venerdí, 23 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    reale yacht club canottieri savoia    pesca    marevivo    cala de medici    ferreti group   

NAUTICA

Evo 43'HT protagonista al Miami Yacht Show 2018

evo 43 ht protagonista al miami yacht show 2018
redazione

Continua il successo di Evo Yachts nel mercato oltreoceano. Dopo l’interesse riscontrato al Salone di Fort Lauderdale, il cantiere partenopeo sarà presente al prossimo Miami Yacht Show, l’importante manifestazione che si terrà dal 15 al 19 febbraio al Miami Marine Stadium.
Presso lo stand di GMarine, il dealer esclusivo per Florida, Messico e Caraibi, sarà quindi possibile visitare Evo 43’ HT in versione Pearl White. Elegante e raffinato, il primo 43’ Evo Yachts si contraddistingue per il suo design minimalista e riesce nell’intento di unire lo stile Made in Italy a soluzioni hi-tech e ottime performance di navigazione. Il modello base, inoltre, è stato arricchito di soluzioni che incontrano le esigenze specifiche degli armatori americani.
Valerio Rivellini dello Studio Tecnico Rivellini si è occupato del design di interni ed esterni, mentre a Blu Emme Yachts si deve la costruzione dello yacht. Tra le innovazioni tecnologiche che mirano a unire estetica e funzionalità ci sono le sponde di murata estendibili “Xtension”, che permettono di realizzare una beach area completamente personalizzabile dall’armatore, la piattaform Trasformer utilizzabile come scala bagno, passerella, sollevatore tender e giochi d’acqua; il T Top in carbonio provvisto di estensione elettrica a poppa, per aumentare l’ombra attraverso soluzioni in perfetta armonia con le linee dello scafo. La domotica di ultima generazione permette poi di governare l’intera imbarcazione semplicemente usando un tablet o uno smartphone.
Per quel che riguarda il design, la raffinatezza delle linee è esaltata dalla livrea Pearl white, dal parabrezza azzurro e dalla cuscineria esterna in light grey, mentre il T-top full carbon di ultima generazione regala un particolare tocco di charme. Le opzioni pensate appositamente per il mercato statunitense comprendono doppio BBQ grill, icemaker e forno a microonde in dinette e, infine, aria condizionata “tropical”.
Le perfomance di navigazione sono assicurate dalla carena a V profonda con angolo deadrise di 18° e dai due VOLVO PENTA IPS 600 da 435 cavalli ciascuno, che garantiscono una velocità massima di 38 nodi e 28 nodi di crociera.


05/02/2018 10:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci