martedí, 23 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fincantieri    dragoni    press    open bic    regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    laser    rs feva    libri   

PORTI

Formazione per operatori di terminal portuale: APM Terminals garantisce almeno 20 assunzioni

Il profilo è quello di “operatore polivalente di terminal portuale”. In concreto si traduce nella figura professionale che si occupa di carico, scarico, trasporto e stivaggio di container e merce varia all’interno del porto e nei magazzini portuali. Questi operatori si servono di mezzi come ad esempio le nuovissime “gru a cavaliere” (c.d. straddle carrier) per la movimentazione orizzontale dei container, da banchina a piazzale o viceversa.
Di questo tipo di addetti c’è, e soprattutto ci sarà, un gran bisogno all’interno della piattaforma di Vado Ligure gestita da APM Terminals, ma attualmente mancano i lavoratori qualificati. Per questo motivo la Regione Liguria, per mezzo dell’agenzia per la formazione Is.for.coop, ha attivato un corso specifico nell’ambito dei finanziamenti per la Blue Economy (che fa riferimento al Fondo Sociale europeo 2014-2020), volto a preparare i futuri operatori.
Il corso, completamente gratuito, è rivolto a 40 disoccupati, giovani e adulti, in possesso di qualifica triennale, diploma di scuola secondaria superiore o laurea, conseguita sia con il vecchio che col nuovo ordinamento universitario. Il corso ha una durata di 600 ore, di cui 180 di stage: al suo termine, previsto nell’autunno 2018, APM Terminals si è impegnata ad assumere almeno il 50% di chi conseguirà la qualifica.
Ma questo è solo il primo passo di un programma di crescita dell’organico dell’azienda ben più ampio, e per questi operatori le prospettive non si limiteranno a questo bando. In un territorio in sofferenza dal punto di vista occupazionale come quello del savonese si tratta di un forte segnale di impegno da parte di una multinazionale come APM Terminals, che sta investendo molto in un progetto in grado di generare nuove opportunità per tutta l’area.
Le iscrizioni al corso per operatori di terminal portuale sono state aperte lo scorso 13 novembre, ma per candidarsi c’è tempo fino al 12 gennaio 2018. La domanda si può ritirare presso la sede di Is.for.coop, in via Baracca 1r a Savona, o scaricare dal sito www.isforcoop.it o dal sito www.formazionelavoro.regione.liguria.it.
“Il bando di Regione Liguria – spiega l’assessore regionale alla Formazione e Cultura Ilaria Cavo – premiava i progetti in base alla percentuale di occupazione generata e questo è uno dei corsi che garantisce un’occupazione di almeno il 50% sul totale degli iscritti. Mi auguro pertanto che gli utenti sapranno sfruttare al meglio l’occasione formativa e di lavoro”.


04/12/2017 20:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Gaeta Trofeo Punta Stendardo 2019, tre giorni di grande vela

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 24ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, la regata è valida per la Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci