venerdí, 23 febbraio 2018

ORC

Extrema porta il Circolo Velico Ravennate sul tetto del mondo

extrema porta il circolo velico ravennate sul tetto del mondo
redazione

Dopo gli ottimi piazzamenti al Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura, rampa di lancio verso l'evento di punta della stagione, le imbarcazioni portabandiera del Circolo Velico Ravennate hanno ancora una volta ottenuto successi importanti.
Al Campionato Mondiale ORC, disputato fino all'8 luglio a Trieste in condizioni di vento estremamente leggero, il Grand Soleil 43 Blue Sky di Claudio Terrieri e il First 40.7 Enribet di Mario Berlati hanno chiuso rispettivamente in diciassettesima e ventinovesima posizione nel raggruppamento B, centrando anche dei piazzamenti entro la top-ten nella serie che è stata composta da sette regate.
Il successo più grande è arrivato dall'unica imbarcazione ravennate iscritta al Gruppo C, l'X-35 Extrema dei quattro co-armatori Andrea Bazzini, Claudio Casali, Paride Bedeschi e Massimo De Zerbi: dopo aver chiuso il Campionato Italiano Assoluto d'Altura al secondo posto di categoria meno di due settimane fa, l'equipaggio è riuscito a portare i colori del Circolo Velico Ravennate sul tetto del mondo, trionfando nella categoria Corinthian del raggruppamento C. 
"Due anni fa avevamo trionfato all'Italiano ORC e quest'anno il primo posto ci era sfuggito per pochissimo: l'evento di due settimane fa era comunque stato utile per prendere le misure con i nostri avversari più temuti, e alla luce dei fatti l'Italiano ORC è stato una buona preparazione al Mondiale. Le condizioni meteorologiche incontrate a Trieste ci hanno favorito sia perché l'equipaggio veleggia bene con vento leggero, sia perché siamo avvantaggiati per questioni di stazza. L'equipaggio ha lavorato benissimo, ormai siamo molto affiatati: chiudere un evento così importante al quarto posto overall e trionfando nella categoria Corinthian è la soddisfazione più grande che questa stagione ci potesse regalare" ha commentato l'armatore Andrea Bazzini.


10/07/2017 10:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci