mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    nautica    solidarietà    salone nautico    ufo22    laser    disabili   

FARR 40

Farr 40 Gaeta Open Trophy Enfant Terrible-Minoan Lines a Gaeta ritrova Plenty

farr 40 gaeta open trophy enfant terrible minoan lines gaeta ritrova plenty
redazione

E' agli ormeggi in quel di Gaeta la flotta Farr 40, impegnata a partire da giovedì 8 giugno nella seconda frazione del Farr 40 International Circuit. Nominata Farr 40 Gaeta Open Trophy, la tappa è organizzata dallo Yacht Club Gaeta, in collaborazione con la Classe Internazionale del monotipo nato da un'idea di Bruce Farr. 
Dopo il successo ottenuto nella Rolex Capri Sailing Week, al termine di un lungo testa a testa con Pazza Idea di Pierluigi Bresciani, per l'occasione timonata da Claudia Rossi, assente a Gaeta in quanto a Southampton per l'Europeo J/70, l'equipaggio di Enfant Terrible-Minoan Lines si ritrova con lo stesso equipaggio impegnato nell'Isola Azzurra, con Alberto Rossi al timone, assistito da Vasco Vascotto nelle scelte tattiche, per cercare di far bene anche nel secondo evento stagionale, l'ultimo prima del Rolex Farr 40 World Championship di Porto Cervo.  
In questa frazione sulla linea di partenza Enfant Terrible-Minoan Lines ritroverà l'avversario di sempre, Plenty di Alex Roepers e Terry Hutchinson che, nel 2016, aveva guadagnato il titolo di campione mondiale in Australia, quello di campione europeo in occasione del Farr 40 European Championship di Ancona, nonché di vincitore assoluto del Farr 40 International Circuit.
Oltre ai protagonisti dell'atteso, ennesimo, duello, vedremo in acqua anche Struntje Light di Wolfgang Schaefer, storico componente del circuito Farr 40 che impegnerà a bordo Paolo Cian, MP30+10 di Luca Pierdomenico e Pazza Idea di Pierluigi Bresciani nella divisione Corinthian, scafi questi ultimi appartenenti alla divisione Corinthian.
"Dopo la vittoria di Capri sono impaziente di tornare a incrociare con Plenty, che siamo certi si confermerà come avversario tra i più ostici - spiega Alberto Rossi alla vigilia della regata di prova, prevista per domani pomeriggio - Sarà l'occasione di studiarci a vicenda per capire chi ha lavorato meglio nel corso dell'inverno e chi ha qualcosa da recuperare nei confronti dell'altro in vista del Mondiale di Porto Cervo, appuntamento clou della stagione 2017. Ci aspettiamo una bella settimana di regate, considerato che a Gaeta le condizioni sono quasi sempre navigabili, grazie a una termica tesa e stabile che rinfresca le ore pomeridiane". 
A Gaeta, dove sono previste nove regate senza scarto da completarsi entro sabato, a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines regateranno, insieme ad Alberto Rossi (owner-driver) e Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jaro Furlani (pit),  Carlo Zermini (freestyler), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). A seguire l'attività del team ci sarà il coach Marchino Capitani, sailing designer per conto di North Sails.


06/06/2017 20:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci