sabato, 19 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionato invernale riva di traiano    naufragio    trofeo jules verne    federvela    nacra 15    velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    dragoni    420   

MELGES 24

Fracassoli stravince a Riva del Garda il titolo nazionale Melges 24

fracassoli stravince riva del garda il titolo nazionale melges
redazione

Dopo il maltempo di venerdì e sabato l’ultima mattinata riservata alle regate dei Melges 24 è stata all’insegna del cielo terso e di un anomalo vento da nord piuttosto destrorso. Il Garda Trentino ha così voluto salutare con una magnifica giornata di sole e vento i partecipanti, portando dopo il vento da nord della mattina in cui sono state disputate due regate molto tecniche, anche un bel vento da sud sui 14-16 nodi che ha permesso di regatare l’ultima prova con condizioni diverse rispetto alle precedenti regate, tutte corse con vento di direzione opposta. A parte il primo classificato, che si è preso il lusso di non regatare nell’ultima prova, perchè comunque già vincitore calcolando lo scarto, il resto della flotta se l’è giocata fino all’ultimo: balzo in avanti dell’americano Bruce Ayres su Monsoon che è riuscito ad agguantare il secondo posto assoluto seppur di un solo punto davanti all’ungherese Bakorczy su FGF Sailing Team; scivolato quarto Andrea Rachelli su Altea per una giornata decisamente peggiore con un 5-8-10, che lo hanno retrocesso al quarto posto, a 3 punti dal podio. Ottime regate per Niccolò Bartola, che oltre a vincere tra i Corinthian - categoria che aveva in gara ben 26 equipaggi su 39, ha conquistato un onorevole 5° posto assoluto. Merito come sempre a Comitato di regata presieduto da Giancarlo Crevatin e lo staff tecnico in acqua coordinato da Fausto Maroni, che nonostante il tempo perturbato dei primi due giorni han sempre garantito regate tecnicamente valide e di un numero sufficiente per inserire lo scarto della regata peggiore. Conclusa questa 3 giorni dedicata ai monotipo Melges 24, flotta che tornerà nel 2018 per disputare il Campionato Europeo con probabilmente un’ottantina di equipaggi. La Fraglia Vela Riva sarà impegnata anche il prossimo week end con la Riva Cup, manifestazione di regate “turistiche”, riservata alle classi 505, Dyas e Korsar, pressochè sconosciute in Italia, ma apprezzate all’estero da quei velisti, che piacevolmente vengono a regatare sul Garda Trentino per affiancare una bella vacanza alla passione per la vela.


21/05/2017 20:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci