lunedí, 23 ottobre 2017

NAUTICA

Evo Yachts allo Yachts Miami Beach 2017

evo yachts allo yachts miami beach 2017
redazione

Evo Yachts torna a conquistare il pubblico oltreoceano grazie al suo modello di punta Evo 43’. Insieme a G Marine, dealer esclusivo per Florida, Messico e Caraibi, sarà presente allo Yachts Miami Beach, in programma dal 16 al 20 febbraio 2017.
A seguito della nuova partnership con G Marine, annunciata a settembre 2016 durante il Cannes Yachting Festival, Evo Yachts è stato protagonista con il suo ormai celebre 13-metri trasformabile Evo 43’ a diversi eventi in territorio USA: dopo il debutto statunitense infatti, sancito dalla partecipazione a Fort Lauderdale a novembre 2016, Evo 43’, grazie alle linee eleganti e al suo esclusivo design – che porta la firma di Valerio Rivellini – è stata scelta come tender ufficiale all’inaugurazione della Spa Ricci al Miami Art Basel, uno degli appuntamenti più glamour dedicati all’arte moderna e contemporanea che annualmente richiama in Florida celebrities e artisti da tutto il mondo.
A riconfermare l’importanza del mercato americano per il cantiere partenopeo, arriva ora la partecipazione al prestigioso salone nautico di Miami, nel quale Evo 43’ si distingue tra le più interessanti novità americane per l’anno 2017/2018.
La versione di Evo 43’ in esposizione allo Yachts Miami Beach è stata pensata e realizzata in esclusiva per il mercato americano. I sistemi idraulici, come le sponde di murata espandibili XTension e il tendalino Bimini stile coupé; la piattaforma Transformer, con funzione di scala bagno, piattaforma tuffi e tender lift; si confermano, insieme alla domotica di bordo, le caratteristiche distintive del daycruiser Evo Yachts, mentre la nuova livrea “pearl white”, la zona barbecue e l’aria condizionata “tropical” sono novità concepite appositamente per venire incontro a esigenze e gusti degli armatori d’oltreoceano, un’ulteriore dimostrazione della forte attitudine alla customizzazione del cantiere napoletano.
Proprio per vivere in prima persona l’esperienza della customizzazione, i visitatori dello stand G Marine/Evo Yachts, potranno provare la nuova app “Evo 43”, lanciata in occasione del FLIBS 2016: sarà possibile effettuare un tour virtuale a bordo dell’imbarcazione e crearne una propria versione 3D da personalizzare – scegliendo tra le diverse combinazioni di colori di scafo, cuscini, tappezzeria, layout – e da azionare a proprio piacimento, movimentando sistema XTension , tendalino e Transformer.
“Dopo il successo di Fort Lauderdale, siamo molto orgogliosi che Evo 43’ approdi a Miami Beach”, commenta Alfredo Mercuri, CEO di Blu Emme Yachts e proprietario del brand Evo Yachts insieme ai fratelli Giuseppe e Rosario. “Evo 43’, con il suo design Made in Italy, è un’imbarcazione di grande appeal per gli armatori statunitensi. Siamo riusciti a personalizzarla e a renderla ancora più vicina alle esigenze del mercato USA e in questo progetto trovare un partner del livello di G Marine si è confermata una scelta vincente: ha saputo apprezzare la qualità, l’originalità e l’eleganza di Evo 43’ e con la sua professionalità ci sta consentendo di consolidare la presenza del nostro prodotto nel mercato nautico internazionale”.
“Siamo persone che, oltre a vendere barche, ne hanno sempre posseduta una in prima persona”, dice Alberto Galante, CEO di G Marine. “Andiamo in barca con le nostre famiglie da sempre e vogliamo aiutare i nostri clienti a scegliere un’imbarcazione che si adatti perfettamente alle loro personali necessità. Selezioniamo accuratamente i cantieri da rappresentare e Evo Yachts risponde perfettamente ai nostri criteri a amplia le tipologie di imbarcazioni che possiamo offrire. Evo 43’ ci ha conquistato per la qualità eccellente, la funzionalità e il livello di personalizzazione. Dopo il suo debutto negli USA a Fort Lauderdale, siamo lieti di mostrare questa manifattura italiana allo Yachts Miami Beach”.
Per l’intera durata del salone Evo 43’ rimarrà a disposizione di visitatori e stampa per visite a bordo, ormeggiato allo stand G Marine/Evo Yachts.


09/02/2017 19:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci