sabato, 16 febbraio 2019

DINGHY

A Gaeta l’82esimo Campionato Nazionale Dinghy 12’

gaeta 8217 82esimo campionato nazionale dinghy 12 8217
redazione

Arrivano da tutta Italia e sono determinati a salire sul podio gli 80 timonieri iscritti all’82° Campionato Nazionale Dinghy 12’ in programma fino al 10 settembre a Gaeta. L’attesa competizione velica ospitata presso la Base Nautica Flavio Gioia prende il via oggi ed è organizzata dallo Yacht Club Gaeta che ha già dato prova di grande capacità coordinative e attenzione ai dettagli in occasione della terza tappa di Coppa Italia che si è svolta nelle stesse acque lo scorso anno. Si tratta di un appuntamento sportivo molto atteso nel settore sul quale è difficile fare pronostici. Ci saranno infatti, oltre a 20 concorrenti della Flotta Romana, incline alle trasferte solo per le grandi occasioni, anche il campione in carica Vittorio d’Albertas e una schiera di dinghisti che si sono aggiudicati il titolo in passato come Enrico Negri, Dani Colapietro De Maria e Vittorio Macchiarella. Ma non solo perché tra gli iscritti compaiono anche nuove leve, altri temibili avversari tra i quali l’organizzatore e padrone di casa Luca Simeone e persino timonieri ultrasettantenni di lunghissima esperienza come Giorgio Sanzini e Alberto Marini.
È proprio questa una delle particolarità del Dinghy 12’, piccola ma straordinaria barca a vela da regata che, come noto, richiede tanta tecnica e poco fisico motivo per cui è adatta ad ogni età e corporatura. Per manovrare un’unica grande vela su uno scafo tondo a clinker della lunghezza di appena  3,66 metri servono infatti più perizia che forza, più esperienza che resistenza.  Nato nel 1913 dall’estro creativo dell’ inglese George Cockshott che partecipò a un concorso bandito dalla International Yacht Racing Union (la prima organizzazione mondiale per gli sport velici), il Dinghy 12’ ha subito riscosso successo in tutto il mondo. Economica, maneggevole e adatta al diporto nautico, questa imbarcazione ha avuto grande e immediata fortuna anche  in Italia sin dal primo anno in cui è stata scoperta, l’ormai lontano 1929.
Il Campionato sarà un’importante attrattiva turistica e sportiva per la città di Gaeta, ormai abituata a competizione ed eventi di interesse internazionale. Moltissimi i timonieri che, approdati in città per partecipare alla prestigiosa competizione, hanno avuto modo di apprezzare i vicoli, la cattedrale, le specialità gastronomiche e le splendide acque che questo weekend saranno ancor più affascinanti perché solcate da una miriade di meravigliose e agguerritissime vele.


06/09/2017 19:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci