venerdí, 26 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giraglia rolex cup    federagenti    j24    guardia costiera    nautica    formazione    regate    protagonist    lega italiana vela    scuola vela    dinghy    yahama   

FARR 40

Farr 40 European Championship ad Ancona

farr 40 european championship ad ancona
redazione

Pronostici rispettati ad Ancona dove, nel primo giorno del Farr 40 European Championship a mettersi in mostra sono stati i favoriti della vigilia: Plenty (Roepers-Hutchinson, 4-1), Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Benussi, 3-2) e Flash Gordon 6 (Jahn-Buckley, 2-4).

La giornata di ieri, caratterizzata da condizioni di vento leggerissimo, a tratti evanescente, si è aperta con l'exploit di Rush Diletta (Mocchegiani-Chieffi, 1-6) che, al primo anno nella classe, è riuscito nell'impresa di far sua la prima prova ed è rientrato in porto forte della quarta piazza, e si è chiusa con la netta affermazione di Plenty che, premiato dalla regolarità, ha preso la testa della classifica a pari punti con l'altrettanto solido Enfant Terrible-Adria Ferries, protagonista di una notevole rimonta nella seconda regata.

"Sono contento di essere ad Ancona e di potermi confrontare con Alberto Rossi nelle acque della sua città. Speriamo solo di poter contare su un aumento della brezza per i giorni a venire - ha commentato Alex Roepers, armatore del due volte iridato Plenty - Oggi le condizioni sono state molto impegnative: le abbiamo interpretate al meglio, forzando quanto sufficiente nelle fasi di partenza e navigando con attenzione, specie durante i lati di bolina".

"E' stata una giornata difficile, nel corso della quale le scelte tattiche sono state tali solo in parte: sovente ci hanno pensato la buona e la cattiva sorte a rimescolare le carte - ha spiegato l'armatore di Enfant Terrible-Adria Ferries, Alberto Rossi - Devo dire che è davvero un pacere ritrovarsi tra le boe di casa con i vari Plenty, Flash Gordon e Struntje Light, team che da anni sono l'anima della classe. Va da sé che anche oggi, grazie soprattutto a Rush Diletta, si è avuta dimostrazione di quanto le regate dei Farr 40 riescano ad essere competitive".

Come detto in apertura, la coppia di testa è incalzata a una sola lunghezza da Flash Gordon 6, abile nel non finire nelle "sabbie mobili" determinate dai continui capricci della brezza.

Completano la top five i turchi di Asterisk BSC (Gencer-Mitchell, 6-3), cui ieri sera, nel corso della cerimonia di apertura, è andata la solidarietà della classe Farr 40 per il recente attentato verificatosi all'aeroporto di Istanbul.

Il Farr 40 European Championship, valido come seconda tappa del Farr 40 International Championship e organizzato da Marina Dorica, riprenderà domani. Fabio Barrasso, presidente del Comitato di Regata, spera di incontrare condizioni meteo utili alla disputa di tre regate. Ricordiamo che l'evento, destinato a concludersi sabato, è previsto sulla distanza di dieci prove e che non è previsto alcuno scarto.


07/07/2016 09:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci