mercoledí, 28 gennaio 2015

CANTIERISTICA

Ferretti: scende in acqua il nuovo modello 870

ferretti scende in acqua il nuovo modello 870
redazione

La cornice della Marina di Cattolica ha ospitato oggi un nuovo battesimo del mare per il Gruppo Ferretti: il varo del Ferretti 870, ultimo nato della flotta Ferretti Yachts. Il momento, come sempre molto emozionante, ha simboleggiato la concretizzazione di mesi d’intenso lavoro, tra progettazione ingegneristica, design, produzione artigianale e cura di ogni minimo dettaglio.
Nelle prossime settimane, sino alla fine di giugno, il nuovo modello sarà sottoposto a tutte le necessarie operazioni tecniche - collaudi RINA, prove prestazionali del prototipo in mare, verifiche di impianti e apparati - oltre al completamento del decoro di bordo, prima di essere consegnato ufficialmente ad un Armatore europeo.

Ferretti 870, che sarà presentato in anteprima mondiale al salone di Cannes, dall’11 al 16 settembre prossimi, nasce come sempre dalla stretta collaborazione tra lo Studio Zuccon International Project insieme all’AYT - Advanced Yacht Technology, il centro di ricerca e progettazione navale del Gruppo Ferretti ed il team di architetti e designer del Centro Stile Ferrettigroup. Misura oltre 26 metri e mezzo di lunghezza fuori tutto e oltre 6 di larghezza massima, per un dislocamento complessivo a pieno carico di 80 tonnellate, ed è stato interamente realizzato nello stabilimento produttivo del Gruppo a Cattolica.
Le sue importanti dimensioni ne fanno un nuovo momento di rinnovamento nella gamma delle “grandi” Ferretti Yachts.

“Siamo molto orgogliosi  di questo nuovo varo - commenta Alessandro Tirelli, Brand Manager Ferretti Yachts -, che rappresenta la prima occasione per ammirare il grande lavoro fatto in questi mesi in cantiere. Il Ferretti 870 è una barca che mette al centro benessere e comfort di bordo, grazie ad innovative e brillanti soluzioni abitative, senza dimenticare le ottime prestazioni e le straordinarie doti d’insonorizzazione degli ambienti e di privacy. Attendiamo di presentarlo in anteprima ai prossimi saloni di settembre e ottobre .”

Preservando alcune caratteristiche del suo predecessore Ferretti 830, il nuovo 870 presenta al contempo innovative soluzioni, già molto apprezzate sui più recenti modelli del brand. Sulla nuova imbarcazione, infatti, è presente come sul Ferretti 800 il cupolino color bronzo sopra la plancia di comando, che ne accresce il look sportivo. L’utilizzo di grandi superfici vetrate sul ponte principale rendono filante il profilo e molto luminosi gli ambienti, Nello scafo, inoltre, alla coppia di grandi vetrate open view all’altezza della cabina armatoriale, si aggiungono le finestre con oblò apribili per le cabine ospiti, e la doppia finestratura nella vip a prua.

Ampi spazi che si abbinano alle performance. L’imbarcazione infatti alla prima prova condotta dal team collaudo prototipi a medio carico ha toccato la velocità massima di 32 nodi, grazie alla coppia di motori MTU 12V 2000 M94, dalla potenza di 1948 mhp; una forza propulsiva che si abbina al comfort, garantito dal sistema Anti Rolling Gyro di Mitsubishi, capace di ridurre il rollio dell’imbarcazione di oltre il 50%.


04/06/2012 16.59.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: l'uomo che visse due volte (lo stesso giorno) - VIDEO

Nei tanti paradossi che si vivono nel fare il giro del mondo in barca, c’è quello di vivere la stessa giornata due volte, come sta capitando ora a Matteo Miceli che ha appena passato il meridiano del cambio data

Anche la Sydney-Hobart nel 2015 di Giovanni Soldini

Si parte con la RORC Caribbean 600 Race e si chiude l'anno con la Rolex Sydney-Hobart Yacht Race

Discovery Route: parte da Portovenere la sfida di Sergio Frattaruolo

Dalle Grazie alla conquista di uno dei più ambiti e prestigiosi record della vela oceanica: è iniziata dal Cantiere Valdettaro la sfida di Calaluna alla Discovery Route.

Alce Nero attraversa l’oceano con l’Extreme Sail Academy sulla Discovery Route

È fissata per il 25 gennaio la partenza dell’iniziativa sportiva di cui Alce Nero è partner: in barca a vela da Cadiz, in Spagna, con destinazione San Salvador, Bahamas, seguendo la rotta che fu di Cristoforo Colombo

Key West Race Week: Calvi Network subito competitivo

Un veloce Calvi Network rallentato un OCSQuella che si è da poco conclusa è stata una giornata molto lunga per Calvi Network (oggi OCS-4), impegnato in Florida tra le boe della Quantum Key West Race Week assieme ad altri cinquantatre J/70

America's Cup: Jimmy Sphitill alle Bermuda per preparare il trasloco di Oracle

"E' importante che Oracle sia la prima squadra ad arrivare qui – ha detto Sphitill - perché siamo i responsabili della scelta delle Bermuda e abbiamo bisogno di integrarci bene con la comunità locale"

VOR: salta una scotta ed è emergenza a bordo di Dongfeng

L'incidente che ha costretto l'equipaggio ad una riparazione immediata ricorda come le insidie di questa gara siano sempre dietro l'angolo

VIDEO - VOR: intervista ad Alberto Bolzan nello stretto di Malacca

Alberto Bolzan "Poco vento, anzi quasi un'assenza, ma abbiamo fatto un bel recupero e siamo al centro della flotta"

VOR: naufragio Team Vestas, Wouter Verbraak paga per tutti

Team Vestas Wind ha annunciato oggi che il navigatore Wouter Verbraak ha cessato di far parte del suo equipaggio della Volvo Ocean Race

Otranto: VII regata "Più vela per tutti"

Al timone di “Great Expectations”, coadiuvato dal prodiere Gabriele Gorgoni, Sandro Montefusco ha portato l’XYacht412 non proprio in ottima forma nelle ultime regate sul primo gradino del podio