giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

FARR 40

Farr 40 Gaeta Open Trophy Enfant Terrible-Minoan Lines a Gaeta ritrova Plenty

farr 40 gaeta open trophy enfant terrible minoan lines gaeta ritrova plenty
redazione

E' agli ormeggi in quel di Gaeta la flotta Farr 40, impegnata a partire da giovedì 8 giugno nella seconda frazione del Farr 40 International Circuit. Nominata Farr 40 Gaeta Open Trophy, la tappa è organizzata dallo Yacht Club Gaeta, in collaborazione con la Classe Internazionale del monotipo nato da un'idea di Bruce Farr. 
Dopo il successo ottenuto nella Rolex Capri Sailing Week, al termine di un lungo testa a testa con Pazza Idea di Pierluigi Bresciani, per l'occasione timonata da Claudia Rossi, assente a Gaeta in quanto a Southampton per l'Europeo J/70, l'equipaggio di Enfant Terrible-Minoan Lines si ritrova con lo stesso equipaggio impegnato nell'Isola Azzurra, con Alberto Rossi al timone, assistito da Vasco Vascotto nelle scelte tattiche, per cercare di far bene anche nel secondo evento stagionale, l'ultimo prima del Rolex Farr 40 World Championship di Porto Cervo.  
In questa frazione sulla linea di partenza Enfant Terrible-Minoan Lines ritroverà l'avversario di sempre, Plenty di Alex Roepers e Terry Hutchinson che, nel 2016, aveva guadagnato il titolo di campione mondiale in Australia, quello di campione europeo in occasione del Farr 40 European Championship di Ancona, nonché di vincitore assoluto del Farr 40 International Circuit.
Oltre ai protagonisti dell'atteso, ennesimo, duello, vedremo in acqua anche Struntje Light di Wolfgang Schaefer, storico componente del circuito Farr 40 che impegnerà a bordo Paolo Cian, MP30+10 di Luca Pierdomenico e Pazza Idea di Pierluigi Bresciani nella divisione Corinthian, scafi questi ultimi appartenenti alla divisione Corinthian.
"Dopo la vittoria di Capri sono impaziente di tornare a incrociare con Plenty, che siamo certi si confermerà come avversario tra i più ostici - spiega Alberto Rossi alla vigilia della regata di prova, prevista per domani pomeriggio - Sarà l'occasione di studiarci a vicenda per capire chi ha lavorato meglio nel corso dell'inverno e chi ha qualcosa da recuperare nei confronti dell'altro in vista del Mondiale di Porto Cervo, appuntamento clou della stagione 2017. Ci aspettiamo una bella settimana di regate, considerato che a Gaeta le condizioni sono quasi sempre navigabili, grazie a una termica tesa e stabile che rinfresca le ore pomeridiane". 
A Gaeta, dove sono previste nove regate senza scarto da completarsi entro sabato, a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines regateranno, insieme ad Alberto Rossi (owner-driver) e Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jaro Furlani (pit),  Carlo Zermini (freestyler), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). A seguire l'attività del team ci sarà il coach Marchino Capitani, sailing designer per conto di North Sails.


06/06/2017 20:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci