    premi   

GAETANO MURA

Gaetano Mura Solo Round The Globe record

gaetano mura solo round the globe record
redazione


E' rinviata a sabato 15 ottobre la partenza del navigatore oceanico Gaetano Mura a bordo del Class 40 ribattezzato Italia. La burrasca che si manifesterà nei prossimi giorni nel Mediterraneo sud-occidentale, estendendosi fino alla Sardegna meridionale, fa consigliare un rinvio delle manifestazioni che celebreranno la partenza da Cagliari del velista sardo. 
Gaetano ha preparato per oltre un anno e mezzo questa impresa: quasi 25 mila miglia intorno al mondo, con l'obiettivo di battere il record di categoria che appartiene al cinese Guo Chuan, che l’ha portata a termine in 137 giorni. Il rinvio della partenza è un evento normale per le grandi regate oceaniche: lo stesso Vendée Globe e la Mini Transat hanno avuto spesso rinvii anche di settimane, per evitare burrasche nei primi giorni di navigazione. Anche per Gaetano, la decisione è arrivata su indicazione del suo team meteo. 
Una potente depressione si sta formando infatti sull’Atlantico e acquisirà via via energia entrando in Mediterraneo, richiamando con violenza aria da sud-ovest. Sono previste possibili raffiche fino a 50 nodi (oltre 90 km/h) e violenti temporali. Proprio in Mediterraneo potranno crearsi condizioni meteorologiche fra le più pericolose nella stagione autunnale. Sono eventi che i meteorologi chiamano "medicane", ovvero uragani mediterranei, caratterizzati da brusco calo di pressione, piogge torrenziali e venti di potenza simile a quelli degli uragani tropicali, con un decorso spesso imprevedibile. 
Queste condizioni, con onde frangenti dai 4 ai 6 metri di altezza, sono quelle che Gaetano si troverebbe ad affrontare lungo la sua rotta verso lo Stretto di Gibilterra, rendendo la navigazione particolarmente critica anche in considerazione dell’intenso traffico mercantile lungo lo stretto, e delle scarse vie di fuga offerte da un bacino chiuso come quello Mediterraneo. 
Lo shore team di Gaetano Mura, d’accordo con le autorità, ha quindi deciso un rinvio per permettere alla cittadinanza e agli appassionati di partecipare senza problemi alla serie di eventi con cui si celebrerà la partenza di Gaetano. Questa scelta darà tempo all'anticiclone russo di consolidarsi sul Mediterraneo, garantendo un Aliseo potente che aiuterà Italia a discendere rapidamente verso sud-ovest lungo la rotta Atlantica. 

L'UNVEILING DI "ITALIA", PRIME IMMAGINI CON LA NUOVA LIVREA

Ieri a Cagliari uscita in mare per il Class 40 di Gaetano Mura: la barca ha fatto sfoggio per la prima volta della nuova livrea, che accompagna anche il nome "Italia", come voluto dal Ministro Dario Franceschini. In allegato le prime immagini della barca.
Nei prossimi giorni verrà reso noto il programma della partenza di sabato 15 ottobre, al quale il team di Gaetano Mura ha invitato tutta la cittadinanza di Cagliari.


11/10/2016 21:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Annullata la prima giornata del Campionato Vela d'Altura di Bari

Vento tra i 22 e i 29 nodi e onda fino a tre metri bloccano la prima giornata di prove. I 37 equipaggi torneranno in acqua il 25 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci