sabato, 24 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo    cala de medici   

BARCHE D'EPOCA

Fra meno di 48 ore inizierà il 1° Raduno Internazionale barche Offshore d’Epoca, Premio barca d’epoca VBV Legend.

fra meno di 48 ore inizier 224 il 176 raduno internazionale barche offshore 8217 epoca premio barca 8217 epoca vbv legend
redazione

Mancano meno di quarantotto ore al 1° Raduno Internazionale barche Offshore d’Epoca - Premio barca d’epoca “VBV Legend, la tanto attesa rievocazione della classica d’Estate Viareggio-Bastia-Viareggio che sarà organizzata nello stesso periodo nel quale, dal 1962 al ’92, si svolse l’indimenticabile gara fra motoscafi d’altura conosciuta in tutto il mondo. Da dopodomani (giovedì 21) a domenica 24 luglio, Viareggio e la Versilia ritorneranno ad essere grandi protagoniste dell’Offshore e della Motonautica Internazionale grazie alla preziosa collaborazione fra il Club Nautico Versilia con il suo Presidente Roberto Brunetti, e l’Assonautica Lucca Versilia con il presidente Alessandro Cinquini e i ricercatori e storici delle competizioni di motonautica offshore Marco Bertini e Gianni Giampaoli. Ma già da oggi è previsto l’arrivo di alcuni ospiti stranieri (Nick Vanoff, Bob Saccenti, Sonny Miller, Tim Brand-Crombie) mentre Gale Jacoby che in queste ore è già Firenze, arriverà venerdì sera.Tra venerdì e sabato mattina sono, invece, attesi i campioni italiani (fra i quali la famiglia del campione del mondo Balestrieri che ritirerà una targa alla memoria del padre, Ambrogetti, Silva, Ballabio, De Marco, Guarracino e altri). Fra i protagonisti della VBV si sono aggiunti all'ultimo minuto anche i campioni locali Moreno Di Giusto, vincitore nel 1981 e Alberto Diridoni campione del mondo offshore nel 1978. 
All’evento, connubio perfetto fra fascino retrò, motori ed eleganza, sono ammesse esclusivamente le imbarcazioni o i modelli di serie direttamente derivati che abbiano partecipato o quantomeno siano stati iscritti ad almeno una competizione offshore nel periodo in cui si svolse la Viareggio-Bastia- Viareggio, e le barche che hanno partecipato ad una competizione offshore negli anni precedenti al ’62, fino al 1956, anno ritenuto ufficialmente di inizio di tale sport. 
Il programma di massima prevede per giovedì 21 luglio l’accoglienza delle barche (nell’area del Club Nautico Versilia in piazza Palombari dell’Artiglio), il briefing e l’incontro con le Autorità presso le sale del C.N.V., mentre nella giornata seguente, nell’area antistante il Club Nautico Versilia (aperta al pubblico, in quel periodo molto numeroso ed eterogeneo) si svolgeranno l’esposizione statica delle imbarcazioni vintage restaurate (che concorreranno ad un premio riservato a quella più fedele alla versione originale) e le verifiche per il concorso d’eleganza “VBV Legend”. 
Per sabato 23, oltre all’esposizione al pubblico delle imbarcazioni (sempre nell’area del Club Nautico Versilia), è stata aggiunta una sfilata (oltre a quella del giorno successivo) delle barche lungo i viali a mare (Viareggio - Forte dei Marmi e ritorno) per consolidare il gemellaggio dei comuni rivieraschi. Nella serata, nei saloni del C.N.V., si svolgeranno le premiazioni del concorso d’eleganza, la consegna dei riconoscimenti e un vin d’honneur curato dall’attenta regia di Muzio Scacciati. 
Domenica proseguirà l’esposizione statica e sarà possibile ammirare la suggestiva sfilata delle barche che, dalle acque antistanti il porto di Viareggio, raggiungeranno il pontile di Forte dei Marmi, passando anche davanti ai pontili di Lido di Camaiore e di Marina di Pietrasanta. Una cerimonia presso il Club Nautico Versilia concluderà l’evento al quale sono attesi grandi nomi dell’Offshore e della Motonautica italiana ed internazionale.
Per tutti i quattro giorni della manifestazione, inoltre, grazie all'accordo con il presidente del Riva Historical Society, Piero Maria Gibellini, sarà presente l’affascinante motor yacht d'epoca Red che, oltre ad ospitare le personalità per un aperitivo (previsto per le ore 12 di sabato), parteciperà alla sfilata in mare prevista per domenica mattina. RHS e il VBV legend stanno anche progettando nuovi eventi per il 2017.
Il 1° Raduno Internazionale barche Offshore d’Epoca - Premio barca d’epoca “VBV Legend” che vanta il patrocinio della Regione Toscana, della Provincia di Lucca, dei Comuni di Viareggio, Camaiore, Pietrasanta e Forte dei Marmi, di FIM (Federazione Italiana Motonautica), di RHS (Riva Historical Society) e del prezioso supporto della Guardia Costiera Capitaneria di Porto di Viareggio, è organizzato con la partecipazione degli Enti Centro Studi In Mare Asd, Marina Eventi Tonfano, ACSI, Ass.ne Medaglie d’Oro di Lunga navigazione, Ass.ne Nazionale Marinai d’Italia, delle Aziende Vannucci Yacht & Ship Agents, Superyacht Chandlers, Superyacht Services, e il supporto dei media partner Alto Mare Blu Nautica d’Epoca, Barche d’epoca e classiche e Associazione Gruppo Amici della Versilia. La Fiat e il suo concessionario di zona presenterà la “500 "Riva" che sarà esposta abbinata ad uno degli storici motoscafi del blasonato cantiere Riva.


19/07/2016 11:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci