giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

CATAMARANI

Formula 18: Bissaro e Cesari una spanna sopra tutti

formula 18 bissaro cesari una spanna sopra tutti
redazione

Vela, Formula 18 - Ancora una giornata di regate spettacolari nello spicchio di Golfo del litorale di Scauri. Ancora tre prove svolte oggi, ma il risultato non cambia, sebbene il vento sia stato leggermente minore di ieri. I gardesani Vittorio Bissaro e Lamberto Cesari dello Yachting Club Bolsena, si confermano sempre più campioni e ottengono due primi posti e un secondo alle spalle di Elia Marzucchi e Gianluca De Lorenzi dell’AVAL. Buoni piazzamenti per Raphael SICOURI e Lorenzo RICHES del CV Dervio, Daniele Saragoni e Luca Filippi del CV Cesenatico, Ugo FERRARI e Maurizio STELLA ancora del CV Dervio e, infine, di Luca Ievolella e Enrico Beltrani del CDV Roma che si collocano nei primi cinque in classifica generale e proveranno il tutto per tutto nelle prossime prove. La musica non cambia per il Trofeo Elio Camerota, già sindaco di Minturno per ben due volte, assegnato all’imbarcazione che per più volte girerà in testa la prima boa del percorso predisposto dall’attenta giuria di regata e che vede in testa ancora il team gardesano Bissaro-Cesari. 

Tra gli ospiti internazionali James Beckler, di professione ingegnere di sistemi elettronici, ma con la grande passione per la vela, è presidente dell’associazione francese Formula 18 e segretario generale dell’omologa associazione internazionale che raggruppa ben 18 paesi al mondo. Partecipa al campionato italiano Formula 18 di Scauri in team con il prodiere Pierre Gautier, difendendo i colori del Club Multicocques Hyeres, che organizza il più grande RED del Mediterraneo (oltre 100 imbarcazioni), vinto da Beckler nel 2008. 

Come stima la crescita della classe Formula 18?

E’ una crescita costante sin dal 1995 e, ormai, ogni anno vengono prodotte ‘sur commande’ almeno 300-400 imbarcazioni. Ci sono degli standard internazionali da rispettare quanto a peso, lunghezza e larghezza ma ognuno è poi libero di commissionare il lavoro al cantiere di fiducia. I costi variano dai 12 ai 20 mila euro per scafo.

Qual’è la particolarità della Formula 18?

La Formula 18, in principio nata come categoria RED (regate di lunga distanza) si è sempre più aperta ai velisti di ogni genere, divenendo nel tempo una classe di incontro tra regatanti di diverse specialità. Infatti, anche i velisti oceanici come i celebri F??? Camas e Giovanni Soldini, sono ben contenti di partecipare alle nostre regate che ben si addicono alle loro caratteristiche.

Come considera le condizioni di navigazione del nostro litorale?

Buone, ottime direi, con un vento insidioso che va letto attentamente ed è assai piacevole da navigare. Sono un abitué del panorama velico italiano ed anche quest’anno, ad ottobre, parteciperò al tradizionale RED di Ischia. Ma è la prima volta che vengo nel golfo di Gaeta, dove spero di tornare presto. Complimenti agli organizzatori, che hanno creato un ambiente simpatico, famigliare ma allo stesso tempo assolutamente professionale per il corretto svolgimento delle prove di regata.


27/08/2010 23:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci