mercoledí, 20 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mare    swan    nautica    melges 24    salone nautico    volvo ocean race    campionato invernale riva di traiano    52 super series    azzurra    j70    j24    porti    altura    j/70    rs x    regate   

PLATU25

Euz II Villa Schinosa a punteggio pieno, tutto aperto per il podio

euz ii villa schinosa punteggio pieno tutto aperto per il podio
redazione

Dopo l'unica regata disputata ieri a causa del poco vento, oggi a Trapani si sono svolte ben 4 prove della seconda tappa del circuito nazionale. Euz II Villa Schinosa, grande favorita del torneo, domina saldamente la classifica avendo vinto tutte le prove fin qui disputate. Segue Five For Fighting 3, che ha iniziato la giornata con un quinto posto, proseguendo con un secondo e due terzi piazzamenti. Subito dietro Brera Hotels, vincitore della prima tappa del circuito nazionale a Mondello, che sta tentando l'assalto al secondo posto, con soli due punti di distacco dal team di Tommaso De Bellis. Continua la lotta tra Brera Hotels e Menef8 Parallelo 38. Questi ultimi ieri erano riusciti ad avere la meglio proprio all'ultima boa mentre oggi sono costretti a inseguire a quota 15 punti, 3 in più della Marina Militare di Ghibli. Sesta piazza per i catanesi di Jhaplin 007 con i romani di Di Nuovo Simpatia in settima posizione e costretti al ritiro nel corso dell'ultima prova, a causa di una collisione con Five For Fighting 2. Ottava posizione per gli abruzzesi di Nannarella, seguiti da Bonaventura e da Scarface Marco Associati Sailing Team. Direttamente da Palermo, l'equipaggio Flechette naviga a metà classifica. Tra loro, anche il giovanissimo Antonino Cangemi, campione del mondo della categoria over 17 della classe Techno 293: “Sul Platu 25 mi trovo bene, è una barca aggressiva che rispecchia la performance del windsurf. Rispetto a una barca di altura, va più veloce e ha più contatto con l'acqua. Mi piace che sia un monotipo e quindi gareggiamo tutti con la stessa barca. Qui a Trapani ci sono molti velisti ed è bello potersi confrontare con i più grandi. Il livello qui è alto. Noi non siamo molto esperti, abbiamo preso il Platu solo quest'anno e il nostro obiettivo è di prepararci al meglio per il mondiale, in programma a Mondello”. Chiudono la classifica Ladybug, Birbante, Giuggiola e Adrenalina. Ladybug (coccinella, in inglese) è l'unico equipaggio composto interamente da donne: “Oggi è stata una giornata positiva – le parole del timoniere Clara Bertini -, ieri avevamo sbagliato la regolazione dell'albero. Abbiamo sistemato tutto e oggi è andata meglio”. Bertini spiega poi come sia nata l'idea di un equipaggio femminile: “Tutto l'inverno ci siamo allenate insieme e siamo diventate un gruppo. Al campionato italiano e al mondiale si assegnerà il titolo per la categoria Women e aspettiamo quindi di confrontarci con altri equipaggi femminili”.


03/06/2017 21:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

Mondiale J70: scintille tra Vincenzo Onorato e lo YCCS

Vincenzo Onorato abbandona il Mondiale J70 in polemica con lo Yacht Club Costa Smeralda

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

YCCS: lettera aperta in risposta alle dichiarazioni di Mascalzone Latino

Il mio compito da quando il Commodoro Gianfranco Alberini mi ha chiamato a organizzare le regate dello Yacht Club Costa Smeralda 17 anni fa è sempre stato lo stesso, garantire a tutti i partecipanti lo stesso trattamento imparziale

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Ferretti Yachts 920: un big a Cannes

Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group insieme a Studio Zuccon International Project, il nuovo gigante Ferretti Yachts - LOA 28,49 metri - ha una lunghezza scafo di 23,98 metri

Conclusa con successo la regata Daunia Cup Lions

Vince l’imbarcazione “L’Amante Rossa”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci