giovedí, 29 giugno 2017

WINDSURF

Francesco Cappuzzo vince a Funtana Meiga la seconda tappa del Campionato Nazionale Wave FIV/AICW

francesco cappuzzo vince funtana meiga la seconda tappa del campionato nazionale wave fiv aicw
redazione

Giovedì 10 Novembre, a soli cinque giorni dal termine del waiting period del Campionato Nazionale Wave FIV/AICW, una perturbazione da NW ha interessato la costa Ovest della Sardegna, moto ondoso in aumento e vento previsto dai 20 ai 30 nodi, il semaforo è verde per Funtana Meiga, il circolo organizzatore è il Chia Wind Club di Mirco Babini, l’organizzazione di Eddy Piana e tutto lo staff di Eolo. Il supporto mediatico e la diretta streaming garantito dalla professionalità di Wavexpression.com/we.
Un successo inaspettato e numeri assolutamente MAI visti per una competizione italiana di Wave, numeri che continueranno ad aumentare nei prossimi giorni.
Preziosi i ragazzi del soccorso K38, presenti in mare e fuori dall’acqua, gli operatori del 118 e del gruppo sommozzatori Sea Scout.
Il tabellone è ricco, tantissimi i giovanissimi presenti in gara, come Alessio Carboni, Matteo Placido, Nicolò Spanu, Francesco Congiu, nessuno di loro si è fatto intimidire dalla competizione e dal livello degli avversari, spettacolo nello spettacolo la heat padre, figlio, che ha visto opposti, in acqua, Matteo Spanu e il figlio Nicolò, di 12 anni.
In acqua le heat si susseguono senza sosta, dalle ore 10:00, ai quarti il vento si fa più disteso, 4.2 e 4.7 le misure più utilizzate, qualche bel set si fa vedere sempre più frequentemente. Fabio Calò, detentore del titolo, arriva a Funtana Meiga dopo il quarto posto conquistato alla prima tappa siciliana, è subito chiaro che sia tanta la sua voglia di vincere, bella scelta dell’onda, i set più consistenti sono i suoi. Jacopo Testa, reduce dalla vittoria di Puzziteddu, ha tutta l’intenzione di non lasciare strada agli inseguitori ma oggi si è dovuto arrendere al fratello Matteo che, heat dopo heat, è arrivato a conquistare il terzo gradino del podio, scalzando Jacopo dal podio e dalla possibilità di guadagnare il titolo e la vittoria della tappa.
I giochi sono, dunque, tra Francesco Cappuzzo e il forte local Matteo Spanu, la finalissima lo è in tutti i sensi, il vincitore della tappa lo è anche del titolo e l’attesa è vibrante. Il giovane siciliano Cappuzzo conquista la vittoria di tappa e del titolo, pronto a disputare anche la finalissima del wave kitesurf dove, ricordiamo, per ora è in testa a una tappa dalla conclusione. Un abbraccio tra Francesco Cappuzzo e Fabio Calò sancisce il passaggio del titolo. Matteo Spanu è vice campione Nazionale e Campione Sardo 2016!
Ringraziamenti: la giuria, con il race director Matteo Righetti, giudici Emanuele Virdis, Francesco Cotza, Franco Gnessi. La segreteria aicw, Michela Vacca, il suo presidente Carlo Cottafavi e il referente per le discipline artistiche Cristiano “Cricco” Siringo.
L'evento è stato supportato da i-99.it. si ringrazia Cesare Cantagalli per il suo prezioso sostengo e interesse per la competizione. Gli auguri sono di poter confermare l'edizione 2017, con tante novità nel format e nella comunicazione, ancora più LIVE. Un ringraziamento a tutti i ragazzi di Eolo, a Diego, Francesco, Michele, Roberta, Luca, Antonio, Debora e Monica, Giandomenico e Cesare.


12/11/2016 18:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

Tutti i vincitori del Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”: i vincitori assoluti e di classe. Le voci dei protagonisti, le storie di banchina, le emozioni di un Italiano da ricordare

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

“Vento in poppa" per il Valtur Tanka, sponsor del GC32 Racing Tour

“Siamo orgogliosi di partecipare, in qualità di sponsor, ad un evento così prestigioso. Se la competizione in mare è il cuore di questo evento, l’ospitalità diventa, con Valtur, il valore aggiunto offerto a tutti coloro che partecipano alla gara”

Marina di Scarlino: partito il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Va in archivio con una splendida giornata di sole e vento termico il primo di tre giorni di veleggiate costiere

Inaugurato alla Marina di Scarlino il raduno degli Swan classici

Diciotto le imbarcazioni partecipanti, che vanno dal celebre Swan 36 (il primo modello costruito in casa Nautor) allo Swan 76. Tre giorni di veleggiate nelle acque del golfo

America's Cup Endeavour Program RS Feva Junior Regatta: gli italiani Ferri-Colledan quarti

In regata, oltre ai bergamaschi Ferri e Colledan, per la Svizzera presenti anche Ubaldo Bruni, figlio di Francesco Bruni in Team Artemis con al timone Arturo Beltrando. Vittoria neo-zelandese con la figlia di Chris Dickson Rose in coppia con Eli Liefting

Calvi Network è secondo solo a Petite Terrible-Adria Ferries

Branko Brcin, tattico dello scafo portacolori del Lightbay Sailing Team: "Dopo Sanremo e Malcesine è arrivato un altro ottimo risultato, anche se dispiace aver sprecato l'occasione di aumentare il vantaggio"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci