sabato, 18 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40   

NAUTICA

Evo Yachts tender ufficiale di Rossinavi al Monaco Yacht Show

evo yachts tender ufficiale di rossinavi al monaco yacht show
redazione

Per il terzo anno consecutivo, dopo il successo delle scorse edizioni, il cantiere Rossinavi ha voluto confermare l’iconico primo modello di Evo Yachts suo tender ufficiale in occasione del Monaco Yacht Show 2017; dal 27 al 30 di settembre l’innovativo Evo 43’ accompagnerà nelle acque del Principato l’esclusiva clientela del cantiere viareggino.
La scelta di rinnovare ancora una volta questa collaborazione è dettata dalla forte affinità tra i due cantieri nel concepire design e innovazione. Evo 43’, grazie al suo design e alla funzionalità, incarna infatti i valori di un modo di concepire la nautica che accomuna Rossinavi ed Evo Yachts e che rispecchia i desideri dei numerosi millennials che fanno oggi il loro ingresso in questo settore, ma allo stesso tempo conquista chi ha alle spalle già molti anni di esperienza.
Vai al press kit
Image
Evo 43’ si presenterà nell’elegante veste Enchanted Blue e nella nuova versione Hard Top, dotata di T-Top in carbonio. Disegnato su progetto dello Studio Rivellini e costruito da Blu Emme Yachts, questa imbarcazione è un veloce day cruiser di 13 metri dalle linee scolpite e decisamente muscolari, ma al contempo filanti e minimaliste, che trovano sintesi nel concetto di form&function (design funzionale) con prua dritta e fiancate alte che raccordano con armonia verso poppa.
Tuttavia, Evo 43’ non è solamente design, comfort, forma e funzione, seppur queste caratteristiche basterebbero a renderla un’imbarcazione di sicuro interesse, gli sforzi progettuali si sono concentrati anche e soprattutto sulle doti di navigazione. Per la propulsione sono stati scelti due motori Volvo Penta IPS 600 (870 cv totali), il meglio sul mercato per prestazioni, affidabilità, insonorizzazione, semplicità d’uso e contenimento dei consumi, garantendo sempre assoluta sicurezza e comfort per armatore e ospiti a bordo. Infine la carena ha regalato a Evo 43’ particolare efficienza di navigazione, portando la velocità massima a ben 38 nodi e quella di crociera a 30 nodi.


27/09/2017 20:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci