giovedí, 26 aprile 2018

WINDSURF

Francesco Cappuzzo vince a Funtana Meiga la seconda tappa del Campionato Nazionale Wave FIV/AICW

francesco cappuzzo vince funtana meiga la seconda tappa del campionato nazionale wave fiv aicw
redazione

Giovedì 10 Novembre, a soli cinque giorni dal termine del waiting period del Campionato Nazionale Wave FIV/AICW, una perturbazione da NW ha interessato la costa Ovest della Sardegna, moto ondoso in aumento e vento previsto dai 20 ai 30 nodi, il semaforo è verde per Funtana Meiga, il circolo organizzatore è il Chia Wind Club di Mirco Babini, l’organizzazione di Eddy Piana e tutto lo staff di Eolo. Il supporto mediatico e la diretta streaming garantito dalla professionalità di Wavexpression.com/we.
Un successo inaspettato e numeri assolutamente MAI visti per una competizione italiana di Wave, numeri che continueranno ad aumentare nei prossimi giorni.
Preziosi i ragazzi del soccorso K38, presenti in mare e fuori dall’acqua, gli operatori del 118 e del gruppo sommozzatori Sea Scout.
Il tabellone è ricco, tantissimi i giovanissimi presenti in gara, come Alessio Carboni, Matteo Placido, Nicolò Spanu, Francesco Congiu, nessuno di loro si è fatto intimidire dalla competizione e dal livello degli avversari, spettacolo nello spettacolo la heat padre, figlio, che ha visto opposti, in acqua, Matteo Spanu e il figlio Nicolò, di 12 anni.
In acqua le heat si susseguono senza sosta, dalle ore 10:00, ai quarti il vento si fa più disteso, 4.2 e 4.7 le misure più utilizzate, qualche bel set si fa vedere sempre più frequentemente. Fabio Calò, detentore del titolo, arriva a Funtana Meiga dopo il quarto posto conquistato alla prima tappa siciliana, è subito chiaro che sia tanta la sua voglia di vincere, bella scelta dell’onda, i set più consistenti sono i suoi. Jacopo Testa, reduce dalla vittoria di Puzziteddu, ha tutta l’intenzione di non lasciare strada agli inseguitori ma oggi si è dovuto arrendere al fratello Matteo che, heat dopo heat, è arrivato a conquistare il terzo gradino del podio, scalzando Jacopo dal podio e dalla possibilità di guadagnare il titolo e la vittoria della tappa.
I giochi sono, dunque, tra Francesco Cappuzzo e il forte local Matteo Spanu, la finalissima lo è in tutti i sensi, il vincitore della tappa lo è anche del titolo e l’attesa è vibrante. Il giovane siciliano Cappuzzo conquista la vittoria di tappa e del titolo, pronto a disputare anche la finalissima del wave kitesurf dove, ricordiamo, per ora è in testa a una tappa dalla conclusione. Un abbraccio tra Francesco Cappuzzo e Fabio Calò sancisce il passaggio del titolo. Matteo Spanu è vice campione Nazionale e Campione Sardo 2016!
Ringraziamenti: la giuria, con il race director Matteo Righetti, giudici Emanuele Virdis, Francesco Cotza, Franco Gnessi. La segreteria aicw, Michela Vacca, il suo presidente Carlo Cottafavi e il referente per le discipline artistiche Cristiano “Cricco” Siringo.
L'evento è stato supportato da i-99.it. si ringrazia Cesare Cantagalli per il suo prezioso sostengo e interesse per la competizione. Gli auguri sono di poter confermare l'edizione 2017, con tante novità nel format e nella comunicazione, ancora più LIVE. Un ringraziamento a tutti i ragazzi di Eolo, a Diego, Francesco, Michele, Roberta, Luca, Antonio, Debora e Monica, Giandomenico e Cesare.


12/11/2016 18:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci