domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

altura    regate    marevivo    volvo ocean race    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    soldini    saetec    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca   

PLATU25

Euz II Villa Schinosa a punteggio pieno, tutto aperto per il podio

euz ii villa schinosa punteggio pieno tutto aperto per il podio
redazione

Dopo l'unica regata disputata ieri a causa del poco vento, oggi a Trapani si sono svolte ben 4 prove della seconda tappa del circuito nazionale. Euz II Villa Schinosa, grande favorita del torneo, domina saldamente la classifica avendo vinto tutte le prove fin qui disputate. Segue Five For Fighting 3, che ha iniziato la giornata con un quinto posto, proseguendo con un secondo e due terzi piazzamenti. Subito dietro Brera Hotels, vincitore della prima tappa del circuito nazionale a Mondello, che sta tentando l'assalto al secondo posto, con soli due punti di distacco dal team di Tommaso De Bellis. Continua la lotta tra Brera Hotels e Menef8 Parallelo 38. Questi ultimi ieri erano riusciti ad avere la meglio proprio all'ultima boa mentre oggi sono costretti a inseguire a quota 15 punti, 3 in più della Marina Militare di Ghibli. Sesta piazza per i catanesi di Jhaplin 007 con i romani di Di Nuovo Simpatia in settima posizione e costretti al ritiro nel corso dell'ultima prova, a causa di una collisione con Five For Fighting 2. Ottava posizione per gli abruzzesi di Nannarella, seguiti da Bonaventura e da Scarface Marco Associati Sailing Team. Direttamente da Palermo, l'equipaggio Flechette naviga a metà classifica. Tra loro, anche il giovanissimo Antonino Cangemi, campione del mondo della categoria over 17 della classe Techno 293: “Sul Platu 25 mi trovo bene, è una barca aggressiva che rispecchia la performance del windsurf. Rispetto a una barca di altura, va più veloce e ha più contatto con l'acqua. Mi piace che sia un monotipo e quindi gareggiamo tutti con la stessa barca. Qui a Trapani ci sono molti velisti ed è bello potersi confrontare con i più grandi. Il livello qui è alto. Noi non siamo molto esperti, abbiamo preso il Platu solo quest'anno e il nostro obiettivo è di prepararci al meglio per il mondiale, in programma a Mondello”. Chiudono la classifica Ladybug, Birbante, Giuggiola e Adrenalina. Ladybug (coccinella, in inglese) è l'unico equipaggio composto interamente da donne: “Oggi è stata una giornata positiva – le parole del timoniere Clara Bertini -, ieri avevamo sbagliato la regolazione dell'albero. Abbiamo sistemato tutto e oggi è andata meglio”. Bertini spiega poi come sia nata l'idea di un equipaggio femminile: “Tutto l'inverno ci siamo allenate insieme e siamo diventate un gruppo. Al campionato italiano e al mondiale si assegnerà il titolo per la categoria Women e aspettiamo quindi di confrontarci con altri equipaggi femminili”.


03/06/2017 21:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Consegnato il “Premio Perini Navi” nei Premi di Laurea del Comitato Leonardo

Ad aggiudicarsi il premio è stato il progetto denominato “Soluzioni tecnologiche innovative per un diporto ecosostenibile integrate nel design di un sailing luxury yacht” a cura di Giuseppe Sorrenti

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci