lunedí, 23 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fincantieri    melges20    press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieriantieri    circoli velici    fiv   

VELA

Francesco “Checco” Bruni e Massimiliano “Max” Sirena si uniscono a Doyle Italia

francesco 8220 checco 8221 bruni massimiliano 8220 max 8221 sirena si uniscono doyle italia
redazione

Doyle Italia è orgogliosa di annunciare l’entrata nel proprio team di due giganti del mondo della vela italiana e mondiale, Francesco “Checco” Bruni e Massimiliano “Max” Sirena.
Checco Bruni, 43enne palermitano, si contraddistingue nel panorama velico mondiale come uno degli interpreti più completi e vincenti. Unico velista italiano nella storia ad avere partecipato alle Olimpiadi con tre classi diverse (laser, 49er e star), ha al suo attivo 7 titoli mondiali, 5 europei e 15 italiani in varie classi, dal Laser ai Melges, dalla Star al 49er, ed è stato primo nel ranking mondiale ISAF di Match Race nel 2011. Ha inoltre partecipato alle campagne di America’s Cup 2003, 2007 e 2013 nell’equipaggio di Luna Rossa e nel 2017 con il team svedese Artemis Racing.
“Sono molto felice di entrare a far parte di un gruppo di giovani che sta già ottenendo ottimi risultati nel mercato della vela mondiale. Parliamo poi di un team di velisti e amici di sempre, il che mi fa doppiamente piacere. Spero, alla luce della mia esperienza velica, di rafforzare l’expertise di Doyle Italia e di confermarla come una delle aziende leader nel settore”.
Nel team Doyle Italia Bruni metterà a frutto la sua esperienza di ottimizzazione delle performance delle imbarcazioni più competitive al mondo per contribuire allo sviluppo di progetti speciali nel mondo dei circuiti Grand-Prix e One-Design.
Nato nel 1971 a Rimini, Max Sirena è stato uno dei grandi protagonisti delle ultime edizioni dell’America’s Cup, il più famoso e antico trofeo del mondo della vela. Ha partecipato a tutte le edizioni della competizione dal 2000 ad oggi, conquistando la Coppa per ben due volte, tra le fila di BMW Oracle Racing e Team New Zealand, e una Louis Vuitton Cup con Luna Rossa. È stato velista dell’anno TAG Heuer nel 2013, ed entra oggi in Doyle Italia come socio.
Checco Bruni e Max Sirena sono solo gli ultimi grandi innesti in una squadra già di livello internazionale. Con l’ingresso di due professionalità del loro prestigio e know-how, Doyle Italia compie un ulteriore salto di qualità, confermandosi uno dei più importanti punti di riferimento nel panorama mondiale del settore.


25/09/2017 20:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Fincantieri: una seconda nave per Richard Branson

La seconda nave di Virgin Voyages, come le unità gemelle, avrà circa 110.000 tonnellate di stazza lorda, una lunghezza di 278 metri, una larghezza di 38, e sarà consegnata nel 2021

J/70 Cup 2018: Calvi Network vince l'Act 3

Calvi Network vince a Malcesine e prende la testa della ranking list

48esimo Campionato Mondiale di Vela Giovanile

Il Campionato Mondiale di Vela Giovanile è l’evento più importante per ogni giovane velista che sogna le Olimpiadi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci