venerdí, 21 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    melges 32    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    optimist    trofeo del mare    vela    press    cambusa    derive    america's cup    cala de medici    disabili    420   

SUZUKI

Fuoribordo Suzuki: la scelta dei professionisti

L’intera gamma di motori marini Suzuki è stata progettata per essere durevole, affidabile e in grado di garantire prestazioni elevate a fronte di consumi contenuti. Tutte caratteristiche sono preziose per chi lavora in mare e sceglie, per questo motivo, Suzuki Marine, come hanno fatto il biologo marino inglese Monty Halls e i fratelli francesi Nicolas e Mathieu Mureau, titolari di un’azienda specializzata nella coltivazione di ostriche.
Da 2,5 a 300 HP, Suzuki realizza motori fuoribordo d’avanguardia, con numerose soluzioni tecnologiche in grado di assicurare a chiunque li utilizzi, professionisti o diportisti, l’affidabilità necessaria per non perdere una giornata di lavoro o una di vacanza. Motori evoluti, progettati e costruiti per durare e per offrire prestazioni e consumi di riferimento, tutti elementi che li rendono dei compagni di lavoro e d’avventura ideali.
Il biologo marino e broadcaster inglese Monty Halls, che utilizza un DF200AP sul suo RIB, ha dichiarato:
“Da broadcaster, oltre che come biologo marino ed esploratore, dipendo tantissimo dal mio motore fuoribordo, soprattutto nelle condizioni più dure, per essere certo di poter svolgere al meglio il mio lavoro. Per me la caratteristica più importante di un motore è la sua affidabilità; non ho mai trovato nulla di più affidabile dei fuoribordo Suzuki, semplicemente questo! La silenziosità del mio DF200AP poi, contribuisce a rendere le mie giornate di lavoro piacevoli e confortevoli. Dopo innumerevoli ore vissute in mare, questo motore ancora oggi riesce a stupirmi per le sue qualità, in particolare per la leggerezza e la silenziosità”.
I fratelli francesi Mureau utilizzano una coppia di DF300AP per la loro barca da lavoro, oltre ad un DF175AP per un altro mezzo che utilizzano per le loro attività professionali. Queste le loro parole:
“Siamo clienti Suzuki dal 1980 e oggi abbiamo due barche da pesca, una con una coppia di DF300AP e l’altra con un DF175AP. Nel 2015 abbiamo sostituito i precedenti motori DF250 con gli attuali 300 HP, ma questo lo abbiamo fatto dopo oltre 3.000 ore di lavoro. L’avvento dei motori quattro tempi per noi ha rappresentato dei grandi vantaggi, intanto l’intervallo delle manutenzioni è tre volte più lungo di quello con i due tempi; in più, consumano meno della metà, sono più silenziosi e con emissioni nocive molto più basse. Questi motori sono fondamentali nel nostro mestiere, poiché deve essere sempre profittevole e ciò dipende molto dall’affidabilità dei fuoribordo, dalle sue prestazioni e dai consumi, soprattutto quando dobbiamo spostare tonnellate di ostriche su distanze elevate. Questo è il motivo per il quale stiamo usando i Suzuki V6 da oltre 12 anni. Abbiamo utilizzato anche altri motori in passato, ma consideriamo Suzuki il Brand con i motori più affidabili sul mercato e, dato che li utilizziamo ogni giorno per la nostra attività, è quello che raccomandiamo!”
I motori fuoribordo Suzuki sono disponibili in oltre 120 Paesi nel mondo, con una rete commerciale e di assistenza tecnica molto diffusa e soprattutto in grado di fornire il supporto adeguato anche ai professionisti del mare. Efficienza e rapidità di intervento sono una priorità per chi lavora in mare; lo stesso vale anche per Suzuki che, per le stesse ragioni, progetta e costruisce motori in grado di minimizzare il tempo che trascorreranno fuori dall’acqua, ottimizzando la resa e la longevità a favore della soddisfazione del Cliente.


08/05/2017 21:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Podio d'argento per Elisa Navoni

La Fraglia Vela al Laser Radial Youth European Championships 2017

Su Rai 2 un documentario sul velista Gaetano Mura

Nel programma Human Files, condotto dal regista e giornalista Luca Rosini,sono in programma 23 reportages, prodotti da Rai Cultura, RAI 2. Copeam e in coproduzione con 35 televisioni pubbliche di tutto il mondo

Ferrari-Calabrò in Medal Race

Il Comitato ha issato intelligenza a terra fino alle 15, gli equipaggi sono scesi in acqua per partire intorno alle 16 con vento sui 12/14 nodi che hanno concesso di disputare tre belle prove

Slam sulle ali della Foiling Week

Presenti anche le Ambassador di Slam Alice Linussi e Francesca Russo Cirillo, atlete triestine della Società Velica di Barcola e Grignano, campionesse mondiali di 420, presto alla conquista del mondo dei 470

Russian Bogatyrs ipoteca il titolo di Campione Europeo Melges 20

La terza e penultima giornata di regate ha visto la disputa di due prove, che portano a sei i risultati utili per la classifica generale e permettono il subentro dello scarto

Ferretti Group cresce in Benelux: accordo con Yacht Consult B.V.

La nuova dealership prevede la commercializzazione e la distribuzione in esclusiva delle flotte Ferretti Yachts, Riva e Pershing in Belgio, Olanda e Lussemburgo

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale

A Trieste 16 regate e bora protagonista

Spettacolo a PortoPiccolo con una giornata di vento perfetto. È il Circolo della Vela Bari a chiudere in testa il Day 1 di regate.

Day 2 Europei Soling: l’ungherese Litkey allunga

Vento forte sui 20-22 nodi e ulteriori 2 regate (5 finora). Domenica la conclusione, mentre sabato con la sesta prova si inserirà uno scarto

Blair Tuke sale a bordo di MAPFRE, alla caccia del grande triplete della vela

Il neozelandese Blair Tuke farà parte dell’equipaggio di MAPFRE nell’edizione 2017/18 della Volvo Ocean Race e potrebbe diventare il primo velista della storia a ottenere il grande triplete: oro olimpico, Coppa America e Volvo Ocean Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci