martedí, 25 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

gc32    azzurra    52 super series    lega italiana vela    guardia costiera    optimist    laser 4.7    rs feva    nautica    trofeo del mare    melges 32    altura    regate    smeralda 888    sunfish    circoli velici   

FARR 40

Farr 40: a Zara Enfant Terrible subito al comando

farr 40 zara enfant terrible subito al comando
redazione

 E' iniziato sin dai primissimi giri di boa, nelle acque di Zara, il duello tra Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Radich, 1-4-1) e Plenty (Roepers-Hutchinson, 2-1-3), i due favoriti per la vittoria della tappa croata, nonché dell'intero circuito Farr 40 International Circuit.
La prima giornata di regate ha sofferto condizioni di generale instabilità per quanto riguarda direzione ed intensità del vento, tanto che più volte il Comitato di Regata si è visto costretto a ridefinire il percorso. Si è partiti nella prima prova con un vento proveniente da Levante con un'intensità di 16-18 nodi diminuita in corso d'opera, per poi dare il via alla seconda regata con una leggera brezza attorno ai 6-8 nodi e trovarsi, infine, costretti ad abbandonare la terza regata durante la seconda bolina a causa di un clamoroso salto di vento di circa 90°, a seguito del quale il campo di regata è stato nuovamente riposizionato per permettere, infine, lo svolgimento dell'ultima prova di giornata.
Le scelte tattiche, in una giornata come questa, si sono rivelate efficaci solo in parte, tanto che spesso l'ordine di arrivo delle imbarcazioni è stato determinato da salti di vento più o meno propizi. Proprio per questo motivo, è stato difficile pronosticare la classifica provvisoria prima della fine dell'ultima prova di giornata, quando è emerso che a godere della prima leadership è proprio Enfant Terrible-Minoan Lines. Dopo le vittorie ottenute nella prima e nella terza regata della serie, infatti, l'equipaggio dell'armatore anconetano è riuscito a guadagnare il vertice della classifica, a parità di punti con il principale rivale Plenty, ma con risultati parziali migliori.
"E' stata una giornata lunga e impegnativa, che ci ha visto tornare al successo di giornata sfuggito ad Ancona - ha commentato Alberto Rossi una volta a terra - Come ci aspettavamo, il duello con Plenty è vero, sentito e particolarmente serrato: è inutile sottolineare che si deciderà sulla base di distacchi minimi, quindi è più che mai importante tenere alta la concentrazione".
In classifica generale, Enfant Terrible e Plenty sono seguiti, nell'ordine, da Pazza Idea (Bresciani-Spata, 4-3-2), MP30+10 (Pierdomenico-Baldassari, 5-2-5) e Struntje Light (Schafer-Pepper, 3-5-4).
Domani, il Comitato di Regata spera in condizioni favorevoli e brezza moderata per disputare ulteriori tre prove, tutte valide al fine della classifica finale, in quanto nel circuito Farr 40 non sono previsti scarti.
A Zara, a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines regatano Alberto Rossi (owner-driver), Jesper Radich (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Alessandro Siviero (freestyler), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante).


21/09/2016 23:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Alla Fraglia Vela Desenzano 2 giorni di "open vela"

Continuano a vele spiegate le lezioni estive, i progetti con i ragazzi diversamente abili e gli eventi per godere delle bellezze del lago dal lago

Gli oceani sul palco del Festival Cala Gonone Jazz con Gaetano Mura Solo

In programma domani, domenica 23 luglio (alle 21.30), sul palco del Festival Cala Gonone Jazz, giunto alla XXX edizione

Ice Cat 61, l’ultimo nato nel cantiere Ice Yachts

Il più grande e il più tecnologico catamarano mai costruito in Italia pronto al varo

Al Melges 32 European Championship Torpyone continua a martellare

Torpyone dimostra una regolarità impressionante, inanellando il terzo secondo posto consecutivo sulle tre prove di cui si compone la classifica generale sino a questo momento

Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina è il nuovo Campione Europeo Melges 32

Il successo per l’equipaggio, che coglie così il migliore risultato della propria lunga carriera nella flotta Melges 32, arriva solo all’ultima prova, con una prestazione magistrale in una giornata ad altissimo grado di tensione

Vela d'Oro Trofeo Alpin Renault

Regata che mette in palio il Trofeo Alpin Renault, alla quale potranno partecipare tutte le imbarcazioni a bulbo con lunghezza (fuori tutto) di oltre 5 metri

Antonio Liotta campione nazionale Sunfish 2017

Antonio Liotta (2-1-5-2-3-1-Tennis e Vela Messina) che sul filo di lana ha preceduto il giovane Davide Lavafila (4-2-1-1-5-2 Lega Navale Italiana sez. Messina); terzo il campione nazionale uscente Ivan Mazzeo

Torna la Nimbus Vintage Cup, Regata-Revival per Derive Classiche

L’evento è promosso da Nimbus Surfing Club di Fiumetto e Comitato dei Circoli Velici Versiliesi con il patrocinio della FIV e dei comuni di Forte dei Marmi e Pietrasanta

Azzurra a Maiorca per la Puerto Portals 52 Super Series

Si regata da lunedì 24 a venerdì 28 nelle acque antistanti Palma di Maiorca. Il TP52 Azzurra è al comando della classifica provvisoria del circuito velico professionistico più competitivo in assoluto

America's Cup: la sfida a Auckland nel 2021 torna all'antico

Barca e equipaggi dovranno essere del paese sfidante. A Auckland si torna alle origini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci