giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5    j24   

GAETANO MURA

Gaetano Mura e Italia: Buon Natale a tutti, mentre affronta la depressione più dura

gaetano mura italia buon natale tutti mentre affronta la depressione pi 249 dura
redazione

Anche Gaetano Mura e Italia iniziano i festeggiamenti del Natale, nel pieno del giro del mondo in solitario a caccia del record con un Class40, alle prese con una violenta depressione, la più dura dalla partenza, che non gli darà molto tempo per festeggiare, riposare, o fare riprese video. Nel frattempo Gaetano sta ricevendo tantissimi messaggi di auguri e video dai suoi amici e dai fans che stanno seguendo la sua impresa.

BUON NATALE DALL'OCEANO

L'albero di Natale è disegnato direttamente da lui sulle pareti di Italia e i regali da scartare non mancano. Sono stati preparati per tempo dalla sua famiglia prima di partire, una borsa con tanti pacchi sorpresa confezionati dalla moglie Carla, i figli Alessio e Marta, le sorelle Lucia e Sara, mamma Silvana e papà Salvatore. "Non so ancora come sarà il mio pranzo di Natale, sarà sicuramente una sorpresa che attendo con piacere di scoprire" spiega Gaetano che non ha dubbi per il brindisi "ci aspetta una bottiglia di Capichera, un vermentino di Gallura, nel Nord Sardegna, che fa parte delle 7 bottiglie che ho imbarcato: una per ogni Capo e per le feste più importanti". 

Il velista ha preparato tutto, non mancano in cambusa i prodotti tipici della sua isola per addolcire la nostalgia, ma "non so come sarò in grado di festeggiare. Le danze sono già iniziate questa mattina (22 dicembre, Ndr), sotto Natale sarà dura, ci attende una depressione molto forte, la più forte dalla partenza. La prima di una catena che ci accompagnerà fino a Capo Horn. 

"Ma la letterina a Babbo Natale gliela abbiamo messa comunque. Speriamo che oltre che di renne sia munito anche di kitesurf per giungere veloce sin quaggiù. Speriamo di essere i più vicini a Capo Leeuwin in Australia. Io e Italia approfittiamo per fare gli auguri a tutti, al mio Team a terra 1OFF che ha organizzato il mio giro del mondo Solo Round the Globe Record, a tutti i collaboratori, a tutti quelli che ci seguono con affetto, agli amici, ai nemici (ai nemici auguri doppi perché se sono tranquilli sono meno pericolosi) e al mondo intero." 


24/12/2016 18:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci