lunedí, 20 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    campionato invernale riva di traiano    invernale    regate    protagonist    campionati invernali    melges 40    fraglia vela riva    volvo ocean race    surf    clima    j24    disabili    riva   

SURF

Finale di stagione al top per il Circolo Surf Torbole

finale di stagione al top per il circolo surf torbole
redazione

Grandi soddisfazioni in questo finale di stagione per il Circolo Surf Torbole: oltre alla confermata capacità organizzativa che in occasione del Windsurf Grand Slam ha dato la scorsa settimana una volta di più conferma di assoluta eccellenza, anche dal lato sportivo non si possono tacere i risultati agonistici degli atleti torbolani, che - sia in campo funboard-slalom, che Techno 293 e l’olimpica RS:X- sono ai vertici delle classifiche nazionali e internazionali. 
Per quanto riguarda l’organizzazione dei Campionai nazionali Formula Windsurfing, Raceboard e Slalom se da una parte si è avuta una settimana stupenda con sole e vento forte la mattina, è anche vero che non si è perso un attimo per prendere tutto il vento che è soffiato sul Garda Trentino, in una disciplina che richiede un minimo di 11 nodi e una rapidità nel far partire le varie batterie ad eliminazione diretta non facile da gestire. E’ stato sicuramente un importante test in vista dei Mondiali Junior e Master in programma nel luglio 2018, che concentrerà il massimo della disciplina. Ma la scorsa settimana il Windsurf Grand Slam, con l’assegnazione dei titoli nazionali Formula, Raceboard e Slalom, ha anche messo in luce gli atleti del Circolo Surf Torbole, che - unico circolo in Italia - ha piazzato ben 4 atleti nella top ten del Campionato Nazionale Slalom: oltre al combattuto secondo posto di Bruno Martini, Daniel Slijk si è aggiudicato il quarto posto assoluto, nonchè la vittoria nella categoria juniores; Massimiliano Loncrini ha concluso al settimo posto assoluto e Jacopo Renna, decimo assoluto, ha conquistato il secondo gradino del podio categoria juniores! Un successo di squadra che ripaga del lavoro che da qualche anno si sta portando avanti con il Presidente del Circolo Surf Torbole Armando Bronzetti e che ora sembra davvero “esplodere”. Un’esplosione soprattutto tangibile nella classe giovanile Techno 293 in cui ben 17 atleti hanno disputato nello stesso week end a Civitavecchia l’ultima tappa della Coppa Italia, accompagnati dal tecnico Dario Pasta e da alcuni genitori, che hanno dato il loro fondamentale aiuto in una trasferta così impegnativa, insieme alla disponibilità della Fraglia Vela Riva che ha imprestato il secondo pulmino per permettere a tutti di arrivare a Civitavecchia. Non sono mancati naturalmente i podi di tappa e dell’intero Circuito sia Techno 2913 che RS:X: tra i più piccoli Anna Polettini vince tra le femmine categoria “Kids CH3” (sesta assoluta), mentre Rocco Sotomayor si aggiudica il secondo posto tra i maschi, così come Leonardo Tomasini tra i kids CH4, un po’ troppo alterno nei parziali (12-2-4-6-3-15-1-4-8). Doppietta femminile tra gli esordienti con Sofia Toblini e Sara Pesce nell’ordine. Sofia Renna oltre ad aggiudicarsi un secondo posto assoluto, ha vinto tra le femmine under 15, mentre tra gli Under 17 Nicolò Gatti ha dominato con 5 primi e un terzo. Secondo posto negli RS:X di Nicolò Renna. 
Dopo le 4 tappe di Coppa Italia 5 atleti conquistano l’ambito podio finale 2017: Rocco Sotomayor secondo nei più piccoli kids CH4, le grintose Sara Pesce e Sofia Renna si aggiudicano la vittoria femminile cat. esordienti e under 15. Nicolò Gatti vince negli under 17 e Nicolò Renna vince tra gli under 17, secondo in assoluto. Insieme ai premiati non mancano tanti altri ragazzi che stanno crescendo insieme alla squadra, rendendo sempre più competitiva la stessa.
Ma la stagione non si chiude qui: dal 23 al 28 ottobre a Salou, Catalogna, si disputeranno i mondiali Techno 293 (che succedono proprio a quelli di Torbole organizzati un anno fa al Circolo Surf): il tecnico Dario Pasta sarà in trasferta con 7 atleti convocati per l’occasione: Nicolò Gatti, Nicolò Renna, Veronica Leoni, Cristina Nodari, Sofia Renna, Jacopo Gavioli e Francesca Tanas cercheranno di conquistare posizioni di prestigio al mondiale iridato, che vede la partecipazione di ben 43 italiani sui circa 340 iscritti.


19/10/2017 17:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci