venerdí, 31 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

seatec    suzuki    altura    fincantieri    nautica    mascalzone latino    melges 32    press    vela    dinghy    optimist    rs feva    trofeo princesa sofia    vela olimpica    salone nautico    star   

RIO 2016

Fiamme Gialle: con le ultime convocazioni sono 46 gli atleti presenti alle Olimpiadi di Rio

A seguito delle decisioni del CIO e delle singole Federazioni Internazionali sul caso Russia, ed in particolare della Fisa nella squadra Olimpica italiana hanno trovato posto ulteriori due imbarcazioni del canottaggio, tra i cui componenti ci sono ben sei finanzieri (quattro uomini: Luca Agamennoni, Simone Venier, Matteo Stefanini e Mario Paonessa nell’otto e due donne: Laura Milani e Valentina Rodini nel doppio pesi leggeri).

Salgono così a 46 gli atleti della Guardia di Finanza convocati, numero che rappresenta un record storico. Mai, infatti, in tutte le precedenti Olimpiadi estive, le Fiamme Gialle avevano raggiunto un così elevato numero di atleti presenti, che fanno del nostro sodalizio il club più rappresentato non soltanto in Italia, ma con ogni probabilità al mondo.

Particolare soddisfazione suscita l'inserimento nella rappresentativa per Rio di Simone Venier, giunto alla sua quarta Olimpiade e già medagliato a Pechino 2008, atleta cresciuto nelle nostre Sezioni Giovanili che, con i loro oltre 500 tesserati ogni anno, hanno già in passato fatto crescere giovani in grado di salire su podi Olimpici e Mondiali.



Le Fiamme Gialle a Rio 2016:



ATLETICA LEGGERA (12)

Marco De Luca Marcia 50km

Antonella Palmisano Marcia 20km

Elisa Rigaudo Marcia 20km

Libania Grenot 4x400, 400 m

Alessia Trost Salto in alto

Fabrizio Donato Salto triplo

Matteo Galvan 400 m

Desalu Eseosa Fausto 200 m

Giordano Benedetti 800 m

Yuri Floriani 3000st

Margherita Magnani 1500 m

Sonia Malavisi Salto con l’asta



CANOA (3)

Albero Ricchetti K1 1000, K4 1000

Giulio Dressino K2 1000, K4 1000

Nicola Ripamonti K2 1000, K4 1000



CANOTTAGGIO (11)

Francesco Fossi Doppio Senior

Romano Battisti Due di coppia

Matteo Lodo Quattro senza

Giuseppe Vicino Quattro senza

Domenico Montrone Quattro senza

Laura Milani Doppio PL

Valentina Rodini Doppio PL

Luca Agamennoni Otto

Simone Venier Otto

Matteo Stefanini Otto

Mario Paonessa Otto



JUDO (2)

Edwidge Gwend 63 kg

Elios Manzi 60 kg



NUOTO (4)

Alessia Polieri 200 farfalla

Alice Mizzau 4×200 sl, 200 sl

Andrea Toniato 4x100 mista, 100 rana

Arianna Castiglioni 100 rana, 4x100 mista



SCHERMA (4)

Giorgio Avola Fioretto individuale - a squadre

Daniele Garozzo Fioretto individuale - a squadre

Loreta Gulotta Sciabola individuale – a squadre

Irene Vecchi Sciabola individuale – a squadre



TIRO A SEGNO (2)

Niccolò Campriani Carabina 50 m 3p, 10 m, a terra

Marco De Nicolo Carabina 50 m 3p, 10 m, a terra


TUFFI (2)

Tania Cagnotto Trampolino 3 m, 3 m sincro

Maria Marconi Trampolino 3 m


VELA (6)

Flavia Tartaglini RS:X

Francesco Marrai Laser Standard

Silvia Zennaro Laser Radial

Giorgio Poggi Finn

Pietro Zucchetti 49er

Ruggero Tita 49er




30/07/2016 13:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Gran finale Women's Sailing Cup Italia 2017

La regata 100% donne sport solidarieta' in favore della ricerca contro il cancro

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

A Spagnolli-Rio la I regata Nazionale 420 di Riva del Garda

Un’ultima giornata sofferta alla I Regata Nazionale 420 di Riva del Garda, ma alla fine si sono riuscite a disputare altre 3 regate, portando a 7 il “bottino” finale

Domani al via a Palma di Maiorca le regate del Trofeo Princesa Sofia

Circa 900 i velisti che per sei giorni si sfideranno nelle acque di Palma di Maiorca, alle isole Baleari, impegnati nel primo evento del circuito Europeo delle classi a cinque cerchi

"50 Anni Di Derive” con il Campionato Nazionale Classe Fireball

La regata è organizzata dallo Yacht Club Chiavari ed è riservata alle imbarcazioni delle classi Fireball, Contender, Strale e Laser (che parteciperà suddivisa nei tre raggruppamenti Standard, Radial e 4.7)

U-Sail sbarca a Bari in occasione del 15Esimo Salone Nautico di Puglia

Il brand italiano dell’abbigliamento da vela e “padre” delle Spider Shoes ha deciso di replicare il successo del tour con un presidio all’interno della manifestazione

Vela Oceanica: Patrick Phelipon presenta la barca per la Golden Globe Race 2018

Il prossimo 2 aprile 2017 il navigatore franco/italiano presenterà la barca al Porto di Pisa

Concluso il Trofeo Porti Imperiali 2017

Le condizioni della mattinata sembravano ideali per disputare le ultime due regate in programma, ma il vento proveniente da ovest durante la notte ha generato un’onda formata

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci