mercoledí, 17 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20   

J70

Europeo J/70: in testa Relative Obscurity

europeo 70 in testa relative obscurity
redazione

E' iniziata oggi l'avventura europea per Enfant Terrible-Adria Ferries e Petite Terrible-Adria Ferries: a Vigo, in Galizia, sessantotto equipaggi in rappresentanza di diciassette Nazioni si trovano ad incrociare con le imbarcazioni della famiglia Rossi per un totale di cinque giornate di regate, al termine delle quali si determinerà il nuovo campione continentale. 

Claudia Rossi, a bordo della sua Petite Terrible-Adria Ferries, è l'attuale detentrice del titolo, ma a darle battaglia ci sono i campioni del mondo in carica a bordo di Relative Obscurity, i vicecampioni Europei sulla spagnola Noticia e, non da ultimo, Alberto Rossi con la sua Enfant Terrible-Adria Ferries, leader del circuito italiano J/70 Cup e oggi tra i protagonisti indiscussi a Vigo.

Il campo di regata, posizionato di fronte alle celebri Isole Cies, non ha deluso gli equipaggi, consentendo lo svolgimento di tre prove con vento teso fino a 20 nodi e onda formata, che hanno portato in vetta alla classifica provvisoria Relative Obscurity, seguito a soli 5 punti, da Enfant Terrible-Adria Ferries (3-1-11 i parziali della giornata), vincitore della seconda prova di oggi. 

Inizio più lento per la due volte campionessa europea Claudia Rossi, che  con la sua Petite Terrible-Adria Ferries ha centrato una serie di piazzamenti a doppia cifra (16-11-14) che hanno portato l'equipaggio in undicesima posizione nella classifica generale. 

Le regate riprenderanno domani, con vento che potrebbe toccare punte oltre i 20 nodi. Nel corso del campionato, non si potranno disputare più di tredici prove e lo scarto del peggior risultato subentrerà al completamento della sesta regata. 

 


12/06/2018 22:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci