martedí, 21 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cala de medici    campionati invernali    j24    nautica    vela    press    optimist    dolphin    volvo ocean race    porti    mini transat    formazione    campionato invernale riva di traiano    invernale    regate    protagonist   

NAUTICA

ExtremeWrap: la barca non sarà più la stessa

extremewrap la barca non sar 224 pi 249 la stessa
redazione

ExtremeWrap, nasce da Leaderform industria poligrafica con trentennale esperienza, accreditata nazionalmente ed internazionalmente, che ha creato un branch dedicato al mondo della pellicolazione con lo specifico indirizzo al mondo della nautica e dell'automotive.
Un look classico o il più graffiante, tutto sarà possibile sulla tua barca con ExtremeWrap che, grazie al suo know how è in grado di gestire ogni richiesta assistendo l’armatore nella scelta cromatica come nella ricerca del design più originale, creando, disegnando a mano libera o riproducendo un’opera per rendere unica ogni barca.
ExtremeWrap mette a disposizione di chi wrappa un pool di specialisti:  ha stretto accordi con le migliori aziende di produzione di pellicole: 3M, Avery e Mac Tac con le quali ha attivato attività di formazione ed aggiornamento per essere sempre all'avanguardia.
ExtremeWrap-show al Salone Nautico di Genova | Z50 | dove un nuovo Al Custom 19, farà da modello per la pellicolazione mostrando la faccia glamour di questa attività. Saranno invece  visibili in acqua, in banchina nell’area pesca, Marbea, il Buddy Davis 28 si mostrerà nella sua gentile e accattiavante nuova livrea, primo premio assegnato da ExtremeWrap per la vittoria nella gara di pesca TheO’ di Porto Rotondo. Nella vela sarà il Comet Cat 37,  ad indossare la decorazione più seducente per sottolineare il suo carattere vacanziero- crocieristico. 
Gli specialisti di ExtremeWrap, oltre ad occuparsi della parte fashion dello scafo, dall’ideazione allo sviluppo progettuale delle grafiche, operano per  l’applicazione della speciale pellicola siliconica antivegetativa MacGlide, ideale per imbarcazioni a vela e a motore, entro i 40 metri di lunghezza fino a 30 nodi di velocità, che ha le caratteristiche per essere ecologica, autopulente, di lunga durata (fino a 5 anni) riduce i consumi e consente un risparmio economico in termini di consumo carburante.


05/09/2017 18:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

All'Arsenale della Marina Regia si presenta il progetto “Sirene nel blu tra mare e cielo”

Il progetto nasce dall’idea congiunta tra la Soprintendenza del Mare e “l’Associazione amici della Soprintendenza del Mare”, di volere attivare una campagna di sensibilizzazione rivolta al rispetto del mare

Besenzoni vince il Dame Design Award 2017

Besenzoni ha ottenuto il riconoscimento finale della sua straordinaria capacità di innovazione: la poltrona pilota P400 Matrix ha ricevuto il più prestigioso premio dato nell’industria marina

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Il nipponico Sikon si porta al comando del Melges 40 Grand Prix di Palma de Mallorca

La giornata odierna, iniziata con vento sui 15 / 17 nodi di intensità (poi andato a calare nel corso della seconda e terza prova) ed oscillante tra i 300 e 330 gradi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci