venerdí, 22 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    volvo ocean race    tp52    regate    altura    ucina    gc32    cnrt    vela    j24    melges 20    vela olimpica    laser 4.7    manifestazioni   

FARR 40

I Farr 40 battono il Maestrale: iniziato il Rolex Farr 40 World Championship

farr 40 battono il maestrale iniziato il rolex farr 40 world championship
redazione

Dopo il no-race di ieri dettato dell'eccessiva intensità del vento, la ventesima edizione del Rolex Farr 40 World Championship si accende oggi sotto il segno di un forte Maestrale che consente lo svolgimento di una sola regata.
Le condizioni impegnative, con vento teso fino a trenta nodi e mare "corto", hanno messo alla prova la tenuta delle imbarcazioni e degli equipaggi, scesi in acqua solo nel tardo pomeriggio in attesa di un leggero calo del Maestrale. 
L'entry americana Plenty, dell'armatore Alex Roepers con Terry Hutchinson alla tattica, guadagna la prima vittoria nella serie del Rolex Farr 40 World Championship, lasciandosi alle spalle Enfant Terrible-Adria Ferries dell'accoppiata Rossi-Vascotto, protagonista di una buona rimonta a partire dal primo lato di poppa.
Al rientro in banchina, il tattico Vasco Vascotto ha commentato: "Quelle odierne sono condizioni in cui il nostro equipaggio ama regatare e siamo scesi in acqua confidenti di poter far bene. Siamo stati svantaggiati subito dopo la partenza dal fatto che Asterisk, da noi protestato, ha tardato a spostarsi dalla nostra rotta lasciandoci coperti, per cui abbiamo perso almeno tre posizioni. La rimonta portata avanti dal secondo lato in poi è stata molto positiva: come inizio non possiamo lamentarci. Le prossime regate dovrebbero disputarsi in condizioni di vento più leggero, daremo il tutto per tutto per uscire al meglio in quello che ormai è un testa a testa con Plenty".
E' una buona giornata anche per Pazza Idea dell'armatore Pierluigi Bresciani e Claudia Rossi al timone, che chiude al terzo posto overall, guadagnando la leadership provvisoria della classifica Corinthian. 
Nelle due giornate rimanenti fino alla chiusura del Rolex Farr 40 World Championship, il Comitato di Regata presieduto da Peter Reggo potrà avviare le procedure per un massimo di otto prove, in condizioni meteorologiche che prevedono Maestrale calante e in rotazione verso nord-est. 
A Porto Cervo, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries, portacolori del Circolo Canottieri Aniene, regateranno Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jaro Furlani (pit),  Carlo Zermini (freestyler), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). A seguire l'attività del team sarà il coach Marchino Capitani, sail designer per conto di North Sails.

Rolex Farr 40 World Championship, top-5 provvisoria:
1. Plenty, 1
2. Enfant Terrible-Adria Ferries, 2
3. Pazza Idea, 3
4. Flash Gordon, 4
5. MP30+10, 5


14/07/2017 20:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Tutti i vincitori della Giraglia 2018

La regata si è dunque chiusa questa mattina con il tempo limite delle 11 del mattino e la premiazione nel villaggio allestito per i regatanti nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Mini 6.50, Boggi Beccaria vince il MAP

Ambrogio Beccaria vince il Trofeo Marie-AgnèsPéron” (MAP) nella categoria Serie a bordo di “Sponsor wanted”.

Volvo Ocean Race: Team Brunel vince a Göteborg

Team Brunel, guidato dallo skipper olandese Bouwe Bekking e con il velista italiano Alberto Bolzan, si è aggiudicato la decima tappa della Volvo Ocean Race in un finale ad alta tensione battendo gli spagnoli di MAPFRE

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci