venerdí, 14 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ferreti group    star    manifestazioni    vele d'epoca    premi    seatec    recordate    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24   

SURF

Finale di stagione al top per il Circolo Surf Torbole

finale di stagione al top per il circolo surf torbole
redazione

Grandi soddisfazioni in questo finale di stagione per il Circolo Surf Torbole: oltre alla confermata capacità organizzativa che in occasione del Windsurf Grand Slam ha dato la scorsa settimana una volta di più conferma di assoluta eccellenza, anche dal lato sportivo non si possono tacere i risultati agonistici degli atleti torbolani, che - sia in campo funboard-slalom, che Techno 293 e l’olimpica RS:X- sono ai vertici delle classifiche nazionali e internazionali. 
Per quanto riguarda l’organizzazione dei Campionai nazionali Formula Windsurfing, Raceboard e Slalom se da una parte si è avuta una settimana stupenda con sole e vento forte la mattina, è anche vero che non si è perso un attimo per prendere tutto il vento che è soffiato sul Garda Trentino, in una disciplina che richiede un minimo di 11 nodi e una rapidità nel far partire le varie batterie ad eliminazione diretta non facile da gestire. E’ stato sicuramente un importante test in vista dei Mondiali Junior e Master in programma nel luglio 2018, che concentrerà il massimo della disciplina. Ma la scorsa settimana il Windsurf Grand Slam, con l’assegnazione dei titoli nazionali Formula, Raceboard e Slalom, ha anche messo in luce gli atleti del Circolo Surf Torbole, che - unico circolo in Italia - ha piazzato ben 4 atleti nella top ten del Campionato Nazionale Slalom: oltre al combattuto secondo posto di Bruno Martini, Daniel Slijk si è aggiudicato il quarto posto assoluto, nonchè la vittoria nella categoria juniores; Massimiliano Loncrini ha concluso al settimo posto assoluto e Jacopo Renna, decimo assoluto, ha conquistato il secondo gradino del podio categoria juniores! Un successo di squadra che ripaga del lavoro che da qualche anno si sta portando avanti con il Presidente del Circolo Surf Torbole Armando Bronzetti e che ora sembra davvero “esplodere”. Un’esplosione soprattutto tangibile nella classe giovanile Techno 293 in cui ben 17 atleti hanno disputato nello stesso week end a Civitavecchia l’ultima tappa della Coppa Italia, accompagnati dal tecnico Dario Pasta e da alcuni genitori, che hanno dato il loro fondamentale aiuto in una trasferta così impegnativa, insieme alla disponibilità della Fraglia Vela Riva che ha imprestato il secondo pulmino per permettere a tutti di arrivare a Civitavecchia. Non sono mancati naturalmente i podi di tappa e dell’intero Circuito sia Techno 2913 che RS:X: tra i più piccoli Anna Polettini vince tra le femmine categoria “Kids CH3” (sesta assoluta), mentre Rocco Sotomayor si aggiudica il secondo posto tra i maschi, così come Leonardo Tomasini tra i kids CH4, un po’ troppo alterno nei parziali (12-2-4-6-3-15-1-4-8). Doppietta femminile tra gli esordienti con Sofia Toblini e Sara Pesce nell’ordine. Sofia Renna oltre ad aggiudicarsi un secondo posto assoluto, ha vinto tra le femmine under 15, mentre tra gli Under 17 Nicolò Gatti ha dominato con 5 primi e un terzo. Secondo posto negli RS:X di Nicolò Renna. 
Dopo le 4 tappe di Coppa Italia 5 atleti conquistano l’ambito podio finale 2017: Rocco Sotomayor secondo nei più piccoli kids CH4, le grintose Sara Pesce e Sofia Renna si aggiudicano la vittoria femminile cat. esordienti e under 15. Nicolò Gatti vince negli under 17 e Nicolò Renna vince tra gli under 17, secondo in assoluto. Insieme ai premiati non mancano tanti altri ragazzi che stanno crescendo insieme alla squadra, rendendo sempre più competitiva la stessa.
Ma la stagione non si chiude qui: dal 23 al 28 ottobre a Salou, Catalogna, si disputeranno i mondiali Techno 293 (che succedono proprio a quelli di Torbole organizzati un anno fa al Circolo Surf): il tecnico Dario Pasta sarà in trasferta con 7 atleti convocati per l’occasione: Nicolò Gatti, Nicolò Renna, Veronica Leoni, Cristina Nodari, Sofia Renna, Jacopo Gavioli e Francesca Tanas cercheranno di conquistare posizioni di prestigio al mondiale iridato, che vede la partecipazione di ben 43 italiani sui circa 340 iscritti.


19/10/2017 17:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Star Sailors League: un bel podio per Diego Negri

Diego Negri centra il primo podio nelle Star Sailors League Finale del 2018 alle Bahamas

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci