venerdí, 21 luglio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

guardia costiera    circoli velici    windsurf    melges 32    benetti    formazione    nautica    fincantieri    mini 6.50    optimist    trofeo del mare    vela    press    cambusa    derive    america's cup    cala de medici    disabili   

FARR 40

Farr 40: l'Europeo sfugge ad Alberto Rossi

farr 40 europeo sfugge ad alberto rossi
redazione

Si è concluso ad Ancona il Farr 40 European Championship, evento valido come seconda frazione del Farr 40 International Circuit. Al termine di undici prove caratterizzate da condizioni di vento medio-leggero proveniente prevalentemente da est-sudest, il successo non è sfuggito ai due volte campioni iridati di Plenty (Roepers-Hutchinson), bravi nel risolvere a loro favore l'atteso duello con Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Benussi), giunto secondo davanti ai turchi di Asterisk (Gencer-Mitchell), riusciti nell'impresa di scavalcare Flash Gordon 6 (Jahn-Buckley) nel corso della prova conclusiva.

 

Alberto Rossi, leader e timoniere di Enfant Terrible-Adria Ferries, ha commentato: "Purtroppo per Enfant Terrible-Adria Ferries è stata una settimana complicata: resta il rammarico di non essere stati incisivi nelle acque di casa, ma stiamo parlando di sport e talvolta capita di non riuscire a trarre massimo profitto nonostante si lavori per ottenerlo. Faccio i complimenti ad Alex Roepers e al team di Plenty, il cui successo è frutto di un approccio pressoché perfetto, e a Mauro Mocchegiani, che con Rush Diletta ha tenuto alti i colori anconetani confermandosi competitivo al punto da aver conquistato il titolo Corinthian: sono convinto che, continuando su questa strada, potrà essere un avversario scomodo in vista della stagione 2017".

 

Rossi, principale artefice dell'arrivo della classe Farr 40 in Adriatico e partner del Campionato Europeo Farr 40 con Frittelli Maritime Group, Minoan Lines e Adria Ferries, ha poi espresso un sentito ringraziamento a quanti hanno lavorato per la riuscita di un appuntamento assolutamente apprezzato da tutti i presenti: "Ancona ha dimostrato ancora una volta di meritare la ribalta che eventi sportivi di livello internazionale sanno garantire. In questi giorni ho avuto modo di parlare con gli altri armatori e ho percepito il piacere di essere stati parte della manifestazione: tutti hanno apprezzato l'efficienza dalla macchina organizzativa, l'attenzione che lo staff di Marina Dorica ha posto ai dettagli, per non parlare della città e delle bellezze naturali che la circondano. Dalla nostra, poi, abbiamo avuto anche il meteo che, a parte il primo giorno, è stato generoso di vento, consentendo il completamento del programma su un campo di regata mai scontato".

 

Enfant Terrible-Adria Ferries tornerà tra le boe il prossimo settembre in occasione della frazione conclusiva del Farr 40 International Circuit, prevista a Zara. Prima, Alberto Rossi sarà a Malcesine per una sessione di allenamento in J/70 con la figlia Claudia, neo campionessa europa dell'affermata classe one design con la sua Petite Terrible-Aria Ferries attesa protagonista della penultima tappa dell'Alcatel J/70 Cup (Malcesine, 22-24 luglio).

 

Ad Ancona a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries hanno regatato Alberto Rossi (owner-driver), Gabriele Benussi (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Jas Farneti (freestyler), Roberto Strappati (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante).


10/07/2016 20:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Podio d'argento per Elisa Navoni

La Fraglia Vela al Laser Radial Youth European Championships 2017

Su Rai 2 un documentario sul velista Gaetano Mura

Nel programma Human Files, condotto dal regista e giornalista Luca Rosini,sono in programma 23 reportages, prodotti da Rai Cultura, RAI 2. Copeam e in coproduzione con 35 televisioni pubbliche di tutto il mondo

Ferrari-Calabrò in Medal Race

Il Comitato ha issato intelligenza a terra fino alle 15, gli equipaggi sono scesi in acqua per partire intorno alle 16 con vento sui 12/14 nodi che hanno concesso di disputare tre belle prove

Slam sulle ali della Foiling Week

Presenti anche le Ambassador di Slam Alice Linussi e Francesca Russo Cirillo, atlete triestine della Società Velica di Barcola e Grignano, campionesse mondiali di 420, presto alla conquista del mondo dei 470

Russian Bogatyrs ipoteca il titolo di Campione Europeo Melges 20

La terza e penultima giornata di regate ha visto la disputa di due prove, che portano a sei i risultati utili per la classifica generale e permettono il subentro dello scarto

Ferretti Group cresce in Benelux: accordo con Yacht Consult B.V.

La nuova dealership prevede la commercializzazione e la distribuzione in esclusiva delle flotte Ferretti Yachts, Riva e Pershing in Belgio, Olanda e Lussemburgo

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale

A Trieste 16 regate e bora protagonista

Spettacolo a PortoPiccolo con una giornata di vento perfetto. È il Circolo della Vela Bari a chiudere in testa il Day 1 di regate.

Day 2 Europei Soling: l’ungherese Litkey allunga

Vento forte sui 20-22 nodi e ulteriori 2 regate (5 finora). Domenica la conclusione, mentre sabato con la sesta prova si inserirà uno scarto

Blair Tuke sale a bordo di MAPFRE, alla caccia del grande triplete della vela

Il neozelandese Blair Tuke farà parte dell’equipaggio di MAPFRE nell’edizione 2017/18 della Volvo Ocean Race e potrebbe diventare il primo velista della storia a ottenere il grande triplete: oro olimpico, Coppa America e Volvo Ocean Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci