venerdí, 27 novembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    orc    vela    cambusa    fincantieri    vendee globe    press    aziende    ambiente    giancarlo pedote    solidarietà    manifestazioni    emirates team new zealand    j24   

CAMPIONATI INVERNALI

Fine settimana con cinque prove al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

fine settimana con cinque prove al campionato invernale di anzio nettuno
redazione

Dopo una domenica senza regate per mancanza di vento, sabato 15 e domenica 16 febbraio il Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha ripreso il via con cinque prove disputate per J24 e Platu 25 e due prove per l’Altura.

Nella giornata di sabato i J24 hanno regatato per il Trofeo Lozzi, e nelle tre prove disputate hanno ottenuto una vittoria ciascuno El Nino dell’ucraino Peter Tamas, Enjoy 2 di Luca Silvestri e La Superba della Marina Militare. Nella clasifica dopo sei prove del Trofeo Lozzi è in testa Pelle Rossa di Gianni Riccobono, a pari punti con Valhalla Blue Jay di Vincenzo Lamberti.

I Platu 25, che regatano per il campionato invernale una volta al mese di sabato e domenica, con le cinque prove disputate si sono portati a 14 in totale, che permettono di considerare tre scarti.Rimane saldamente in testa alla classifica Jerry Speed di Anastasia Kolesnichenko, che ha ottenuto un primo e due secondi ma anche un quinto e un decio che scarta. Il dominio dei timonieri ucraini prosegue con Grande evento timonato da Yaroslav Sakharuta che mantiene il secondo posto con un primo di manche. Al terzo posto Astragalo di Alberto Cappiello, che subisce la rimonta del team femminile internazionale condotto da Petra Kilbe e Claudia Crespi su Wobi on Masquenada, che ha avuto un buon fine settimana con un primo, due secondi e un terzo posto. Un primo di giornata anche per Di Nuovo Simpatia di Ferdinando Dandini e Strega di Garofalo e Santoro.

I 22 J24 che partecipano al campionato invernale hanno disputato due prove la domenica, arrivando a un totale di 15. Con un primo e un terzo posto l’equipaggio della Marina Miltare su La Superba, timonato da Ignazio Bonanno, è riuscito a passare in testa alla classifica per un punto su Enjoy 2 di Luca Silvestri, che aveva condotto dall’inizio del Campionato, nonostante un ottimo 1-2 da parte di Enjoy 2. In terza posizione, con solo tre punti di distacco dal secondo, Pelle Rossa di Gianni Riccobono. 

Le imbarcazioni di Altura hanno disputato due prove la domenica, vinte entrambe sia in tempo reale che in compensato IRC e ORC dal Salona 41 Meridiana di Sergio Liciani. Dopo le sette prove completate, Meridiana consolida così il primato in entrambe le classifiche, con il Farr 31 Pili Pili di Giorgio Martini al secondo posto in IRC, mentre in ORC al secondo posto è il First 40 Calipso di Andrea Orestano.

Le prossime prove dell’invernale di Anzio e Nettuno sono in programma domenica 1 marzo, con le classi Altura e J24.

Il 45° Campionato Invernale di Anzio-Nettuno è organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, dalla Lega Navale Italiana sez. di Anzio, dal Nettuno Yacht Club con la collaborazione della Half Ton Class Italia, della Sezione Velica di Anzio della Marina Militare, del Marina di Capo d’Anzio e del Marina di Nettuno.









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: ancora non chiari i problemi di Hugo Boss; acqua a bordo (risolta) per Pedote

Hugo Boss procede lentamente e gli ingegneri sperano di poter riparare il danno in corsa. Per Pedote un'infiltrazione d'acqua dovuta ad una trappa del ballast

Vendée Globe: Thomson si ferma per tentare la riparazione

Guai grandi e piccoli per tutta la flotta. Anche il leader, Thomas Ruyant è dovuto salire in testa d'albero

Alghero: per 110 studenti il battesimo della vela

Il Covid non ferma la vela, ad Alghero 100 studenti hanno debuttato in barca

Vendèe Globe: match race tra Dalin e Ruyant verso l'Indiano

Per Pedote un 13° posto nel gruppo degli inseguitori. Un controllo alla barca rivela che è assolutamente pronta per il Grande Sud (foto on board Prysmian Group)

America's Cup: primi bordi per New Zealand

Bene le prime prove in acqua, la barca vola e il Team è molto soddisfatto

Europeo Windsurf RS:X a Vilamoura (POR)

Cinque azzurri presenti, tre uomini e due donne. Mattia Camboni, Daniele Benedetti e Carlo Ciabatti nella flotta maschile.Marta Maggetti e Giorgia Speciale in quella femminile

Vendée Globe: così parlò Jean Le Cam

"Per me il bello di essere vecchio è che più si è vecchi più si ha esperienza. Più cose stupide hai fatto quando sei più giovane e, quando ne hai fatte tante, allora impari cosa non fare"

Yahia, il ragazzo che non sapeva nuotare: fuggito su un barcone ora è uno skipper

Yahia è nato in Niger, paese desertico senza sbocchi sul mare e tra i più poveri del pianeta, dove ha perso tutti i familiari e da dove è scappato imbarcandosi in Libia su un mezzo di fortuna

Ma... adottare un delfino per Natale?

Sulla pagina del sito del Centro Ricerca Cetacei troverete tante idee per i regali natalizi da oggettistica, alle adozioni di delfini, all'aggiornato libro di delfini e balene d'Italia e voucher per esperienze a bordo

Italia: ecco i migliori ristoranti del Gambero Rosso

2650 locali recensiti in tutta Italia. Quattro big conquistano le Tre forchette. E’ calabrese il Cuoco emergente dell’anno. Il Premio ristoratore dell’anno a una famiglia orientale di Milano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci