venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

FINCANTIERI

Fincantieri e Viking: accordo per ulteriori 6 navi

In occasione del Seatrade Cruise Global, il più importante appuntamento annuale del comparto crocieristico in corso in questi giorni a Fort Lauderdale (Florida, USA), Fincantieri e Viking hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per ulteriori 6 navi, che porterebbero a un totale di 16 il numero complessivo di unità costruite in partnership dalle due società, estendendo l’orizzonte della collaborazione fino al 2027.
L’accordo per le nuove navi, le cui consegne sono previste negli anni 2024, 2025, 2026, 2027, è soggetto a condizioni specifiche. Di concerto con la società armatrice, infatti, Fincantieri svilupperà un progetto evoluto, basato sulle caratteristiche di successo delle navi precedenti, aggiornate e rivisitate secondo le più recenti tecnologie disponibili sul mercato.
L’attuale flotta oceanica di Viking comprende navi che dispongono esclusivamente di cabine veranda, con una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, e una capacità di ospitare a bordo 930 passeggeri in 465 cabine.
Ad oggi Fincantieri ha consegnato 4 navi a Viking Ocean Cruises. La prima della serie, “Viking Star”, è stata realizzata nel cantiere di Marghera e consegnata nel marzo 2015; la seconda, la terza e la quarta, “Viking Sea”, “Viking Sky” e “Viking Sun”, hanno preso il mare dal cantiere di Ancona rispettivamente nel marzo 2016, gennaio 2017 e settembre 2017. Le ulteriori sei unità in portafoglio verranno consegnate nel 2018, 2019, 2021, 2022 (2 unità) e 2023.
A margine dell’annuncio odierno, Giuseppe Bono, Amministratore delegato di Fincantieri, ha commentato: “Siamo orgogliosi di aver avuto fiducia in una start up che ha ottenuto tanto successo. Nel 2012, infatti, la collaborazione tra noi e questo prestigioso armatore è partita con due navi, e oggi siamo arrivati addirittura a 16 unità. Si tratta di un record assoluto, il maggior numero di navi per un cantiere per conto di un singolo armatore, che fa di Viking, già primo operatore nel comparto cruise fluviale, leader anche in quello delle navi di piccole dimensioni destinate alle crociere oceaniche”. Bono ha continuato: “L’accordo inoltre conferma il momento eccezionale della domanda in questo settore, che consente a Fincantieri di consolidare la propria leadership mondiale, ponendo le basi per incrementare il portafoglio ordini con carichi che danno già oggi tranquillità di lavoro per i prossimi dieci anni”.


06/03/2018 20:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci