martedí, 28 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

trofeo princesa sofia    vela olimpica    optimist    vela    seatec    suzuki    campionati invernali    regate    libri    melges    classi olimpiche    fraglia vela riva    altura    press    derive   

FINCANTIERI

Fincantieri: ridefinita e potenziata l'assistenza sanitaria integrativa aziendale

Fincantieri e le Organizzazioni Sindacali Nazionali di FIM-FIOM-UILM, in applicazione di quanto previsto dall’accordo integrativo del 24 giugno 2016, hanno sottoscritto un’importante intesa per la ridefinizione e il potenziamento dell’Assistenza Sanitaria Integrativa aziendale.
In particolare verranno garantite – con contribuzione a totale carico dell’azienda, pari a 280 € pro capite – prestazioni sanitarie e assistenziali a tutti i dipendenti, aggiuntive a quelle già in essere in base ai precedenti accordi aziendali, in grado di offrire una copertura più completa e diversificata rispetto a quella del Servizio Sanitario Nazionale.
In tale ottica le Parti hanno altresì previsto di estendere, senza oneri per il lavoratore, la copertura delle prestazioni sanitarie anche al coniuge o compagno/a unito/a civilmente fiscalmente a carico, ai figli fiscalmente a carico anche se non conviventi senza limiti di età nonché ai figli fiscalmente non a carico purché conviventi senza limiti di età.
Le prestazioni relative all’Assistenza Sanitaria Integrativa verranno assicurate da un Gestore unico denominato “Fondo sanitario integrativo Cesare Pozzo/Unisalute”.
L’accordo, nei contenuti sopra rappresentati, costituisce uno degli elementi caratterizzanti il sistema di welfare fortemente innovativo, condiviso dall’azienda e da tutte le Organizzazioni Sindacali, introdotto dal contratto integrativo precedentemente citato.


10/02/2017 11:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

Al via il calendario di attività 2017 del Club Nautico Scarlino

Il Campionato del Mondo TP52 e il Campionato del Mondo Flying Dutchman sono i due highlight di una stagione intensa e variegata

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

A Spagnolli-Rio la I regata Nazionale 420 di Riva del Garda

Un’ultima giornata sofferta alla I Regata Nazionale 420 di Riva del Garda, ma alla fine si sono riuscite a disputare altre 3 regate, portando a 7 il “bottino” finale

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

Domani al via a Palma di Maiorca le regate del Trofeo Princesa Sofia

Circa 900 i velisti che per sei giorni si sfideranno nelle acque di Palma di Maiorca, alle isole Baleari, impegnati nel primo evento del circuito Europeo delle classi a cinque cerchi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci