mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    circoli velici    yacht club    ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali   

WINDSURF

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

francesco cappuzzo campione nazionale wave windsurf per la seconda volta
redazione

Francesco Cappuzzo bissa il successo ottenuto nel 2016 e si conferma campione nazionale della disciplina Wave Windsurf. La fine del secondo waiting period dell'anno previsto dal calendario delle regate dell'Associazione Italiana Classi Windsurf (FIV), finestra di tempo entro il quale è possibile lo svolgersi delle gare a chiamata, date le condizioni meteo particolari richieste dalla disciplina, ne ha decretato il successo ottenuto grazie alla vittoria nell'unica tappa di poche settimane fa di Putizzeddu, in Sicilia, uno degli spot migliori per questo tipo di gare in Italia, dove sono accorsi per l'occasione tutti i migliori riders italiani. Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati, campione del mondo Master IFCA slalom 2017. Il campione ha espresso tutta la sua soddisfazione: "E' stata una bella vittoria anche in virtù del livello tecnico altissimo della gara che di anno in anno aumenta, ciò mi permette di misurare la mia crescita individuale. La gara di Putizzeddu poi è stata davvero stimolante perché ha offerto condizioni completamente diverse nella tre giorni di gara, così da poter verificare la mia competitività in tutte le fasi. Dispiace solo che si sia potuto disputare una sola gara, ma il wave in Italia non è facile da praticare per le condizioni che richiede e per gli accavallamenti con le gare internazionali. Adesso - conclude Cappuzzo - mi aspetta un inverno di allenamenti a Capo Verde e forse tornerò in Sud Africa". Il wave rappresenta da sempre l’espressione più completa e spettacolare del windsurf. Si tratta di una disciplina acrobatica praticata tra le onde che comprende manovre aeree e di waveriding. Gli atleti in gara vengono giudicati sulla base di una valutazione qualitativa della loro performance in acqua che tenga conto della difficoltà, dell’esecuzione e del numero di manovre effettuate durante un tempo limite.


16/11/2017 10:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci