venerdí, 24 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

volvo ocean race    nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

FARR 40

Farr 40 Gaeta Open Trophy Vince Plenty, Enfant Terrible-Adria Ferries è secondo

farr 40 gaeta open trophy vince plenty enfant terrible adria ferries 232 secondo
redazione

Ultima giornata di regate nelle acque di Gaeta, dove si è appena concluso il Farr 40 Gaeta Open Trophy, seconda frazione del circuito Farr 40 International Circuit. Le condizioni meteorologiche sempre favorevoli, con una brezza termica tesa che non si è mai fatta attendere, hanno consentito il regolare svolgimento di nove prove, come inizialmente previsto dal Bando di Regata. 
L'impeto dell'imbarcazione americana Plenty (oggi 1-1-1), sbarcata in Italia per questa manifestazione anche in vista del Rolex Farr 40 World Championship di Porto Cervo, è stato inarrestabile: portando a termine una giornata impeccabile, conclusa con tre primi posti, Alex Roepers e il tattico Terry Hutchinson si sono assicurati il successo.
Enfant Terrible-Minoan Lines (4-2-2), portata dal binomio Rossi-Vascotto, ha difeso il secondo gradino del podio, alternando prove brillanti ad altre più indecise. 
"È stata sicuramente una bella settimana di vela, per me è stato molto positivo vedere che la sincronia dell'equipaggio ha funzionato bene: è un'importante conferma in vista del mondiale. Misurarsi con Plenty è sempre una bella sfida e soprattutto un buon metro di paragone per capire se, e dove, è necessario migliorarsi. L'evento, svolto su un ottimo campo di regata e ben organizzato, è stato molto utile in chiave Mondiale: dal confronto con Plenty sono infatti emerse alcune problematiche su cui sicuramente lavoreremo prima del Mondiale di Porto Cervo" ha dichiarato l'armatore di Enfant Terrible-Adria Ferries Alberto Rossi al rientro in banchina. 
L'equipaggio di Enfant Terrible-Adria Ferries ha lasciato alle sue spalle l'imbarcazione tedesca Struntje Light (5-4-3) di Wolfgang Schaefer e Paolo Cian alla tattica, staccata con un margine di dodici punti, e le due imbarcazioni della categoria Corinthian: Pazza Idea (2-5-4) di Pierluigi Bresciani, timonata per l'evento da Mauro Mocchegiani e con Matteo Ivaldi alla tattica, e MP30+10 dei fratelli Pierdomenico, assistiti nelle chiamate tattiche da Michele Regolo. 
A metà luglio il prossimo appuntamento con il Farr 40 International Circuit, coincidente con il Rolex Farr 40 World Championship, organizzato a Porto Cervo con la collaborazione dello Yacht Club Costa Smeralda. 
A Gaeta, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries hanno regatato Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jaro Furlani (pit),  Carlo Zermini (freestyler), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). A seguire l'attività del team è il coach Marchino Capitani, sailing designer per conto di North Sails.

Classifica provvisoria, dopo nove prove:
1. Plenty, pt. 11
2. Enfant Terrible-Adria Ferries, pt. 20
3. Struntje Light, pt. 32
4. Pazza Idea, pt. 35
5. MP30+10, pt. 38


10/06/2017 18:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

La leggenda Loïk Peyron insieme ad altri grandi olimpionici sulla Star a Riva del Garda

Obiettivo: preparazione alla finale della Star Sailor League in programma dal 5 al 9 dicembre a Nassau, Bahamas

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Sport di Mare e Inclusione: incontro pubblico a Lignano Sabbiadoro

Tiliaventum asd e Lo Spirito Di Stella Onlus si occupano da molti da molti anni di inclusione attraverso le discipline sportive di mare e l'occasione nasce dalla recente esperienza WOW - WheelsOnWaves

Testa a testa tra STIG e SIKON al Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

SIKON, del giapponese Yukihiro Ishida (con il maiorchino Manu Weiller alla tattica) è indiscutibilmente la “boat of the day” con un secondo e un primo posto come parziali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci