mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    52 super series    azzurra    j70    j24    porti    altura    j/70    rs x    regate   

FARR 40

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

farr 40 battono il maestrale iniziato il rolex farr 40 world championship
redazione

Dopo il no-race di ieri dettato dell'eccessiva intensità del vento, la ventesima edizione del Rolex Farr 40 World Championship si accende oggi sotto il segno di un forte Maestrale che consente lo svolgimento di una sola regata.
Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale. 
L'entry americana Plenty, dell'armatore Alex Roepers con Terry Hutchinson alla tattica, guadagna la prima vittoria nella serie del Rolex Farr 40 World Championship, lasciandosi alle spalle Enfant Terrible-Adria Ferries dell'accoppiata Rossi-Vascotto, protagonista di una buona rimonta a partire dal primo lato di poppa.
Al rientro in banchina, il tattico Vasco Vascotto ha commentato: "Quelle odierne sono condizioni in cui il nostro equipaggio ama regatare e siamo scesi in acqua confidenti di poter far bene. Siamo stati svantaggiati subito dopo la partenza dal fatto che Asterisk, da noi protestato, ha tardato a spostarsi dalla nostra rotta lasciandoci coperti, per cui abbiamo perso almeno tre posizioni. La rimonta portata avanti dal secondo lato in poi è stata molto positiva: come inizio non possiamo lamentarci. Le prossime regate dovrebbero disputarsi in condizioni di vento più leggero, daremo il tutto per tutto per uscire al meglio in quello che ormai è un testa a testa con Plenty".
E' una buona giornata anche per Pazza Idea dell'armatore Pierluigi Bresciani e Claudia Rossi al timone, che chiude al terzo posto overall, guadagnando la leadership provvisoria della classifica Corinthian. 
Nelle due giornate rimanenti fino alla chiusura del Rolex Farr 40 World Championship, il Comitato di Regata presieduto da Peter Reggo potrà avviare le procedure per un massimo di otto prove, in condizioni meteorologiche che prevedono Maestrale calante e in rotazione verso nord-est. 
A Porto Cervo, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries, portacolori del Circolo Canottieri Aniene, regateranno Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jaro Furlani (pit),  Carlo Zermini (freestyler), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). A seguire l'attività del team sarà il coach Marchino Capitani, sail designer per conto di North Sails.

Rolex Farr 40 World Championship, top-5 provvisoria:
1. Plenty, 1
2. Enfant Terrible-Adria Ferries, 2
3. Pazza Idea, 3
4. Flash Gordon, 4
5. MP30+10, 5


14/07/2017 20:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Conclusa con successo la regata Daunia Cup Lions

Vince l’imbarcazione “L’Amante Rossa”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci