lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

EVO YACHTS

Evo Yachts: Evo 43' HT debutta al FLIBS 2017

evo yachts evo 43 ht debutta al flibs 2017
redazione

Evo Yachts sarà presente al prossimo Fort Lauderdale International Boat Show, la manifestazione più importante e seguita sul continente americano, giunta 59esima edizione, in programma dall’1 al 5 novembre.
In esposizione presso lo stand GMarine – dealer esclusivo Evo Yachts per Florida, Messico, Caraibi –  ci sarà Evo 43’ HT USA version, con numerose caratteristiche che la renderanno un’indiscussa protagonista del Salone: livrea Pearl white, parabrezza azzurro e cuscineria esterna in light grey esaltano l’eleganza delle linee; il T-top full carbon di ultima generazione debutta negli States e regala ombra, oltre che un tocco ancora più aggressivo e glamour all’imbarcazione. Questo innovativo modello è inoltre provvisto di opzioni pensate appositamente per il mercato statunitense: doppio BBQ grill, icemaker e forno a microonde in dinette, aria condizionata “tropical” permettono di seguire appieno i desideri degli armatori USA.Progettata dallo Studio Tecnico Rivellini - design degli interni e degli esterni di Valerio Rivellini - e costruita da Blu Emme Yachts, Evo 43’ ha già riscosso largo successo a livello internazionale, grazie al design minimalista tipico di tutti i modelli del cantiere partenopeo, alle innovazioni tecnologiche che sposano perfettamente estetica e funzionalità, come le sponde di murata estendibili “Xtension”, che permettono di realizzare una beach area totalmente personalizzabile dall’armatore, la piattaforma Trasformer utilizzabile come scala bagno, passerella, sollevatore tender e giochi d’acqua. Un’altra caratteristica di questo daycruiser è la domotica di ultima generazione, che permette di governare l’intera imbarcazione semplicemente usando un tablet o uno smartphone.
Allo stile impeccabile del Made in Italy e alle soluzioni hi-tech di bordo si aggiungono anche le ottime performance di navigazione: la carena è a V profonda con angolo deadrise di 18°, mentre la sala motori accoglie una coppia di VOLVO PENTA IPS 600 da 435 cavalli ciascuno, grazie ai quali la velocità massima è di 38 nodi mentre quella di crociera è di circa 30 nodi.
La partecipazione al Salone di Fort Lauderdale testimonia il già conclamato successo di Evo Yachts oltreoceano, grazie al consolidato rapporto con GMarine, e la crescita della rete vendita in Europa e nel mondo. Nel frattempo, anche il piano di produzione del cantiere italiano va avanti con grande slancio: Evo Yachts ha da poco presentato il nuovo modello Evo WA, la cui caratteristica distintiva è la possibilità di muoversi facilmente tra la beach area di poppa e l’estrema prua della barca, camminando intorno alla consolle di guida.
 


24/10/2017 20:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci