giovedí, 21 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    campionati invernali    velista dell'anno    soldini    dakar guadalupa    regate    leggi e regolamenti    laser   

FIV

FIV: premiati i campioni della IV Zona

fiv premiati campioni della iv zona
Roberto Imbastaro

Con 21.466 tesserati dai 77 circoli velici affiliati, il Lazio si conferma la regione più grande della vela italiana. Numeri importanti confermati dal livello giovanile, che ha a che fare con la promozione: 9.372 sono le tessere FIV dai progetti Velascuola in collaborazione con il MIUR, e ben 5.623 i tesserati dalle Scuole di Vela federali durante la stagione.

 

Tanti velisti, presidenti dei circoli velici, allenatori, dirigenti, istruttori, giudici, armatori si ritrovano sabato 2 febbraio a Roma nella tradizionale premiazione dei risultati 2018. Un momento di applausi per i campioni, di incontro e di saluto, con il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico, i componenti del Comitato, i volontari e tanti appassionati, ma anche l'occasione per entrare di fatto nella nuova stagione 2019, che si annuncia ricca di novità, appuntamenti, risultati.

 

Dalle ore 16 al Palazzo delle Federazioni di Viale Tiziano a Roma la sfilata dei velisti che hanno contribuito ai successi della vela laziale. Dal campione del mondo (due volte di seguito!) Marco Gradoni, a Ruggero Tita e Caterina Banti, euro-mondiali del cat olimpico Nacra 17.  Da Mattia Camboni, campione europeo del windsurf olimpico RSX, a Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei, mondiali Under 23 Nacra 17. Da Silvia Zennaro, argento Laser Radial ai Giochi del Mediterraneo, a Flavia Tartaglini e Matteo Evangelisti, bronzo RSX allo stesso evento. 

 

E ancora, da Federico Colaninno, mondiale Under 19 Finn, a Sara Tringali e Arianna Menichetti, vice campionesse europee feminili Hobie Cat 16. Altri ancora, e poi tutti i campioni zonali 2018: la vela laziale - prima in Italia per tesserati assoluti, numeri delle scuola vela e tesserati con i progetti Velascuola - vive la sua serata di festa al Palazzo delle Federazioni di Viale Tiziano a Roma sabato 2 febbraio dalle ore 16.

 


03/02/2019 10:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci