domenica, 27 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

m32    melges20    gc32    yacht club costa smeralda    volvo ocean race    club nautico versilia    optimist    cala de medici    azzurra    kiterboarding    press    nautica   

REGATE

Gaeta: Trofeo Punta Stendardo 2017 un format che piace agli armatori

gaeta trofeo punta stendardo 2017 un format che piace agli armatori
redazione


Nello splendido Golfo di Gaeta dal 29 aprile al 1° maggio si svolgerà la 22ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, organizzata dal Club Nautico Gaeta, dallo Yacht Club Gaeta EVS, dalla Lega Navale Italiana Sez. Gaeta, in collaborazione con la Base Nautica Flavio Gioia e il Comune di Gaeta Ass.to Grandi Eventi.
Il gradimento dimostrato dagli armatori per il format della scorsa edizione ha indotto l’Organizzazione a confermare lo stesso programma. Il Trofeo Punta Stendardo 2017 e Il Punta Stendardo X2 Coppa Comune di Gaeta si svolgeranno sabato 29 e domenica 30 aprile: il primo prevede due giornate di regate sulle boe, mentre gli equipaggi formati da due persone gareggeranno in entrambe le giornate su un percorso costiero di circa 25/30 miglia. Le imbarcazioni in doppio prenderanno il via con quelle iscritte al Trofeo Punta Stendardo, ma al passaggio della prima bolina proseguiranno per la costiera per poi fare rientro a Gaeta. Il 1° maggio gli equipaggi presenti a Gaeta si sfideranno con un team di quattro persone in una serie di regate di flotta sui veloci e divertenti monotipi Match25, su un percorso a bastone. 
Domenica alla fine delle prove si terranno le premiazioni, con l’assegnazione - oltre ai premi previsti per le classi - del Trofeo Punta Stendardo e della Coppa Comune di Gaeta. 
L’edizione 2017 di Punta Stendardo sta riscontrando grande apprezzamento. Lo dimostra il fatto che diverse imbarcazioni protagoniste dell’altura hanno già confermato la loro partecipazione: Aphrodite, lo Swan 45 di Pierfrancesco di Giuseppe, detentore del Trofeo che quest’anno avrà tra gli avversari un altro Swan 45 Ulika di Stefano Masi; l’Este 31Carburex Globulo Rosso di Alessandro Burzi, il Vismara 34 Vlag di Luca Baldino, l’NM 38 Scugnizza di Vincenzo di Blasio, i First 34.7 Cristina di Laetitia Masi, Patricia Hilton di Domenico Buonomo e Suakin di Francesco Golia, il Salona 41 di Sergio Liciani, il First 40.7 Splendida Stella di Paolo Cavarocchi, il Vroljik 37 Geex di Angelo Lobinu e non poteva mancare il First 35 Petrilla di Edoardo Barni promotore della Combinata d’Altura.  Tra le new entry: il Vismara 46 dell’Aeronautica Militare, l’X35 Cavallo Pazzo 2 di Enrico Danielli, l’X332 Sport Old Fox di Paolo Colangelo e il Comet 41 Nambawan di Mario Imperato. 
Il Trofeo Punta Stendardo e Punta Stendardo X2 Coppa Comune di Gaeta sono prove valide per la Combinata d’Altura del Tirreno, insieme al 41° Parallelo, regata da Anzio a Gaeta che si terrà il 22/23 aprile, alla Formia X2, in programma dal12/14 maggio, Formia - Ventotene - Ischia e alla Scheria Cup che si svolgerà ad Ischia il 20 e il 21 maggio.
Grazie alla collaborazione con la Base Nautica Flavio Gioia le imbarcazioni iscritte al Trofeo Punta Stendardo avranno ormeggio gratuito dal 25 aprile al 6 maggio, agevolando così gli armatori che intenderanno partecipare alla Tre Golfi di Napoli.


21/04/2017 10:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

La Grand Soleil Cup 2018

Organizzata dal Circolo Nautico e della Vela Argentario in collaborazione con il Marina Cala Galera, il Cantiere del Pardo e Pierservice, sono attese in banchina oltre 55 imbarcazioni

X-Yacht Med Cup a Chiavari in una due giorni di vela ed eventi collaterali

La formula ha previsto regate per le classi d’altura FIV IRC e ORC, ma anche prove da vivere con lo spirito di vere e proprie veleggiate, abbinando a terra eventi sociali

Da mercoledì si torna a volare sul Garda Trentino con il 1° Mondiale GC32

Anche Ruggero Tita tra i GC32 a Riva del Garda. L'atleta trentino probabilmente salirà a bordo di Realteam per una sessione speciale di velocità

Race For The Cure, il 27 Maggio a Bari la veleggiata

La regata è in programma in contemporanea con la corsa che vedrà un fiume rosa invadere pacificamente il centro di Bari

Disney Italia sul Catamarano di Andra Stella per il progetto WOW Wheels On Waves

Un’impresa “incredibile”: l’accessibilità universale e il valore della resilienza emotiva che oggi fa tappa al porto di Rimini

I vincitori della Rolex Capri Sailing Week

Nella piazzetta di Capri assegnati i trofei della combinata e i 4 orologi submariner

L'Uvai mostra i numeri

56 eventi, 2.000 armatori e imbarcazioni, 35.000 velisti, 150 giudici, 1.200 mezzi d’appoggio, 7.000 accompagnatori, 100.000 persone coinvolte

Calabria: intervento della Guardia Costiera sulla Ades, alla deriva nella notte senza luci

La nave è stata monitorata dalla Guardia costiera che l'ha illuminata e ha emanato gli avvisi di sicurezza ai naviganti ed allertato la Sala operativa di Reggio Calabria

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci