martedí, 22 maggio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    artico    nautica    regate    volvo ocean race    surf    press    rolex capri sailing week    altura    formazione    vele d'epoca    dinghy   

FARR 40

Farr 40: a Zara Enfant Terrible subito al comando

farr 40 zara enfant terrible subito al comando
redazione

 E' iniziato sin dai primissimi giri di boa, nelle acque di Zara, il duello tra Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Radich, 1-4-1) e Plenty (Roepers-Hutchinson, 2-1-3), i due favoriti per la vittoria della tappa croata, nonché dell'intero circuito Farr 40 International Circuit.
La prima giornata di regate ha sofferto condizioni di generale instabilità per quanto riguarda direzione ed intensità del vento, tanto che più volte il Comitato di Regata si è visto costretto a ridefinire il percorso. Si è partiti nella prima prova con un vento proveniente da Levante con un'intensità di 16-18 nodi diminuita in corso d'opera, per poi dare il via alla seconda regata con una leggera brezza attorno ai 6-8 nodi e trovarsi, infine, costretti ad abbandonare la terza regata durante la seconda bolina a causa di un clamoroso salto di vento di circa 90°, a seguito del quale il campo di regata è stato nuovamente riposizionato per permettere, infine, lo svolgimento dell'ultima prova di giornata.
Le scelte tattiche, in una giornata come questa, si sono rivelate efficaci solo in parte, tanto che spesso l'ordine di arrivo delle imbarcazioni è stato determinato da salti di vento più o meno propizi. Proprio per questo motivo, è stato difficile pronosticare la classifica provvisoria prima della fine dell'ultima prova di giornata, quando è emerso che a godere della prima leadership è proprio Enfant Terrible-Minoan Lines. Dopo le vittorie ottenute nella prima e nella terza regata della serie, infatti, l'equipaggio dell'armatore anconetano è riuscito a guadagnare il vertice della classifica, a parità di punti con il principale rivale Plenty, ma con risultati parziali migliori.
"E' stata una giornata lunga e impegnativa, che ci ha visto tornare al successo di giornata sfuggito ad Ancona - ha commentato Alberto Rossi una volta a terra - Come ci aspettavamo, il duello con Plenty è vero, sentito e particolarmente serrato: è inutile sottolineare che si deciderà sulla base di distacchi minimi, quindi è più che mai importante tenere alta la concentrazione".
In classifica generale, Enfant Terrible e Plenty sono seguiti, nell'ordine, da Pazza Idea (Bresciani-Spata, 4-3-2), MP30+10 (Pierdomenico-Baldassari, 5-2-5) e Struntje Light (Schafer-Pepper, 3-5-4).
Domani, il Comitato di Regata spera in condizioni favorevoli e brezza moderata per disputare ulteriori tre prove, tutte valide al fine della classifica finale, in quanto nel circuito Farr 40 non sono previsti scarti.
A Zara, a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines regatano Alberto Rossi (owner-driver), Jesper Radich (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Alessandro Siviero (freestyler), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante).


21/09/2016 23:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici partnership col Porto di Cavallo

Il Porto di Cavallo è aperto dal 1 giugno al 30 settembre, richiedi informazioni presso la reception del Porto per usufruire dei voucher promozionali

Ambiente: UniBologna e Confcommercio insieme per "Sentinelle del Mare"

Sentinelle del Mare è il progetto nato presso il Dipartimento di Scienze biologiche, geologiche e ambientali dell’Università di Bologna per la salvaguardia dell’ambiente, attraverso il monitoraggio della biodiversità marina

Seatailor: lo spi prêt-à-porter

Una giovane start up, la Seatailor, fondata da Andrea Postiglione e Cristina Renzi usa vele e mute da sub per la propria linea di abbigliamento

Punta Ala protagonista della vela d’altura italiana

Oltre 200 imbarcazioni per circa 3.000 velisti arriveranno a Punta Ala e parteciperanno alla grande festa che caratterizza l’atto finale della 151 Miglia un evento di grande rilievo nel panorama sportivo nazionale e internazionale

SuperNikka pronta per il debutto stagionale

È pronto a prendere il via con il primo appuntamento della serie, il Maxi Yacht Capri Trophy, in programma nelle acque del golfo di Napoli da domani fino a domenica nell’ambito della Rolex Capri Sailing Week

Tecnorib con la boutique Salvini al Montenapoleone Yacht Club

Dal 14 al 20 maggio 2018 in una delle vie più chic e famose del mondo. Due modellini della linea di gommoni a marchio PIRELLI saranno esposti nella prestigiosa gioielleria Salvini

Gizzeria, Invernale 2018: la Corona a Damanhur

Il Comet 45s di Monteleone- Ferrone quest’anno si è nettamente affermato sugli avversari, collezionando ben 7 primi su 8 risultati che concorrono a formare la classifica

Estate: sulle navi MSC sono in arrivo 250.000 bambini

Le novità pensate con CHICCO e LEGO. A partire da MSC Seaview

Rolex Capri Sailing Week: domani in mare i Maxi e Mylius

Nelle acque dell’isola Azzurra regate del Maxi Yacht Capri Trophy e Mylius Cup con 17 imbarcazioni comprese tra i 18 e 25 metri. Mercoledì in mare l’intera flotta di 74 barche

Benetti: consegnato il terzo Mediterraneo 116' MY Botti

Dopo il varo dello scorso 14 marzo è stato consegnato il 4 maggio M/Y “Botti”, terzo modello di Mediterraneo 116’ appartenente alla linea di prodotto Class. Spazi ampi e luminosi si combinano con naturalezza a un design sinuoso e filante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci