giovedí, 8 dicembre 2016

NAUTICA

Ferretti Group protagonista al Cannes Yachting Festival 2016 con la flotta più ampia del Salone

ferretti group protagonista al cannes yachting festival 2016 con la flotta pi 249 ampia del salone
redazione

Ferretti Group inaugura la stagione nautica 2016 - 2017 alla 39° edizione del Cannes Yachting Festival con una flotta di 22 splendidi yacht dagli 8 ai 37 metri, presentando al pubblico ben 6 novità mondiali, per i marchi Ferretti Yachts, Pershing, Riva e Custom Line:

 

- Ferretti Yachts 450 e Ferretti Yachts 850;
- Pershing 5X;
- Rivamare e il convertibile 76’ Bahamas per il marchio Riva;

 

- Navetta 37, ammiraglia del Gruppo e la più grande semi-dislocante mai costruita dal marchio Custom Line.

Il salone nautico di Cannes, primo grande evento internazionale per tutto il settore nautico, si è aperto come sempre con l’annuale conferenza stampa indetta dal Gruppo. L’Avvocato Alberto Galassi, Amministratore Delegato Ferretti Group, insieme al Direttore Commerciale del Gruppo, Stefano de Vivo, ha illustrato i principali risultati economici conseguiti dal Gruppo nel corso dei primi 8 mesi del 2016, confermando la strategia globale di crescita e investimenti.

 

“Il nostro Gruppo anche quest’anno si presenta al salone francese da protagonista assoluto, con ben 6 novità mondiali fra open, coupé, flybridge e maxi yacht, a conferma che il nostro piano triennale di sviluppo e lancio nuovi prodotti sta proseguendo nel migliore dei modi” - ha dichiarato l’Avvocato Alberto Galassi.
Questi nuovi modelli, insieme a tutti gli altri in mostra, formano una flotta impareggiabile di 22 yacht fra gli 8 e i 37 metri.

 

Inoltre, a Cannes possiamo annunciare risultati economici brillanti e in molti aspetti superiori alle aspettative, che ci rendono davvero soddisfatti di quanto fatto. I primi otto mesi del 2016, in particolare, sono caratterizzati da una raccolta ordini in linea coi nostri obiettivi e risultati economici stabilmente positivi.

 

Dal punto di vista commerciale, al 31 agosto 2016, Ferretti Group ha registrato una raccolta ordini consolidata per i marchi seriali pari a 217 milioni di Euro, in linea con le previsioni di budget per l’esercizio in corso.
Il Gruppo stima di chiudere il 2016 con una raccolta ordini complessiva pari a 394 milioni, in crescita di 6,2% rispetto al 2015.

 

A livello geografico, nei primi otto mesi dell’anno Ferretti Group ha proseguito la sua ulteriore penetrazione commerciale a livello internazionale. In termini di percentuale rispetto alla raccolta ordini consolidata, al 31 agosto 2016 l’area Europe - Middle East - Africa ha contribuito per il 48% dei nuovi ordini, le Americhe per il 34% e i mercati Asia Pacific per il 18%.

Il successo a livello di performance commerciale e il costante miglioramento a livello di efficienza e produttività in tutti i cantieri del Gruppo ha portato, dopo i primi 8 mesi dell’anno, al raggiungimento di ricavi consolidati pari a 314 milioni di Euro rispetto ai 250 milioni del 31 agosto 2015.
EBIT e EBITDA, al 31 agosto 2016, sono entrambi positivi rispettivamente per 21,2 miloni e 34,7 milioni di euro: un risultato estremamente positivo rispetto ai -9,9 milioni di EBIT e ad una situazione di break even dell’EBITDA di 12 mesi fa.

Questi dati portano a un profitto al netto delle imposte, che continua nel 2016 ad essere saldamente positivo, toccando i 10,5 milioni di Euro al 31 agosto 2016, rispetto a una perdita di 16,9 milioni 12 mesi fa.

Ferretti Group è presente nelle aree espositive Espace Riviera PALAIS055 JETEE 011 e Super Yacht Extention SYE191, e SYE030, dove sono ormeggiati i maxi yacht Custom Line. Al molo JAE Nord i visitatori possono ammirare le flotte Ferretti Yachts, Mochi Craft e Riva, mentre al Molo JAE Sud gli yacht Pershing e Itama.

Oltre alle 6 novità mondiali, la flotta è composta da:

  • -  Ferretti Yachts 550, Ferretti Yachts 650, Ferretti Yachts 700 e l’ammiraglia Ferretti Yachts 960;

  • -  Pershing 62, Pershing 70, Pershing 82 e il maxi coupé Pershing 108;

  • -  Itama 62’;

  • -  Iseo, Aquariva Super, 63’ Virtus, 88’ Florida e 88’ Domino Super per il marchio Riva;

  • -  Dolphin 74’ per il marchio Mochi Craft;

  • -  Navetta 28 per il marchio Custom Line

     

    Ferretti Group, per l’intera durata del salone verrà inoltre affiancato da prestigiosi partner, protagonisti di diverse iniziative durante le giornate di fiera.
    La casa automobilistica Lamborghini affiancherà il marchio Pershing e metterà a disposizione di esclusivi test drive due bolidi di ultima generazione quali Huracan Coupé e Huracan Spyder, disponibili per prove su strade con partenza dal Majestic Barrière, uno degli hotel più celebri della Croisette.

     

    Veuve Cliquot sarà lo champagne ufficiale del Gruppo per tutto il Festival, mentre The Luxury Collection, la “collezione” più esclusiva della catena alberghiera Starwood sarà il partner unico della soirée Ferretti Group durante la Late Opening Night del Cannes Yachting Festival, in programma venerdì 9 settembre, curando l’intero food & beverage nello stand del Gruppo. Prelibati finger food e accurate preparazioni dei barman faranno da gustoso sottofondo al display della flotta.

     

    Boutsen Design “firma” l’intero soft decor a bordo di tutti gli yacht esposti da Ferretti Group a Cannes, mentre Poltrona Frau presenta la propria oggettistica della linea “Atelieur”, esposta a bordo dei modelli Pershing e Custom Line.
    Dr. Vranjes con le sue celebri fragranze d’ambiente sarà lo sfondo olfattivo dello stand e degli yacht, mentre i ventilatori di design Dyson rinfrescheranno gli ospiti durante la loro visita in Ferretti Group.

     

     

    Il laboratorio dolciario Agrimontana, infine, servirà i suoi gustosi gelati artigianali ai visitatori dello stand.
    LE SEI NOVITÀ MONDIALI FERRETTI GROUP ALLA 39° EDIZIONE DEL CANNES YACHTING FESTIVAL

     

    FERRETTI YACHTS 850

    Flybridge lussuoso che offre l’esperienza di vivere in un maxi loft circondato dal mare, è solo l’ultimo capolavoro nella quasi cinquantennale storia di un marchio che ha conquistato tutti i principali mercati internazionali. Con quattro unità vendute, il nuovo yacht è già uno straordinario successo internazionale.


FERRETTI YACHTS 450

È il modello con cui il marchio torna a presidiare la strategica fascia fra i 40 e i 50 piedi. Questo flybridge si contraddistingue per le geometrie dello scafo, l’ampiezza dei volumi, l’eleganza e la funzionalità nell’allestimento degli interni e nasce in stretto family feeling con il “fratello maggiore” Ferretti Yachts 550, uno dei più grandi successi recenti del brand.

RIVAMARE

Nuova icona di stile e design che riscrive ancora una volta le regole di un’eleganza senza tempo e scrive una nuova pagina negli oltre 170 anni di storia Riva. Il nuovo open del cantiere di Sarnico, con già 8 unità vendute in meno di 3 mesi, è un gioiello dalle linee sinuose, dai materiali pregiati e dai dettagli unici, degno erede di capolavori come Aquariva Super e, prima ancora, Aquarama. Un capolavoro contemporaneo.

76’ BAHAMAS

Il nuovo yacht “convertibile” Riva trasferisce sulla piattaforma navale del coupé 76’ Perseo la tecnologia del “Convertible Top”, esclusivo brevetto Ferretti Group presentato per la prima volta su 88’ Florida. 76’ Bahamas possiede il DNA della Riva di oggi: una sintesi di tradizione, innovazione, eleganza e performance. Lo stile mediterraneo degli interni regala, inoltre, un’esperienza nautica indimenticabile.

PERSHING 5X

Il primo modello della “Generazione X” Pershing è il nuovo coupé della flotta: sempre più all’avanguardia, sempre più sorprendente. La lettera X - codice aeronautico che rimanda a performance estreme ed evoluzione tecnologica - evoca quella spinta inesauribile a solcare nuovi orizzonti a grande velocità. Le linee, le propulsioni, le performance e lo stile di Pershing 5X hanno già conquistato il pubblico, con ben sei unità già vendute.

NAVETTA 37

La nuova ammiraglia della serie semi-dislocante, è la più grande mai costruita da Custom Line ed è fra le imbarcazioni più grandi in mostra a Cannes. I valori di navigabilità, comfort, sicurezza e personalizzazione - da sempre nel dna Custom Line - vengono riproposti in un prodotto rivoluzionario per stile, design e volumi, capace di offrire un’autonomia ai vertici della categoria. Un modello di grande successo, grazie alle quattro già vendute sulla carta, che rende omaggio al ventesimo anniversario del marchio portandolo, al contempo, verso un futuro sempre più brillante. 


06/09/2016 20:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci