sabato, 25 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    derive    seatec    turismo    formazione    fraglia vela riva    barcolana    regate    suzuki    cala de medici    vela oceanica    guardia costiera    circoli nautici    altura    nautica   

REGATE

È Francia-Danimarca al Mondiale "Europe" sul Garda Trentino

200 francia danimarca al mondiale quot europe quot sul garda trentino
redazione

Seconda giornata di gare per il Campionato Mondiale del singolo "Europe", quattro regate portate a termine dagli organizzatori del Circolo Vela Torbole, capitanati - come sempre - da Gian Franco Tonelli. Continua la sfida tra Francia-Danimarca in testa alle classifiche dei due gruppi. Tra i maschi guida ancora il francese Valerian Le Brun, suo bis nonno, medaglia d'oro alle Olimpiadi del 1932 a Los Angeles con l'allora singolo olimpico (lo Swonbird) poi Campione Mondiale del 505 e nazionale con tante importanti derive. Il nonno bis arrivò  sul Garda nel 1957, quando vinse  la Centomiglia delle derive con un 505.  Nonostante un 27° (scartato) Lebrun precede il norvegese Lars Brodtkorb, già protagonista del Meeting di Pasqua che il Circolo di Torbole propone ogni anno a primavera, terzo sale lo svedese Johan Lanner. Nella flotta maschile ci sono 88 skipper compreso il triestino Alan Travaglio.
Tra le ragazze comanda la danese Anna Livberg che precede  la tedesca Janika Puls, terza la tedesca Jannika Puls. Due le italiane presenti Anna e Lisa Ferro.
La Nazioni in gara al Mondiale dell'Europe sono 19 e ciò conferma come questa imbarcazione in singolo sia ancora considerata come la più formativa per i futuri equipaggi, senza dimenticare che l' "Europe" è stato per varie edizioni delle Olimpiadi il singolo femminile.
La regata arriva in una stagione che ha visto a Torbole altre gare internazionali, gli ultimi quelli del Mondiale Master dei Finn (400 partecipanti di 32 Nazioni) e quello della deriva B14 con abbinato il Campionato d'Europa. Una storia infinita della vela più assionante, quella dei giovani e dello spirito d'Olimpia. 
Partner del CVT  sono in questo 2016: Zhik, Trentino spa, Ingarda spa, Fantastica Sailing Team, Cassa Rurale Altogarda, Stuffer, Contender  Sailcloth, Trentingrana, Itas assicurazioni, Alpine Renault, Melinda, PROtect Tapes, WD 40, Suzuki Marine


Risultati EUROPEGIRLS
  
Punteggi presi in considerazione 1  scarto 
  
No Numero Nome Punti 1 2 3 4
1 DEN 1804 Femmina, ANNA LIVBJERG, KALØVIG 3,0 1 1 (5) 1
2 GER 99 Femmina, JANIKA PULS, LYC 6,0 2 3 1 (19)
3 DEN 1787 Femmina, ANNA MUNCH, KBL 8,0 3 2 3 (4)
4 ESP 250 Femmina, ASCENSION ROCA DE TOGORES, REAL CLUB NAUTICO TORREVIEJA 15,0 8 5 2 (11)
5 DEN 92 Femmina, MALENE CHRISTENSEN, KALØVIG 15,0 (9) 4 4 7Risultati EUROPEBOYS - Flotta 01
  
Punteggi presi in considerazione 1  scarto 
  
No Numero Nome Punti 1 2 3 4
1 EUROPEBOYS FRA 11 Maschio, LEBRUN VALÉRIAN, X 5,0 3 1 1 (27)
2 EUROPEBOYS NOR 428 Maschio, LARS JOHAN BRODTKORB, HORTEN SEILFORENING 10,0 6 2 2 (16)
3 EUROPEBOYS SWE 3701 Maschio, JOHAN LANNER, KKKK 13,0 2 9 (46) 2
4 EUROPEBOYS GER 1755 Maschio, FABIAN KIRCHHOFF, SEGLERVEREINIGUNG HÜDE 14,0 (41) 4 3 7
5 EUROPEBOYS DEN 99 Maschio, KRISTIAN PRAST, KALØVIG 20,0 (26) 13 6


11/07/2016 21:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Coppa Adriatico, la novità targata Il Portodimare

La regata si disputerà a Chioggia dal 12 al 14 maggio ed ai vincitori di classe garantirà l'iscrizione gratuita al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura di Monfalcone

Morgan IV vince il Campionato Invernale di Vela d'Altura di Bari

Vincitori per la minialtura “Cocò” di Natuzzi Vitantonio con Marco Magrone al timone (CN Bari). A loro si aggiungono i vincitori delle diverse categorie e quelli della classe libera

La conclusione del CICO 2017 di Ostia

I titoli Italiani sono andati a Mattia Camboni (RS:X M), Francesco Marrai (Laser Standard), Joyce Floridia (Radial), Marta Maggetti (RS:X F), Ratti-Porro (Nacra 17), Tita-Zucchetti (49er)

Fincantieri: a Marghera al via i lavori in bacino per “Nieuw Statendam”

Il blocco dell’unità, lungo 11,3 metri, largo 34,8 e dal peso di 260 tonnellate, fa parte della sezione di centro nave di “Nieuw Statendam”, la cui consegna è prevista alla fine del 2018

L'Arcipelago 650 in salsa francese

All’1 e 44 minuti della mattina del 19 marzo i primi a tagliare il traguardo sono gli skipper di FRA 868 Alternative Sailing, i bravissimi Remì Aubrun e Nicolas Ferrelel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci